Maschere nude III: Ma non è una cosa seria - Il gioco delle parti - L'innesto - L'uomo, la bestia e la virtù

Luigi Pirandello (1867-1936) è uno dei drammaturghi più spesso presentati nei teatri italiani. Maschere nude è il titolo che lo stesso autore ha scelto per la raccolta dei propri testi teatrali: un ossimoro, immagine di un teatro nel quale l'uomo che si è dato (o al quale è stata imposta) una "maschera" ne scopre la "nudità": maschere smascherate, quindi, vestiti denudati. L'edizione è curata da un grande studioso di storia del teatro, Roberto Alonge.

In questo volume: Ma non è una cosa seria - Il gioco delle parti - L'innesto - L'uomo, la bestia e la virtù

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Luigi Pirandello

L'esclusa: Versione integrale, con schede illustrative

L'esclusa: Versione integrale, con schede illustrative di Luigi Pirandello

L'esclusa è il primo romanzo di Pirandello, ma verrà pubblicato in volume diversi anni dopo la sua stesura. I temi cari a Pirandello sono tutti presenti, impreziositi dalla figura femminile protagonista della vicenda. Testo tratto da wikisource e arricchito con schede illustrative che accompagnano nella lettura. In apertura una dedica dell'autore a Luigi Capuana.

L'esclusa

L'esclusa di Luigi Pirandello Ali Ribelli Edizioni

Un libro che tocca dinamiche sociali ben descritte nei loro pregiudizi e nelle loro sanzioni, cui Pirandello affianca una vicenda che rimanda ai paradossi del dramma esistenziale, del contrasto tra sostanza e apparenza. Tra i cardini della letteratura pirandelliana, L'esclusa richiama anche la letteratura verista: senz'ombra di dubbio tra i capolavori assoluti di Pirandello.

La sindrome di Milocca: Due novelle di Luigi Pirandello: «Le sorprese della scienza», «Acqua e lì».

La sindrome di Milocca: Due novelle di Luigi Pirandello: «Le sorprese della scienza», «Acqua e lì». di Pierangelo Filigheddu Pierangelo Filigheddu Head&Line Virtual Publishing

Due novelle di Luigi Pirandello ci parlano del villaggio di Milocca, simbolo di proverbiale arretratezza, privo di strade, luce e acqua corrente, ma che coltiva grandiosi progetti mai realizzati. Due brevi testi datati 1905 e 1923, ma di straordinaria attualità. Metafora di un’Italia ferma e ingessata, incapace di dare risposte alle mille sfide della modernità. Con tre saggi introduttivi e la...

Il turno

Il turno di Luigi Pirandello

Uno, nessuno e centomila: con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 8)

Uno, nessuno e centomila: con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 8) di Luigi Pirandello

Uno, nessuno e centomila è l'ultimo romanzo di Pirandello. Pubblicato poco prima della morte dell'autore che lo ebbe a definire il "più amaro di tutti, profondamente umoristico, di scomposizione della vita". Il testo proviene da Wikisource, le illustrazioni-schede sono invece originali e hanno lo scopo di accompagnare la lettura.

Uno, nessuno e centomila

Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello Bauer Books

Il protagonista di questa vicenda, Vitangelo Moscarda, è una persona ordinaria, che ha ereditato da giovane la banca del padre e vive di rendita. Un giorno, tuttavia, in seguito all'osservazione da parte della moglie la quale gli dice che il suo naso è leggermente storto, inizia ad avere una crisi di identità, e rendersi conto che le persone attorno a lui hanno un'immagine della sua persona ...