Storie di fantasmi

Compra su Amazon

Storie di fantasmi
Autore
Edith Wharton
Pubblicazione
03/04/2024

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Edith Wharton

Bucanieri

Bucanieri di Edith Wharton

New York, fine Ottocento. Cinque giovani bellezze, figlie dei nuovi ricchi, respinte dall'élite americana che le considera parvenu. Sono loro le bucaniere - così le immagina Edith Wharton nel suo ultimo romanzo - che, sovvertendo le rotte del passato, partono alla conquista dei tesori della Vecchia Europa: arte, cultura, ma soprattutto nobiltà. Perché un buon ...

Estate

Estate di Edith Wharton

Le recensioni dei clienti, comprese le valutazioni a stelle dei prodotti, aiutano i clienti ad avere maggiori informazioni sul prodotto e a decidere se è il prodotto giusto per loro. Per calcolare la valutazione complessiva e la ripartizione percentuale per stella, non usiamo una media semplice...

Il pellicano

Il pellicano di Edith Wharton

Le recensioni dei clienti, comprese le valutazioni a stelle dei prodotti, aiutano i clienti ad avere maggiori informazioni sul prodotto e a decidere se è il prodotto giusto per loro. Per calcolare la valutazione complessiva e la ripartizione percentuale per stella, non usiamo una media semplice. Piuttosto, il nostro sistema considera cose come quanto è recente una recensione e ...

La casa della gioia

La casa della gioia di Edith Wharton

Falsa partenza

Falsa partenza di Edith Wharton Skira

Il potere dell'Arte, contro ogni moda passeggera Falsa partenza fa parte di una collezione di quattro racconti lunghi, usciti nella raccolta Vecchia New York, uscita nel 1924. Siamo dalle parti dell’Età dell’innocenza, con una osservazione minuta e crudele dei riti, usi e costumi, dell’alta società newyorkese. Al centro della vicenda è il viaggio in Europa di Lewis Raycie, giovane rampollo di ...

L'età dell'innocenza

L'età dell'innocenza di Edith Wharton Bompiani

Un libro elegante e sovversivo, sulla libertà e il suo prezzo in termini di solitudine e isolamento. Raffinato e spietato affresco dell’alta società newyorchese di fine Ottocento, L’età dell’innocenza racconta una comunità chiusa, fondata su una solida ricchezza immobiliare, governata da un ottuso moralismo, le cui rigide convenzioni ostacolano qualsiasi desiderio di affermazione del ...