C'era una volta: 1 (Tell me a story)

Compra su Amazon

C'era una volta: 1 (Tell me a story)
Autore
AA. VV.
Editore
Rosso China
Pubblicazione
30 novembre 2013
Categorie
C'era una volta un tempo in cui le Favole e le Fiabe aiutavano gli esseri umani, piccoli e adulti, a stimolare la fantasia. Orchi, draghi, principi e ranocchi, mele rosse avvelenate e streghe che vivono in casette di marzapane. I nani lavorano in miniera e gli orsi mangiano minestre.
Queste sono le favole che hanno accompagnato un po' tutti durante la propria infanzia e non solo.
Ma nelle favole moderne i rospi ancora si trasformano in principi, i lupi mangiano ancora bambine dal cappuccio rosso, le principesse si risvegliano ancora dopo un bacio o...
In questa antologia gli autori hanno ribaltato i cliché e inventato per voi una nuova favola moderna. Perché niente è come sembra, soprattutto se parliamo di un mondo incantato, dove basta una bacchetta magica e un cappello a punta per lanciare un incantesimo, dove la magia funziona anche senza trucchi e i ranocchi a volte sono solamente dei ranocchi.
Hanno creato il loro personaggio, la loro storia, la loro ambientazione fantastica, oppure hanno ricreato personaggi, storie e ambientazioni che già esistono ma che oggi sono ormai noiosi. Una nuova Alice che si innamora del cappellaio matto o un Mago di Oz che si scopre feticista dopo aver visto le scarpette rosse ai piedi di Dorothy. Nuovi regni, storie e fi nali. Nuove favole, in poche parole, per far ribaltare nella tomba i fratelli Grimm e compagnia bella.
C'era una volta è proprio questo: una favola moderna soprattutto per adulti dove, per una volta, i personaggi classici dimenticano la propria parte, dove non sempre ci aspetta un lieto fi ne e dove non tutti, magari, vivranno per sempre felici e contenti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di AA. VV.

Centri storici e spazio urbano: L'esperienza regionale della Sardegna

Centri storici e spazio urbano: L'esperienza regionale della Sardegna di

Un’importante questione aperta della riflessione teorica e tecnico-applicativa dell’urbanistica contemporanea riguarda il valore strategico della pianificazione dei tessuti storici, soprattutto con riferimento al problematico dualismo tra istanze conservative e visioni di riorganizzazione e riqualificazione urbana prioritariamente orientate allo sviluppo locale. Il volume discute diversi aspett...

Ferrovia e cammino della Magna Grecia, patrimonio dell'umanità: Beni culturali e opportunità economico-turistiche

Ferrovia e cammino della Magna Grecia, patrimonio dell'umanità: Beni culturali e opportunità economico-turistiche di

Il volume raccoglie i contributi di un insieme di studiosi che hanno partecipato, nell’ottobre 2017, ad un convegno sul tema della valorizzazione della Ferrovia Ionica e del Cammino della Magna Grecia, in un’ottica di sviluppo integrato trasporti-turismo, in cui si esplora anche la percorribilità di un riconoscimento quale patrimonio dell’umanità da parte dell’Unesco.

Sarà sempre guerra

Sarà sempre guerra di

Da sempre, la guerra è parte dell’uomo. Lo era nel passato e, per quanto la possiamo percepire comequalcosa di lontano, è parte del nostro presente. Sempre uguali le motivazioni, in continua evoluzione imezzi tecnici con cui gli uomini sterminano i propri simili. Non importa perché, l’importante è uccidere efarlo sempre meglio. La fantascienza, letteratura d’indagine per definizione, è uno stru...

Altreconomia 199 - Dicembre 2017: Con la testa nel bidone

Altreconomia 199 - Dicembre 2017: Con la testa nel bidone di

La copertina del numero di dicembre di Altreconomia è dedicata ai rifiuti. "Con la testa nel bidone" è il titolo della nostra inchiesta sul calcolo della raccolta differenziata nel nostro Paese. L'Italia, infatti, è più virtuosa rispetto al passato. Ma c'è un aiutino governativo che rischia di farci fare testacoda.Il "primo tempo" della rivista vi porterà a Ginevra, dove le Nazioni Unite stanno...

Officina cartografica: Materiali di studio

Officina cartografica: Materiali di studio di

Il volume nasce nell’ambito di un seminario tenutosi a Parma nel 2016. L’articolato ventaglio di approcci dei saggi qui raccolti rivela il desiderio di conoscenza che, attorno alla cartografia storica da qualche anno accomuna geografi, storici (dell’ambiente, della città, dell’amministrazione, della cultura ecc.), sociologi, urbanisti, storici dell’arte e della letteratura.

Storie di immaginaria realtà - Vol. 4

Storie di immaginaria realtà - Vol. 4 di

Una miscellanea di trenta racconti e venti liriche, che rappresenta un assaggio del meglio che la settima edizione del Premio Letterario Nazionale Streghe Vampiri & Co. ha prodotto a livello lirico e narrativo.