Minotauros

Futuro prossimo venturo.
Europa. Quel che rimane della UE.
Nella neonata Confederazione di Visegrad l’imprenditore e scienziato Pavel Novak ha creato quella che appare essere una clamorosa evoluzione di Internet.
La Rete Minotauros è un’esperienza di connessione totale e il suo accesso più profondo, il Labirinto, è immersivo a un livello inimmaginabile fino a pochi mesi prima.
Il Labirinto è capace di nutrire i corpi di chi vi accede in virtuale, tramite una misteriosa trasmissione osmotica di energia, tra virtuale e reale.
Inoltre nel Labirinto ogni cosa è ammessa, perché in questa simulazione perfetta nessuno si fa male davvero.
Il Labirinto è liberazione dagli impulsi più truci, nonché crescita interiore.

Altrove il mondo procede verso una rapida balcanizzazione.
L’Unione Europa si è sciolta, il Vecchio Continente è in una fase di grave recessione. Il cambiamento climatico sconvolge gli USA, costringendoli ad adottare una politica isolazionista.
Il Regno Unito tenta di sopravvivere agli stenti e alle privazioni del post-Brexit.
La Russia, sorniona, attende.

Quali sono i segreti di Minotauros?
Perché nessuno riesce a violare i protocolli di sicurezza di Visegrad?
Un uomo, un sottosegretario del governo italiano, tenterà di risolvere questi enigmi.
Perché forse nemmeno lui è davvero chi sostiene di essere…

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Alessandro Girola

Kafkapunk

Kafkapunk di Alessandro Girola

Nove racconti su altrettante derivazioni delle tematiche del perturbante kafkiano. Nove storie che spaziano dall'horror alla distopia, dalle mutazioni fisiche alle distorsioni spazio-temporali, dai fantasmi al weird burocratico e istituzionale. Nove autori e altrettanti modi per raccontare le inquietudini dell'impossibile e le loro incursioni nel quotidiano. Kafkapunk è un ...

Il Walmart ha gli occhi

Il Walmart ha gli occhi di Alessandro Girola Plutonia Publications

È da un mese che in un piccolo supermercato nelle grigie campagne dell'hinterland milanese, lo SmartMar, accadono cose strane. Qualcuno traccia delle scritte incomprensibili nel parcheggio, oppure lascia dei palloncini colorati sul tetto dell'edificio. In un'altra occasione i dipendenti hanno trovato degli scaffali disposti a croce, e una piramide composta da scatole di cibo per cani. Nessuno ...

Nei canali

Nei canali di Alessandro Girola Plutonia Publications

Segoveso, un piccolo paese dell'Alta Brianza, noto soltanto per aver dato i natali al fondatore di un'azienda automobilistica oramai in declino. Tre amici si ritrovano in quel borgo, dopo lungo tempo, per risolvere un mistero appartenente alla loro adolescenza. Rocco Mancinelli, un ragazzino autistico scomparso nelle campagne di Segoveso nel 1998, si è rifatto vivo vent'anni più tardi, mandando...

Inestinto

Inestinto di Alessandro Girola Plutonia Publications

Casate Inestinto, un paesino abbandonato dopo la Grande Guerra, situato in un'area boscosa e poco nota della Val Camonica, la Val Buio. Un'alluvione, cent'anni fa, che ha mutato la natura stessa del bosco in cui si trova il paese. La leggenda della strega delle marcite, che ha spaventato generazioni di casatesi. Vecchi casi di cronaca di gente scomparsa nella valle, molti decenni dopo l'...

La ragazza della neve

La ragazza della neve di Alessandro Girola Plutonia Publications

A quattro giorni da Capodanno, l'hotel Fata Turchina, a quota 2000 metri sul Passo del Bernina, è isolato da una tormenta di neve come non se ne vedevano più da anni.Un gruppo di turisti è bloccato nella struttura, in attesa che il maltempo si plachi e che la Protezione Civile svizzera riesca a portarli a valle, al sicuro.Tutto sembra destinato a risolversi in una paziente attesa finché uno dei...

Il Male d'Inverno

Il Male d'Inverno di Alessandro Girola Plutonia Publications

Beatrice è scomparsa nel nulla. È accaduto durante l'ultimo giorno di viaggio nelle Highland scozzesi, insieme al suo compagno Renato. Mentre il resto del gruppo di turisti a cui erano aggregati visitava la splendida Sango Bay, lei pare essere svanita, inghiottita dal nulla. Mesi di ricerca da parte della polizia scozzese non hanno portato a niente, nemmeno al ritrovamento del suo cellulare, o ...