Fiabe svedesi (Narrativa)

Compra su Amazon

Fiabe svedesi (Narrativa)
Autore
AA.VV.
Pubblicazione
20 novembre 2017
Categorie
L’eterna lotta tra il bene e il male a suon di astuzie e di magie, le avventure di eroi contadini che affrontano giganti e draghi, di una bellissima principessa tramutata in topolina, di un principe condannato a vivere sotto terra e a mostrarsi solo al tramonto. L’universo incantato, imprevedibile eppure familiare delle fiabe, le cui origini si perdono nella notte dei tempi e nei reami sconfinati dei sogni, si esprime in tutto il suo fascino e la sua forza narrativa in questa antologia. Tratte dalle prime raccolte scritte dell’Ottocento, volte a preservare un patrimonio letterario che rischiava di scomparire insieme alla tradizione orale, queste storie, tra le più raffinate nel panorama nordico, ci offrono un viaggio nell’immaginario popolare svedese. Un mondo antico in cui gioca un ruolo fondamentale il legame con la natura, quella che detta le dure leggi della vita nelle campagne ma offre anche ispirazione alla fantasia per foreste piene di tesori custoditi da troll, fiumi abitati da lucci parlanti, tigli che suonano musiche meravigliose e animali dai poteri fatati che regalano fortuna a chi li rispetta e sventura a chi non sa ascoltarli. Un mondo che ci dischiude le sue credenze, paure, leggende, rivelando allo stesso tempo le varianti svedesi di motivi universalmente noti, diventati oggi dei classici e immortalati da Basile, Perrault, i fratelli Grimm e Hans Christian Andersen, come quelli di Cenerentola e Biancaneve, o ancora una fiaba che intreccia a sorpresa le avventure del Gatto con gli stivali e della Principessa sul pisello.

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di AA.VV.

Fiorella nel bosco-Ragazzo povero

Fiorella nel bosco-Ragazzo povero di

C'è stato quel che c'è stato; se non ci fosse stato, nemmeno si sarebbe raccontato.In mezzo ai boschi, sul grande cammino, il cammino sul quale giunge e dove passa il re assieme ai suoi prodi, c'era una volta un'osteria e all'osteria c'era un'ostessa. Ella aveva una figliola, di nome Fiorella. Ma la figliola non era figlia di sangue dell'ostessa, così come l'ostessa non era la sua madre di...

Pensieri erotici (Pillole BUR)

Pensieri erotici (Pillole BUR) di

Eros è uno sguardo penetrante. Eros è l’armonia della voce. Eros è il piacere di una carezza. Eros è il sapore di un bacio. Eros è il profumo della pelle.

Singapore (Vinili)

Singapore (Vinili) di

Come narrare il profondo Sudest asiatico, la vera vita di Singapore e dintorni? Gli scrittori di questa raccolta provengono dal più eccitante e pericoloso laboratorio sociale del pianeta, da dove riescono a guardare all’Europa e agli Stati Uniti dal punto di vista privilegiato di chi corre in avanti. E ci regalano dei fulminanti racconti per immagini, ritmatidal tempo del montaggio...

Giovanna d'Arco. La ragazzina che liberò la Francia

Giovanna d'Arco. La ragazzina che liberò la Francia di

Contadina analfabeta di 17 anni, riuscì a farsi affidare un esercito per liberare la Francia dagli inglesi. Combatté e vinse senza conoscere armi e cavalli. Ma fu il risultato di doti innate o di una strategia disegnata da altri?

Stalin. Lo zar rosso

Stalin. Lo zar rosso di

Ambizioso e dotato di grande fascino, il dittatore sovietico fu in realtà l’ultimo erede di un modo di governare autoritario e centralista inaugurato 5 secoli prima dallo zar Ivan il Terribile. Sconfisse i nazisti, rese la Russia una superpotenza, ma fece strage di chiunque gli si opponesse.

Le 1001 storie degli Italiani nel Mondo

Le 1001 storie degli Italiani nel Mondo di

Raccolta di ottantacinque diverse testimonianze biografiche di italiani che risiedono e lavorano all’estero, narrate in prima persona e da diretti discendenti ed espresse in tre diverse lingue: italiano, inglese, spagnolo. Un lavoro di ricerca durato quasi due anni attraverso Internet, i social network e i diversi media dedicati agli italiani nel mondo. Un documento particolare e sorprendente,...