TOCKA

AUTOCONCLUSIVO

Mi chiamo Júlia e sono una donna.
No.
Mi chiamo 145681 e sono una puttana.
Non ricordo cosa significhi essere amata, desiderata, protetta. Odio gli uomini e le loro viscide mani, il loro fiato sul viso e la loro presunzione di essere i re del mondo.
Odio tutto.
Vorrei essere morta.
Lo vorrei, finché le porte della mia prigione non vengono abbattute da Lui. Un uomo che stravolge le mie convinzioni.
E risveglia i miei sensi.
La mia umanità.

Mi chiamo Viktor e sono un mostro.
Sì.
Covo rabbia e desiderio di vendetta per chi mi ha portato via tutto.
Il mio mondo.
La mia vita.
Il mio angelo.
Per questo le armi sono diventate le mie migliori amiche, insieme alla furia più spietata.
Non so cosa significhi la pietà. Non ne ho. Soprattutto con uomini che in realtà sono animali e osano far del male a chi meriterebbe solo di essere protetto.
Poi incontro i suoi occhi azzurri e la sua forza.
E tutte le mie convinzioni crollano.
Ma la mia ira e la mia vendetta si rinsaldano.

Io ucciderò.
Io rinascerò.
Io porterò vendetta.
Io mi fiderò di lui.
Insieme ameremo.
E l’amore segnerà la nostra vita ancor più del dolore.


Sei tu la mia ossessione, ora. Non più rosso, non più biondo. Non più morte, non più dolore.
Júlia, Júlia. Sei ossessione.
Sei uno sbaglio.
Il mio sbaglio.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Il Libro Sul Comò di Meg - Blog

RECENSIONE: “Tocka” | di Elvereth AhnIl Libro Sul Comò di Meg - Blog

Il romanzo scava nel profondo dell’animo del lettore, si pianta li e non si smuove, ma anzi di percuote, ti fa palpitare, ti chiede aiuto, ti fa piangere, ti fa tremare. Continua…

Piace a 0 persone

Registrati o Accedi per rispondere.

Altri libri di Elvereth Ahn

Consume me

Consume me di

AUTOCONCLUSIVO Evil:Sono nato in una notte senza luna e senza stelle. Un benvenuto perfetto per chi nasce con l’anima nera.Amo distruggere, arrecare dolore. Amo sentire le urla dei dannati.Perché sono il figlio del Diavolo e le tenebre sono la mia casa.Devo portare a termine una missione: infangare d’oscurità l’anima di una donna marchiata fin dall’infanzia. Hope Anderson.Lei rappresenta il pun...