ATOZ Classics

L'avvelenatrice (Navigazione migliore, TOC attivo) (Classici dalla A alla Z)

L'avvelenatrice (Navigazione migliore, TOC attivo) (Classici dalla A alla Z) di Alexandre Dumas ATOZ Classics

Tratto da "Delitti celebri", il racconto riguarda la storia della Marchesa di Brinvilliers, donna nobile e dissoluta, vissuta in Francia nel XVII secolo. La Marchesa aveva imparato dal suo amante, un ex prigioniero della Bastiglia, l'arte di maneggiare i veleni. Con queste conoscenze i due avvelenarono lentamente tutta la famiglia di lei, compreso il marito. I crimini della donna vennero ...

Parigi di Lorenzo Viani (Navigazione migliore, TOC attivo) (Classici dalla A alla Z)

Parigi di Lorenzo Viani (Navigazione migliore, TOC attivo) (Classici dalla A alla Z) di Lorenzo Viani ATOZ Classics

Parigi è la testimonianza romanzata della sua esperienza alla Ruche.

Così è (se vi pare) (A to Z Classics)

Così è (se vi pare) (A to Z Classics) di Luigi Pirandello ATOZ Classics

L'impossibilità di conoscere la verità. Su questo è incentrata la trama dell'opera "Cosi è (se vi pare) del grande Luigi Pirandello. Sebbene scritto agli inizi del '900, il dramma propone il tema sempre attuale della difficoltà di conoscere la vera essenza di tutto ciò che ci circonda. Pirandello con il suo geniale e sempre originale modo di raccontare le cose, conduce il lettore nel viaggio ...

Uno, nessuno e centomila (A to Z Classics)

Uno, nessuno e centomila (A to Z Classics) di Luigi Pirandello ATOZ Classics

Uno, nessuno e centomila segna l'altissimo epilogo della tensione narrativa di Pirandello e costituisce uno degli esiti più nuovi della letteratura del Novecento. All'interno dell'accidentata geografia di naufragi esistenziali di cui è percorsa l'opera pirandelliana, il lucidissimo Vitangelo Moscarda approda alla conquista di quella sofferta accettazione dell'incompletezza di se stessi che ...

Il fu Mattia Pascal (A to Z Classics)

Il fu Mattia Pascal (A to Z Classics) di Luigi Pirandello ATOZ Classics

"Una delle poche cose, anzi forse la sola ch'io sapessi di certo era questa: che mi chiamavo Mattia Pascal." Ma anche la certezza del proprio nome dovrà svanire ben presto nella vita del bibliotecario Mattia Pascal. A lui il caso ha dato una clamorosa possibilità: azzerare il proprio passato e cominciare una nuova vita. Moglie, suocera e amici lo riconoscono nel cadavere di un suicida e lo ...