Simposio - Apologia di Socrate (Ennesima)

Compra su Amazon

Simposio - Apologia di Socrate (Ennesima)
Autore
Platone
Editore
Guaraldi
Pubblicazione
18 giugno 2012
Categorie
Nelle due opere Socrate è chiamato a recitare in due scenari completamente diversi: da un lato l'atmosfera ilare e festosa di un simposio, dall'altro l'aria greve e fitta di tensioni di un'aula del tribunale. Circostanze tanto differenti fra loro, in cui Socrate si mantiene fedele a se stesso; ed è proprio la sua figura ad unire due occasioni così distanti.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Platone

Politico

Politico di

SOCRATE: Ti devo molta riconoscenza, Teodoro, per avermi fatto conoscereTeeteto e nello stesso tempo anche lo straniero. (1)TEODORO: Presto, Socrate, mi ringrazierai tre volte tanto, non appena essiti avranno tratteggiato sia la figura del politico, sia quella del filosofo.SOCRATE: Bene. In questo modo, caro Teodoro, diremo di aver ascoltato ci•dalla persona pi— capace per quanto riguarda i cal...

Sofista

Sofista di

TEODORO: Secondo l'accordo di ieri,(1) o Socrate, veniamodirettamente belli e presenti e portiamo con noi questo forestiero,di stirpe di Elea, compagno di quelli del seguito di Parmenidee di Zenone, uomo versato particolarmente in filosofia.SOCRATE: Forse, senza che tu te ne sia accorto, non un ospite tuporti, ma un dio, secondo il detto di Omero, il quale dice che congli altri dèi quanti assie...

Processo, prigionia e morte di Socrate (eNewton Classici)

Processo, prigionia e morte di Socrate (eNewton Classici) di

Eutifrone • Apologia di Socrate • Critone • FedoneCon un saggio di Luciano Canfora • A cura di Enrico V. MaltesePremesse, traduzione e note di Gino GiardiniEdizione integraleAtene, 399 a.C.: Socrate, accusato di corrompere i giovani e di introdurre la credenza in nuovi dèi, viene processato pubblicamente. Platone, giovane aristocratico suo discepolo, è presente a quel processo e da zelante cron...

La settima lettera

La settima lettera di

In una lettera densa e appassionata Platone disegna un bilancio della sua vitae della sua opera, offrendone in prima persona una chiave interpretativainedita e sorprendente. Il principe dei filosofi appare allora sotto una nuovaluce, più umana e viva rispetto all'immagine cristallizzata della tradizione.Teoria e pratica, speculazione filosofica e concreto impegno politicodiventano in questo te...

Apologia di Socrate (testo greco a fronte): Con note linguistiche, sintattiche, storiche ed elenco completo dei paradigmi dei verbi (I Grandi Classici Greco-Latini Vol. 1)

Apologia di Socrate (testo greco a fronte): Con note linguistiche, sintattiche, storiche ed elenco completo dei paradigmi dei verbi (I Grandi Classici Greco-Latini Vol. 1) di

Dopo la sconfitta contro Sparta nella guerra del Peloponneso, e il duro regime dei Trenta Tiranni, Atene è teatro di un celebre processo: nel 399 a.C. il filosofo Socrate è chiamato a rispondere alle accuse di empietà e corruzione dei giovani, ed è infine condannato a morte. L’Apologia di Socrate, dialogo scritto dall’allievo Platone tra il 399 e il 388 a.C., riporta il discorso di difesa che i...

Anima e amore (Lezioni d'amore)

Anima e amore (Lezioni d'amore) di

La parola persuasiva e l’amore sono due temi solo in apparenza lontani. Nel Fedro, Socrate descrive se stesso come “uno che ha la malattia di ascoltare i discorsi”: una particolarissima “malattia” che è poi la filosofia stessa. Socrate si propone di spiegare a Fedro, attraverso la rielaborazione di un discorso di Lisia sull’amore, come il buon uso della retorica possa guidare le anime: soltanto...