Marco Buticchi

Stirpe di navigatori: Le avventure di Oswald Breil e Sara Terracini

Stirpe di navigatori: Le avventure di Oswald Breil e Sara Terracini di

Oggi. Sara Terracini, impegnata in una lunga traversata a bordo del Williamsburg insieme al marito, l’inafferrabile Oswald Breil, riceve un singolare incarico: tradurre un antico diario rinvenuto in un monastero di Lisbona. A scrivere le proprie memorie è un grande navigatore italiano, dal cognome molto eloquente: Alessandro Terrasini.Lisbona, 1755. I viaggi tra Italia e Portogallo della Frelon...

Il segreto del faraone nero

Il segreto del faraone nero di

La leggenda del Faraone Nero Shebitqo aleggia sui deserti egiziani con la forza di una tempesta di sabbia, e il suo segreto sopravvive inviolato all’incedere dei millenni.Egitto, 1798. Claude de Duras, archeologo inviato in Egitto al seguito dell’esercito napoleonico, nel corso degli scavi compie una scoperta eccezionale.La Campagna d’Egitto sembra procedere senza intoppi fino alla disfatta di ...

La luce dell'impero

La luce dell'impero di

XIX secolo. Austria e Francia sono acerrime nemiche sui campi di battaglia. Perché allora Massimiliano d’Asburgo, per volere dell’avversario di sempre Napoleone III, viene nominato imperatore del Messico, un paese oggetto da tempo di violentissime rivolte? Massimiliano è un sovrano illuminato, amante delle meraviglie della natura e desideroso d’apprendere. Perché, nei suoi diari di viaggio, non...

Casa di mare

Casa di mare di

È la notte del 14 febbraio del 1983. Dovrebbe essere una sera di festa, ma Albino Buticchi è da solo nella sua grande villa di Lerici. Attorno a lui tutto è silenzio, ma dentro la sua mente i pensieri si affollano, e finiscono per correre tutti verso una sola direzione: la pistola che stringe in mano. L’arma che presto si punterà alla tempia.Ma cosa ha spinto un uomo abituato al successo a comp...

Il segno dell'aquila

Il segno dell'aquila di

Monsignor Fausto Denagua ha molti anni e molte doti, tranne quelle che dovrebbe possedere un uomo di Chiesa. La sua strada incrocia quella di Oswald Breil dopo la scomparsa di una ricercatrice, e lo scontro si fa subito aspro perché, come Breil ripete spesso, non tutto è come sembra… La lotta è impari: il nemico è potente, ha mezzi sconfinati e soprattutto ha come alleati l’Isis e il suo feroce...

L'anello dei re: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura)

L'anello dei re: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura) di

New York, 2002. Una serie di attentati sanguinosi sta seminando il terrore in ogni parte del mondo, ma i vertici delle agenzie di intelligence brancolano nel buio. Unici indizi i folli comunicati di un serial bomber, che preannuncia i massacri a mezzo di messaggi tortuosi fra le righe del Corano, agghiaccianti promesse di morte siglate dallarcano simbolo di un anello leggendario. Un anello che ...

Menorah: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura)

Menorah: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura) di

È antichissimo. Doro massiccio. Pesa almeno settanta chilogrammi. E nessuno sa dove sia. Basterebbe questo a farne uno degli oggetti più preziosi del mondo. Tuttavia la Menorah, il sacro candelabro ebraico a sette bracci razziato dal Tempio di Gerusalemme nel 70 d.C., è molto di più: è il simbolo stesso d'Israele, l'emblema della sua travagliata storia plurimillenaria. Ritrovarlo significa conq...

La nave d'oro: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura)

La nave d'oro: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura) di

Roma, 68 d.C. Chi fu davvero Nerone? Era cos? spietato come lo descrissero gli storici? E, quando mor?, mor? proprio lui o non, piuttosto, uno dei tanti sosia che egli utilizzava nelle pi? svariate occasioni? Alcuni parlano infatti di apparizioni dellimperatore dopo la sua morte. E se quella fosse stata soltanto lultima recita di un ?artista? che volle concludere con lennesimo colpo di scena un...

Il vento dei demoni: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura)

Il vento dei demoni: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura) di

Un fantasma si aggira per la Storia, una pietra scagliata da Dio nella notte dei tempi, portatrice di morte per chiunque vi si avvicini. Una pietra maledetta, cardine di una travolgente avventura che si snoda lungo misteri lontani secoli.Tutto ha inizio in un villaggio dellEt? dei Metalli, dove due trib? dalle consuetudini diversissime entrano in conflitto per il controllo della Pietra Sacra, n...

Le pietre della luna: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura)

Le pietre della luna: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura) di

Ci sono avventure straordinarie che sfrecciano lungo la linea del tempo e sembrano inseguire gli uomini da un capo allaltro del pianeta, segnando il loro destino. E poche avventure sono pi? straordinarie di quella delle Pietre della Luna, statuette doro che hanno attraversato i secoli, immutabili nel loro splendore, forti di un potere arcano e inattaccabile. Ma perché i servizi segreti delle gr...

Profezia: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura)

Profezia: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura) di

13 ottobre 1307. In Francia, un feroce rastrellamento conduce in carcere, alla tortura e al rogo migliaia di uomini: sono i Templari, una casta di potentissimi monaci guerrieri. Quello stesso giorno, diciassette navi templari lasciano il porto di La Rochelle, sulla costa atlantica francese, e di esse non si sapr? pi? nulla. Di quali segreti erano a conoscenza i Cavalieri del Tempio? Da dove ave...

Il respiro del deserto: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura)

Il respiro del deserto: Un'avventura di Oswald Breil e Sara Terracini (Longanesi Romanzi d'Avventura) di

Mongolia, 1227. Qutula, scrivano di Gengis Khan, solo per caso riesce a scampare alla morte E ora deve fuggire. Solo cambiando vita potr? nascondersi, pur rimanendo sotto gli occhi di tutti. Perché la bellissima Arqai questo diventa il suo nome ? a conoscenza di un segreto: sa dove si trova la tomba dellimperatore. E il suo favoloso tesoro.Aprile 1919, sul piroscafo Zeppelin. Lincontro ha il ...