Il principe: e Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio

Compra su Amazon

Il principe: e Discorsi sopra la prima deca di Tito Livio
Autore
Niccolò Machiavelli
Editore
HardPress
Pubblicazione
11/04/2018
Categorie
This is a reproduction of a classic text optimised for kindle devices. We have endeavoured to create this version as close to the original artefact as possible. Although occasionally there may be certain imperfections with these old texts, we believe they deserve to be made available for future generations to enjoy.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Niccolò Machiavelli

Dell'arte della guerra

Dell'arte della guerra di

Benché si tratti dell'unico lavoro storico-politico dell'autore pubblicato mentre questi era ancora in vita, è un libro meno letto e conosciuto del Principe, uscito postumo.L'opera è scritta, nello stile del dialogo, con lo scopo, dichiarato in principio da Fabrizio Colonna (alter ego dello stesso Machiavelli):« di onorare e premiare le virtù, non dispregiare la povertà, stimare i modi e gli or...

Favola di Belfagor arcidiavolo

Favola di Belfagor arcidiavolo di

La Favola di Belfagor Arcidiavolo è l’unica novella nota di Niccolò Machiavelli. Fu scritta tra il 1518 e il 1527 ed è conosciuta anche con il titolo Belfagor arcidiavolo o Il demonio che prese moglie. Ambientata al tempo di Carlo d’Angiò re di Napoli, si presenta come una sagace satira contro i costumi della Firenze di quegli anni e si inserisce nella tradizione antifemministica, popolare e mo...

Mandragola

Mandragola di

Firenze, 1504. Messer Nicia è tormentato dal desiderio di paternità che sua moglie, la bella e savia Lucrezia, non riesce a soddisfare. Callimaco, in veste di famoso medico, riesce a convincere messer Nicia che l'unico modo per avere figli sia di somministrare a sua moglie una pozione di mandragola. La controindicazione è il pretesto per portare a termine l'inganno: il primo che avrà rapporti c...

Mandragola: Commedia

Mandragola: Commedia di

Italia del primo Cinquecento, Firenze. La città è abitata da uomini mossi dagli istinti più primordiali e privi di ogni senso morale. Ossessionato dal desiderio di paternità, lo sciocco messer Nicia si affida al sedicente medico Callimaco che, innamorato di Lucrezia, la bella moglie di Nicia, gli promette di guarirne la sterilità con una pozione di mandragola dalla letale, e falsa, controindica...

Clizia: Commedia

Clizia: Commedia di

Clizia, rappresentata per la prima volta nel 1525, è una commedia che ha per protagonista Cleandro al quale i genitori hanno vietato di sposarsi con la trovatella Clizia. Dietro al divieto c'è una sordida attrazione che il padre del giovane ha sviluppato per Clizia. Una commedia degli equivoci scritta da uno dei più grandi strateghi politici e pensatori della Storia.

Favola di Belfagor arcidiavolo

Favola di Belfagor arcidiavolo di

Plutone, re degli Inferi, decide di mandare un arcidiavolo sulla terra a vivere da uomo ammogliato, per verificare se sia vero che la vita coniugale sia peggiore dell'Inferno. Invia Belfagor, con una cospicua somma di denaro e diversi diavoli trasformati in servitori: dovrà sposarsi e restare sulla terra per dieci anni. Belfagor, diventato uomo e assunto il nome di Roderigo, va a vivere a Firen...