Ponte alle Grazie

Libri pubblicati da Ponte alle Grazie

Gli uomini mi spiegano le cose

Gli uomini mi spiegano le cose di Ponte Alle Grazie

«La voce della Solnit non ha paura, nel suo arco ha frecce potenti.»The Independent«Un libro acuto e audace… tipicamente Solnit.»Publishers Weekly«In questi saggi accessibili a tutti l'autrice affronta i grandi temi del gender e del potere. Una lettura fondamentale per chi vuole approfondire la discussione sul femminismo e la società contemporanea.»San Francisco Chronicle Ci sono molti modi p...

La famiglia Wang contro il resto del mondo

La famiglia Wang contro il resto del mondo di Ponte Alle Grazie

«l romanzo di Chang è intelligente, trascinante e più di tutto gioioso, probabilmente perché il suo argomento principale, nonostante tutte le peripezie, i cambiamenti di ambiente e di classe sociale, è l'amore.»The Guardian«Jade Chang è infinitamente intelligente nel suo generoso romanzo d’esordio... Commovente e brillante.»The New York Times«Un esordio così pieno di energia e divertimento da f...

Lenin oggi: Ricordare, ripetere, rielaborare

Lenin oggi: Ricordare, ripetere, rielaborare di Ponte Alle Grazie

A un secolo dalla rivoluzione d’ottobre, Slavoj Žižek ci parla di Lenin e soprattutto lo fa parlare attraverso i suoi scritti. Colui che è stato definito il filosofo più pericoloso dei nostri giorni si confronta con il più celebre rivoluzionario dello scorso secolo, proponendoci di rileggerlo: il ricordo, la ripetizione e la rielaborazione del pensiero di Lenin forniscono ancora oggi importanti...

Elogio dei giudici: Scritto da un avvocato

Elogio dei giudici: Scritto da un avvocato di Ponte Alle Grazie

Rileggere – o leggere per la prima volta – cosa scriveva questo grande maestro di vita, prima che di diritto, negli anni dal 1935 al 1956, in una serie di aneddoti e di considerazioni piene di humour, provoca nel lettore (in qualunque lettore, anche se sprovvisto di esperienza giuridica) un’emozione da grande scoperta. Dalle pagine di Calamandrei balza un quadro vivacissimo e pieno di realismo...

È giusto obbedire alla notte

È giusto obbedire alla notte di Ponte Alle Grazie

Un'avventura di dolore e rinascita nel cuore mitologico e moderno di una Roma sconosciuta. L'atteso ritorno al romanzo di uno dei più talentuosi scrittori della sua generazione.Hanno scritto di Matteo Nucci: «Matteo Nucci ci sa fare.»Irene Bignardi, Vanity Fair«Un narratore dal polso sicuro.»Renato Minore, Il MessaggeroAi margini della Roma che tutti conosciamo, dove il Tevere crea un’ampia ans...

I testamenti

I testamenti di Ponte Alle Grazie

In questo brillante sequel del Racconto dell'ancella, Margaret Atwood risponde alle domande che hanno perseguitato i lettori per decenni.Il racconto dell’ancella si chiude con la porta del furgone che sbatte sul futuro di Difred. Milioni di lettori si sono chiesti che ne sarà di lei… Libertà, prigione, morte?L'attesa è finita. Il nuovo romanzo, I testamenti, riprende la storia quindici anni dop...

Una ferita italiana: I veleni e i segreti delle basi NATO in Sardegna: l'inquinamento radioattivo e l'omertà delle istituzioni

Una ferita italiana: I veleni e i segreti delle basi NATO in Sardegna: l'inquinamento radioattivo e l'omertà delle istituzioni di Ponte Alle Grazie

Sardegna: un paradiso minacciato da interessi militari, politici, economici. Un’inchiesta che solleciterà l’indignazione di tutti.Tornata dall’Australia, dove ha vissuto per quindici anni, per realizzare un documentario sulla Costa Smeralda, il luogo che l’ha vista bambina, Lisa Camillo non ritrova il paradiso che ricordava, ma una terra di conquista: interessi economici e servitù militari hann...

Il lutto della malinconia: Racconto intimo

Il lutto della malinconia: Racconto intimo di Ponte Alle Grazie

Il testo più personale e bruciante del popolare filosofo francese. Quando non aveva ancora compiuto trent’anni, Michel Onfray subì un infarto; a cui si aggiunse poco dopo un ictus. Nel gennaio 2018, a 58 anni, un secondo ictus tardivamente diagnosticato gli suggerisce questo «racconto intimo», in cui fornisce un graffiante resoconto delle proprie vicissitudini sanitarie (ci sono pagine di diari...

Un colore tira l'altro: Diario cromatico

Un colore tira l'altro: Diario cromatico di Ponte Alle Grazie

Michel Pastoureau è un uomo che non si annoia mai. Gli piace sedersi da qualche parte e osservare le persone, come sono vestite, cosa dicono, raffigurarsele nel contesto in cui vivono. Porta sempre con sé qualche foglio di carta e una matita, per disegnare e annotare le sue riflessioni. In treno, ai giardini, in spiaggia, al supermercato, ogni spunto è buono per lui per fermarsi a osservare e r...

Storia della "Strage di Stato": Piazza Fontana: la strana vicenda di un libro e di un attentato

Storia della "Strage di Stato": Piazza Fontana: la strana vicenda di un libro e di un attentato di Ponte Alle Grazie

La storia di una strage e di uno straordinario libro anonimo.Può un libro cambiare la storia giudiziaria e politica di un Paese? Può un’inchiesta (una «controinchiesta») giornalistica, condotta da un anonimo gruppo di militanti e pubblicata da un minuscolo editore «eretico», modificare la percezione collettiva di vicende rilevantissime per lo Stato? Anzi, la percezione collettiva dello Stato st...

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10