I misteri della jungla nera - annotato: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:
1) Un' Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell'Autore.
2) Una sezione dedicata alle Note, ben 198, che chiariscono i numerosi termini stranieri o gergali (marinareschi, in genere) presenti nel testo, come pure le tante voci geografiche, botaniche o zoologiche.
Il romanzo “I misteri della jungla nera” apparve per la prima volta nel 1887 in appendice al quotidiano Il Telegrafo di Livorno, con il titolo de “Gli strangolatori del Gange”; appartiene al cosiddetto “ciclo indo-malese” di Salgari e può essere considerato il secondo romanzo della serie. Il protagonista è Tremal-Naik, un indiano bengalese che vive nella jungla in una capanna di bambù, insieme ai suoi fidi animali, la tigre addomesticata Darma e il cane Punthy, compagni delle sue avventure. Altro fidato compagno di Tremal-Naik è Kammamuri, il suo servitore, che sarà al suo fianco nelle tante imprese che dovrà affrontare. L’energia e il coraggio serviranno a Tremal-Naik nella sua lotta contro i thugs, o ‘strangolatori’ del Gange, una feroce e sanguinaria setta di devoti alla dea Kalì; essi hanno rapito una fanciulla inglese, Ada, portandola via al padre, il capitano Macpherson, e la tengono prigioniera in una pagoda nel mezzo della jungla, avendola destinata al compito di sacerdotessa della dea. L’ufficiale inglese ingaggia quindi una lotta senza quartiere contro gli spietati thugs per riavere sua figlia; nel frattempo Tremal-Naik ha scorto più di una volta la fanciulla tra la vegetazione della jungla e ne è rimasto così colpito da innamorarsene suo malgrado. Inutile dire che tenterà in ogni modo di liberarla, e per far questo giungerà a scendere a patti con gli stessi thugs: il loro capo Suyodhana promette di liberare la “vergine della pagoda”, come viene da tutti chiamata la fanciulla, se Tremal-naik gli porterà la testa del capitano Macpherson (che ha cambiato cognome, per cui egli non sa che è il padre della sua bella Ada Corishant). Solo alla fine ci sarà il colpo di scena che dipanerà l’intricato groviglio dell’avventurosa vicenda.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Emilio Salgari

Il Re del Mare (Ciclo dei pirati della Malesia)

Il Re del Mare (Ciclo dei pirati della Malesia) di Emilio Salgari Classica Libris

Emilio Salgari è stato uno degli scrittori italiani di romanzi d’avventura fra i più popolari. Autore straordinariamente prolifico, è ricordato soprattutto per il ciclo dei pirati della Malesia. Scrisse anche diverse storie fantastiche ed è considerato uno dei precursori della fantascienza in Italia. Molte sue opere hanno avuto trasposizioni cinematografiche e televisive. Yanez comanda una ...

Alla conquista di un impero (Ciclo dei pirati della Malesia)

Alla conquista di un impero (Ciclo dei pirati della Malesia) di Emilio Salgari Classica Libris

Emilio Salgari è stato uno degli scrittori italiani di romanzi d’avventura fra i più popolari. Autore straordinariamente prolifico, è ricordato soprattutto per il ciclo dei pirati della Malesia. Scrisse anche diverse storie fantastiche ed è considerato uno dei precursori della fantascienza in Italia. Molte sue opere hanno avuto trasposizioni cinematografiche e televisive. In romanzo Alla ...

La città del Re lebbroso (Aurora)

La città del Re lebbroso (Aurora) di Emilio Salgari Landscape Books

Bangkok: Lakon-tay, ministro a cui è affidata la cura degli elefanti bianchi del palazzo reale, cade in disgrazia quando gli animali muoiono misteriosamente.Il responsabile è l'avventuriero Kopom, a cui Lakon-tay aveva rifiutato la mano della figlia. In aiuto di Lakon-tay arriva Roberto, un medico italiano stabilitosi a Bangkok. I due inizieranno così un lungo viaggio nella giungla verso l'...

Le meraviglie del Duemila (Maree)

Le meraviglie del Duemila (Maree) di Emilio Salgari KKIEN Publ. Int.

Fantascienza e fantasia. Emilio Salgari fu principalmente un narratore di avventure ambientate tra pirati, corsari e tigri di Mompracen. Un'eccezione a questa scrittura, sicuramente la più meritevole di attenzione, è costituita dal suo romanzo Le meraviglie del duemila (1907) considerato il testo più importante della "protofantascienza" italiana. È la storia di due uomini che, grazie alla ...

Jolanda, la figlia del Corsaro Nero (I corsari delle Antille #3)(Prometheus Classics)(Indice attivo)

Jolanda, la figlia del Corsaro Nero (I corsari delle Antille #3)(Prometheus Classics)(Indice attivo) di Emilio Salgari Prometheus Classics

Questo libro contiene ora diversi sommari HTML che renderanno la lettura un vero piacere! È il terzo libro del ciclo de I corsari delle Antille e segue il romanzo La regina dei Caraibi, ambientandosi circa vent'anni dopo.

La regina dei Caraibi (I corsari delle Antille #2)(Prometheus Classics)(Indice attivo)

La regina dei Caraibi (I corsari delle Antille #2)(Prometheus Classics)(Indice attivo) di Emilio Salgari Prometheus Classics

Questo libro contiene ora diversi sommari HTML che renderanno la lettura un vero piacere! È il seguito del romanzo Il Corsaro Nero. Il Corsaro Nero, accompagnato dai fidati Carmaux, Wan Stiller e Moko, nonché dal luogotenente Morgan e dall'equipaggio della Folgore, intraprende un lungo viaggio al fine di uccidere il carnefice dei suoi fratelli: il duca di Wan Guld. Oltre che dai suoi fidi ...