Le stragi delle Filippine: con Introduzione e Note di Anna Morena Mozzillo

La presente edizione del testo di Salgàri comprende:
1) Un’ Introduzione, corredata di una sezione sulla vita e le opere dell’Autore.
2) Una sezione dedicata alle Note, 189, che chiariscono i termini stranieri o gergali presenti nel testo, come pure le tante voci storiche, geografiche, tecniche, nautiche e naturalistiche.
Negli anni 1896 e 1897, nelle Filippine, un movimento indipendentista cercò, senza tuttavia riuscirvi, di liberarsi dal gioco straniero spagnolo; l’insurrezione cominciò dopo che le autorità scoprirono l’organizzazione segreta del Katipunan, fondata da Andrea Bonifacio, che si riprometteva di ottenere l’indipendenza mediante la rivolta armata.
Il romanzo di Salgari può essere considerato un romanzo storico perché le vicende dei protagonisti si intrecciano con personaggi realmente esistiti e fatti realmente accaduti; sono così nominati i rivoltosi Andrea Bonifacio ed Emilio Aguinaldo, come pure i generali spagnoli Blancos, Polavieja, Lachambre, Primo de Rivera ed altri; il resoconto operato da Salgari dei combattimenti tra le opposte fazioni somiglia a un vero e proprio reportage giornalistico, e l’Autore profonde la consueta cura nella descrizione dei particolari. Alla storia ‘generale’ fa da contrappunto la storia ‘particolare’ dell’ingegnere Romero Ruiz, un meticcio che viene fatto nominare capo dell’insurrezione dall’amico Hang-Tu, capo dell’etnia cinese. Romero ama, riamato, Teresita, la figlia del maggiore spagnolo d’Alcazar, acerrimo nemico dei rivoltosi, che ha distrutto i possedimenti dei due amici e li ha costretti a fuggire. I due, tornati di nascosto in patria, si mettono a capo delle schiere di indipendentisti, compiendo gesta eroiche a sprezzo della vita, pur di salvare la loro patria oppressa dallo straniero. Li accompagna la giovane e coraggiosa Than-Kiù, “il Fiore delle Perle”, che è segretamente innamorata di Romero...

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Emilio Salgari

La Scotennatrice

La Scotennatrice di Emilio Salgari EDARC EDIZIONI

La scotennatrice è il soprannome di Minnehaha una giovane indiana bellissima e crudele, a capo assieme col padre, il sackem Nuvola Rossa, di una tribù di guerrieri sioux. Minnehaha è decisa a vendicare la madre Yalla scalpata tempo prima dall’indian agent John Maxim. Si uniranno a questo alcuni avventurieri, un ex sceriffo, un finto pellerossa e un eccentrico lord inglese. Si muovono a cavallo ...

La città del re lebroso

La città del re lebroso di Emilio Salgari Infilaindiana Edizioni

La città del re lebbroso viene pubblicato per la prima volta nel lontano 1904. L'azione di questo divertente romanzo d'avventura si svolge tra il palazzo reale di Bangkok e Angkor Thom, antica capitale dell'impero Kmer. Al protagonista Lakon-tay, coraggioso ex generale dell'esercito siamese, viene assegnata la delicata cura degli importanti elefanti bianchi considerati dalla popolazione locale ...

I predoni del Sahara

I predoni del Sahara di Emilio Salgari Infilaindiana Edizioni

I predoni del Sahara è un romanzo d'avventura, pubblicato per la prima volta nel 1903. L'opera racconta dell'ardita attraversata del deserto del Sahara a dorso di cammello. Un'improbabile comitiva, tra cui spicca il giovane signore di Sartena, sfiderà la fame, la sete, il sole implacabile nonché le famigerate tempeste di sabbia. Un paesaggio mozzafiato, descritto con la consueta maestria dalla ...

Alla conquista di un impero: Il ciclo dei "Pirati della Malesia" Vol 6

Alla conquista di un impero: Il ciclo dei "Pirati della Malesia" Vol 6 di Emilio Salgari Mauro Liistro Editore

Sindhia è il rajah dello stato indiano dell'Assam, che ha conquistato il potere eliminando tutti i suoi parenti legittimi pretendenti al trono e vendendo sua cugina Surama ai Thugs. All'oscuro dell'amico Sandokan, Yanez si introduce nelle stanze del primo ministro del rajah: dapprima, si finge un famoso milord inglese, amico intimo della regina Vittoria, poi lo rapisce. La sua idea è quella di ...

Straordinarie avventure di Testa di Pietra

Straordinarie avventure di Testa di Pietra di Emilio Salgari Wikibook

Straordinarie avventure di Testa di Pietra è un romanzo d'avventura di Emilio Salgari. È il terzo e ultimo romanzo, scritto nel 1915, che conclude il Ciclo dei corsari delle Bermude ambientantato nell'omonimo arcipelago ai tempi della guerra di indipendenza americana (circa 100 anni dopo le avventure de Il Corsaro Nero). Il Mastro artigliere bretone è la figura di primo piano di questo terzo ed...

I corsari delle Bermude

I corsari delle Bermude di Emilio Salgari Wikibook

I corsari delle Bermude è un romanzo d'avventura di Emilio Salgari. Fu il primo, scritto nel 1909, che apre il Ciclo dei corsari delle Bermude ambientantato nell'omonimo arcipelago ai tempi della guerra di indipendenza americana (circa 100 anni dopo le avventure de Il Corsaro Nero). William Mac-Lellan ha subito un grave torto che ha mutato il corso della sua vita. Il marchese d'Halifax, l'...