Assassinio a Villa Borghese

Villa Borghese – un enorme parco nel centro di Roma, grande più della Città del Vaticano e poco meno del principato di Monaco – è un luogo meraviglioso. Ci sono musei, teatri, la Casa del Cinema, ludoteche, chiese. E poi le mille piante, i corsi d’acqua e le tante specie animali ospitate al Bioparco. Un’isola di verde incantevole. Affascinante, colta, misteriosa.

Il sindaco, malato d’amore per la Villa, muovendo mari e monti riesce a far aprire un commissariato al suo interno. Per la gestione del nuovo ufficio, i vertici della polizia decidono di radunare un gruppo di soggetti che altrove non hanno certo brillato. Come i magnifici sette, ma al contrario. A guidarli viene chiamato Giovanni Buonvino, ispettore superiore che, quindici anni prima, è stato condannato alle retrovie da un bruciante errore. «Occhio ai palloni Super Santos» ironizzano i colleghi, «possono contenere esplosivo.» Pochi giorni dopo l’inaugurazione del commissariato, però, il pacifico tran tran viene interrotto dalla scoperta di un cadavere orrendamente straziato. Da quel momento a Villa Borghese – insanguinata da una lunga scia di morte – nulla sarà più lo stesso.

Walter Veltroni esordisce nel giallo con un romanzo brillante e pieno di suspense che è anche una lettera d’amore alla Capitale e al più bello dei suoi parchi.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Sara

Bombolo vs HannibalSara

Con “Assassinio a Villa Borghese”, un inclassificabile romanzo alieno, Walter Veltroni soddisfa la nostra voglia di vedere Bombolo combattere Hannibal Lecter. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di Walter Veltroni

La vita in novanta minuti: La poesia del calcio raccontata dai grandi campioni

La vita in novanta minuti: La poesia del calcio raccontata dai grandi campioni di Walter Veltroni BUR

Sogni realizzati o infranti per una questione di dettagli. Risultati già scritti ribaltati in un attimo da errori clamorosi o intuizioni improvvise. Imprese impossibili portate a termine contro ogni logica. Il calcio è un gioco, certo, eppure ogni appassionato sa che in quei novanta minuti c’è molto di più: ogni volta che l’arbitro fischia l’inizio della partita e il pallone inizia la sua ...

L'isola e le rose: Il romanzo di un'incredibile storia vera

L'isola e le rose: Il romanzo di un'incredibile storia vera di Walter Veltroni

Tana libera tutti: Sami Modiano, il bambino che tornò da Auschwitz

Tana libera tutti: Sami Modiano, il bambino che tornò da Auschwitz di Walter Veltroni

C'è un cadavere al Bioparco (La serie del commissario Buonvino Vol. 3)

C'è un cadavere al Bioparco (La serie del commissario Buonvino Vol. 3) di Walter Veltroni

Tana libera tutti: Sami Modiano, il bambino che tornò da Auschwitz

Tana libera tutti: Sami Modiano, il bambino che tornò da Auschwitz di Walter Veltroni

Quando

Quando di Walter Veltroni Rizzoli

Giovanni si risveglia dal coma nel luglio del 2017. Aveva vent'anni quando la sua vita si interruppe. L'ultimo ricordo, prima dell'incidente, è in piazza San Giovanni, il 13 giugno 1984. Insieme al padre e alla fidanzata sta partecipando al dolore collettivo per la morte di Enrico Berlinguer. Dopo oltre trent'anni la vita ricomincia. Giovanni rinasce, adulto. Tutto è cambiato. Si trova in un ...