Le metamorfosi o l'asino d'oro: 251 (Classici)

Compra su Amazon

Le metamorfosi o l'asino d'oro: 251 (Classici)
Autore
Apuleio
Editore
REA Multimedia
Pubblicazione
7 febbraio 2014
Categorie
L’opera più importante di Apuleio (125 – 170 d.C.) sono sicuramente Le Metamorfosi che gli antichi conoscevano anche con il nome de L’asino d’oro. E’ l’unico romanzo della letteratura latina che ci è giunto per intero, narra le peripezie di un giovane, Lucio, trasformato per magia in asino e che alla fine ritorna uomo grazie all’aiuto della dea Iside. La vicenda ha un valore allegorico, rappresenta infatti la caduta e la redenzione dell’uomo, il romanzo inoltre ha una forte valenza autobiografica ed è tutto incentrato sulla formazione intellettuale e morale di un uomo. La presente edizione è quella tradotta e rielaborata nel cinquecento da Agnolo Firenzuola.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Apuleio

Novella dello sternuto

Novella dello sternuto di

Novella dello sternuto Apuleio, scrittore e filosofo romano di scuola platonica (125-180) Questo libro elettronico presenta «Novella dello sternuto», di Apuleio. Indice interattivo: -01- A proposito di questo libro -02- NOVELLA DELLO STERNUTO

Opere di Apuleio

Opere di Apuleio di

2 opere di Apuleio Scrittore e filosofo romano di scuola platonica (125-180) Questo libro elettronico presenta una collezione di 2 opere di Apuleio . Indice interattivo: L'asino d'oro Novella dello sternuto

Metamorfosi (Garzanti Grandi Libri)

Metamorfosi (Garzanti Grandi Libri) di

Metamorfosi – conosciuto anche come L'asino d'oro – è un romanzo «complesso ma rigorosamente unitario, che tiene un po' del fantastico, del mistico-iniziatico e dell'autobiografico senza ridursi mai a nessuno di questi tre modelli», scrive Roncoroni nell'introduzione. È pieno di colpi di scena, magie, trame che s'intrecciano; è pervaso dal senso del peccato e dall'ansia di espiazione; è narrato...

L'Asino d'oro

L'Asino d'oro di

L'Asino d'oro (Asinus aureus), è un'opera della letteratura latina di Lucio Apuleio (II secolo d.C.).È l'unico romanzo antico in latino pervenuto interamente ad oggi.Lucio Apuleio (Madaura, 125 – 170 circa) è stato uno scrittore, sacerdote, filosofo e mago romano di scuola platonica.Traduzione dal latino di Agnolo Firenzuola.

La favola di Amore e Psiche

La favola di Amore e Psiche di

Traduzione di Nino MarzianoIncastonata come digressione nelle Metamorfosi, questa favola preziosa è uno dei più famosi e celebrati racconti d’amore di tutti i tempi. Il dio Amore, invaghitosi della bellissima Psiche, la visita ogni notte, con il patto che essa non cerchi mai di vedere il suo volto. Istigata dalle invidiose sorelle a scoprirne l’identità, la fanciulla sarà punita e, solo dopo lu...

Amore e psiche (Lezioni d'amore)

Amore e psiche (Lezioni d'amore) di

L’asino d’oro di Apuleio, conosciuto anche come Le metamorfosi, è un’opera composita ed estremamente moderna. In essa, di cui qui si riporta l’apologo di Amore e Pische, confluiscono spunti provenienti dalla tradizione latina ma anche tutti gli influssi della civiltà greca e dell’Oriente, a cui Roma si stava allora aprendo. Nelle pagine dedicate ad Amore e Psiche si sente forte l’influenza dell...