Sei personaggi in cerca d'autore: 271 (Classici)

Sei personaggi in cerca d'autore è il dramma più famoso di Luigi Pirandello, fu rappresentato per la prima volta il 9 maggio del 1921 al Teatro Valle di Roma, con un clamoroso insuccesso.
La trama racconta la storia di sei personaggi che convincono il capocomico di un teatro a rappresentare la loro vicenda, rifiutando però l'assegnazione delle parti ai vari attori: vogliono rappresentare di persona il loro dramma.
Con quest’opera Pirandello opera una rottura col teatro tradizionale, arrivando all'eliminazione del limite fra la finzione e la realtà, svelando il meccanismo e la magia della creazione artistica, il passaggio dalla persona al personaggio, dall'avere forma all'essere forma.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Luigi Pirandello

LA VITA NUDA: NARRATIVA ITALIANA 70

LA VITA NUDA: NARRATIVA ITALIANA 70 di

Uno dei migliori racconti di Luigi Pirandello, il genio siciliano.

LONTANO: NARRATIVA ITALIANA 62

LONTANO: NARRATIVA ITALIANA 62 di

I migliori racconti di Luigi Pirandello. Personaggi strani, indimenticabili, senza tempo.

LA PATENTE: NARRATIVA ITALIANA 68

LA PATENTE: NARRATIVA ITALIANA 68 di

Il famosissimo racconto di Pirandello. Un personaggio indimenticabile interpretato da Totò.

TRA DUE OMBRE e altri racconti: NARRATIVA ITALIANA 63

TRA DUE OMBRE e altri racconti: NARRATIVA ITALIANA 63 di

I migliori racconti di Luigi Pirandello. Personaggi strani, indimenticabili, senza tempo.

LA GIARA: NARRATIVA ITALIANA 67

LA GIARA: NARRATIVA ITALIANA 67 di

Il racconto più famoso di Pirandello. Una storia strana, surreale, molto divertente.

RACCONTI 10: NARRATIVA ITALIANA 34

RACCONTI 10: NARRATIVA ITALIANA 34 di

MUSICA VECCHIA//DONNA MIMMA//L'ABITO NUOVO//IL CAPRETTO NERO//SEDILE SOTTO UN VECCHIO CIPRESSO//IL GATTO, UN CARDELLINO E LE STELLE//LA VENDETTA DEL CANE//RONDONE E RONDINELLA//QUANDO SI COMPRENDE//UN CAVALLO NELLA LUNA//RESTI MORTALI//PAURA D'ESSER FELICE//VISITARE GL'INFERMI//I PENSIONATI DELLA MEMORIA