Figli che odiano le madri

Compra su Amazon

Figli che odiano le madri
Autore
Stefano Pastor
Editore
Fazi Editore
Pubblicazione
30 ottobre 2013
Categorie
Bianca, Nora, Carla e Iside: una pediatra, una donna senza scrupoli, una maestra e una giovane wicca. Quattro donne molto diverse tra loro, ma tutte inconsapevoli pedine di un crudele, macabro gioco. Nella stessa notte, ciascuna riceve la telefonata di un bambino che la chiama «mamma» e la implora di salvarlo dalle atroci torture a cui e? sottoposto. A confermare che non si tratta di uno scherzo, c’e? un piccolo dito mozzato chiuso in una scatola di sigari e avvolto in un panno di velluto nero. Nessuna delle quattro riesce a sottrarsi a quella disperata richiesta d’aiuto e, senza sapere nulla l’una dell’altra, tutte cominciano a seguire il filo della trama che un misterioso assassino ha tessuto per loro.
Finiranno per ritrovarsi a Borgodimonte, un paesino isolato tra i boschi in cui ciascuna dovra? affrontare il proprio passato: a breve distanza dal centro abitato, infatti, alla fine di una strada che nessuno percorre piu? da anni, giace abbandonata la clinica presso la quale tutte loro, da giovani, sono state pazienti. Per quale motivo sono state condotte proprio nel luogo dove la loro vita e? cambiata per sempre?
Intanto, nei dintorni sta accadendo qualcosa di allarmante: legato a una quercia viene rinvenuto il cada- vere di una donna in avanzato stato di decomposizione, e negli stessi giorni giunge in paese l’inquietante Vic, fotografo ritiratosi dal mondo della moda e ossessionato dal tema dell’infanzia.
All’ombra di Borgodimonte agisce poi una comunita? cristiana con usanze molto particolari, ai limiti dell’eresia, retta da una guida spirituale che tutti chiamano “la Madre”. E? proprio lei a nascondere nel profondo della coscienza il terribile segreto che lega tra loro le quattro donne giunte in paese per la definitiva, scioccante resa dei conti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Stefano Pastor

Il tesoro

Il tesoro di

Daniele ha dodici anni e vive su una casa galleggiate, attraccata al molo di un’antica villa disabitata. Potrebbe esserci nulla di più magico? Un grande parco da esplorare, un castello da conquistare, una torre che nasconde un inestimabile tesoro. Quando però la villa viene di nuovo affittata tutto questo rischia di sparire, gettandolo nella disperazione. I nuovi affittuari sono gente strana, s...

Il sigillo

Il sigillo di

Ada è un demone. Almeno così le hanno detto. Evocata in tempi lontanissimi e imprigionata in un corpo umano. Una schiava, destinata a esaudire i desideri di chiunque la possegga. Desideri di morte e distruzione. Il suo destino è legato a un artefatto, attraverso il quale la comandano: il sigillo. Da allora sono passati secoli, millenni. È molto tempo che non viene più evocata, è giunta a illude...

Immortali (Omnibus)

Immortali (Omnibus) di

L’immortalità, massima aspirazione dell’uomo. Come raggiungerla? I tre romanzi riuniti in questo volume presentano diversi aspetti dell’immortalità, talvolta diametralmente opposti. Il protagonista di UNO è virtualmente immortale, in grado di vivere parecchie esistenze contemporaneamente, trasferendo la propria essenza, i ricordi, da un corpo all’altro. Gli immortali de LA PORTA SUL NULLA, inve...

Un amico vero

Un amico vero di

Eric è stato ucciso. A soli dodici anni, appena uscito da scuola, mentre stava tornava a casa. È stata un’esecuzione: un colpo solo, in piena fronte. Tony, il suo migliore amico, è deciso a trovare l’assassino. A lui si aggrega Ivan, il fratello del defunto. Non è una convivenza facile, perché Ivan è considerato uno psicopatico, ha passato metà della sua vita chiuso in una clinica ed è il princ...

La tomba. 1: L'Amico (Cronache di Awan)

La tomba. 1: L'Amico (Cronache di Awan) di

Il Regno è unificato, in pace da secoli, ma questo non ha fatto che accrescere la disparità tra le varie classi sociali e ora è una polveriera pronta a esplodere. Ne sono in parte causa due razze all’apparenza umane, ma dall’incerta provenienza: gli Amici e le Sorelle. Gli Amici sono schiavi, legati a un padrone con un contratto. Il loro prezzo è altissimo, ma chiunque li possieda è sicuro di p...

Creature (Omnibus)

Creature (Omnibus) di

Quattro storie. Quattro luoghi speciali, carichi di fascino e mistero. Il macello, la fabbrica abbandonata, il giardino di gesso, il monastero. Quattro incredibili creature al di là di ogni immaginazione. E quattro intrepidi protagonisti, pronti ad affrontare l'ignoto. Un ragazzino che riconosce negli operai del macello un branco di feroci assassini e si fa assumere per poterli smascherare, sco...