Storia della mia vita (Spiritualità. Maestri. Seconda serie)

«È stato osservato che la Spagna ha una quantità di personaggi mitici, spesso eternati in un’apposizione che li rende quasi i campioni assoluti del genere. Abbiamo El Burlador (don Giovanni), El Cid Campeador (Rodrigo Díaz de Vivar), El Ingenioso Hidalgo (don Chisciotte), El Inquisidor (soprattutto Torquemada); inoltre – emergenti dall’anonimato come Il Milite Ignoto, per farsi emblemi di tutta una parte di umanità ispanica – El Torero, El Conquistador, El Caudillo. Santa Teresa è almeno due cose, in senso assoluto: La Mística, ossia la contemplativa per eccellenza, come esperienza vissuta e come descrizione di tale esperienza negli scritti; e, sul versante dell’azione esterna, La Fundadora, la campionessa e il modello di tutti coloro che abbiano voluto concretare una nuova concezione della vita religiosa in una serie di opere e di monasteri che ne fossero l’attuazione visibile e i centri d’irradiamento». (Italo Alighiero Chiusano)Con la traduzione e l’introduzione di Italo Alighiero Chiusano.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Teresa d'Avila

Il castello interiore

Il castello interiore di

Nel Libro Teresa descrive il percorso verso la preghiera,percorso fatto di fatiche ma anche segnato dalla gioia e dalla consolazione ,la strada del cammino per entrare al centro di noi stessi.L’anima comincia il suo percorso e passa attraverso“le sette dimore” o le sette stanze.Nel Castello interiore Teresa delinea il celebre itinerario dell’anima nelle sue sette dimore interiori, alla...

Il castello interiore (Passepartout Vol. 34)

Il castello interiore (Passepartout Vol. 34) di

Sono i maggiori critici militanti e studiosi italiani a raccontare ogni opera in 10 parole chiave: per penetrare fino al cuore dei capolavori di tutti i tempi. Edizioni integrali, testi greci e latini a fronte, traduzioni eleganti, essenziali note a piè di pagina. In più, con le tavole sinottiche, è facile collocare vita e opere degli autori nel contesto storico, letterario e artistico ....

Cammino di perfezione

Cammino di perfezione di

La scelta di proporre il Cammino di perfezione basandoci sull'edizione del Escorial ha come motivazione principale la sua minore diffusione e quella di riportare all'orecchio e ai cuori dei lettori e degli ascoltatori le parole di Santa Teresa di Gesù così come furono scritte nella sua prima intenzione. L'edizione cui si fa riferimento è considerata, infatti, “el original de los...

Cammino di perfezione: Santa Teresa d'Avila

Cammino di perfezione: Santa Teresa d'Avila di

Questo libro contiene gli avvisi e i consigli che Teresa di Gesù dà alle consorelle religiose, sue figlie spirituali, dei monasteri da lei fondati secondo la Regola primitiva di nostra Signora del Carmelo, con l’aiuto di nostro Signore e della gloriosa Vergine Madre di Dio, nostra Signora. Lo indirizza particolarmente alle consorelle del monastero di San Giuseppe di Avila, che fu il primo...

Il castello interiore di Teresa d'Avila

Il castello interiore di Teresa d'Avila di

Forse nessun altro libro in lingua spagnola ha ricevuto un così vasto consenso popolare come “Il Castello Interiore” di Santa Teresa d’Avila. Al di là dei suoi meriti spirituali, “Il Castello Interiore” contiene anche molti meriti letterari e può considerarsi un classico della letteratura del Rinascimento spagnolo, al pari delle altre grandi opere di quel periodo. Per stile e...

Cammino di perfezione

Cammino di perfezione di

Teresa d’Avila nacque in Spagna, ad Avila, nel 1515. Sebbene priva di formazione letteraria, i suoi scritti rientrano tra i più notevoli nell’ambito della letteratura mistica, fino a valerle il titolo di Dottore della Chiesa. Il Cammino di perfezione fu scritto tra il 1564 e il 1567 per le carmelitane del Monastero di San José di Avila, di cui Teresa era priora. Si compone di 42 capitoli....