NarrativaePoesia

Il libro bianco

Il libro bianco di Caterina Viola NarrativaePoesia

Il libro è il frutto del progetto “Vento di legalità” che ha avuto l’obiettivo di contribuire al miglioramento della conoscenza sulle mafie, sulla loro identità, sul loro sistema simbolico e sulle attività antimafia della società civile e delle Istituzioni. Nel libro sono raccolti gli scritti della I e della II edizione (Lazio–Castelli romani e Sicilia–Alcamo e dintorni). Lo scopo di questo ...

Deliri dell'altro me

Deliri dell'altro me di Antony Cesari NarrativaePoesia

Mentre l’inverno padroneggia su Roma, la mente di Manuele elabora situazioni che rasentano l’assurdo. Forse è l’alcol, piuttosto che il freddo, a dar luce a due settimane piene di terrore, dove l’uomo combatte i suoi incubi, laddove riesce ad identificarli. I suoi pseudo poteri non arginano il problema, anzi sembrano abbandonarlo nel momento del bisogno. Tra ombre, apparizioni e deliri, ...

Malafemmine: L'insulidda felice

Malafemmine: L'insulidda felice di Anna Delfante NarrativaePoesia

L’autrice, racconta in modo piano, con un periodare discorsivo e colto, ma inserendo spesso espressioni in dialetto siciliano o ligure, la storia della sua famiglia, la storia di cinque generazioni. È un racconto coinvolgente che parte dal 1822 per arrivare ai nostri giorni. Non è una biografia, sarebbe errato definirla tale, perché è un vero e proprio romanzo, ricco di situazioni, personaggi...

Amore, scendo alla prossima

Amore, scendo alla prossima di Maurizio Persiani NarrativaePoesia

Amore, scendo alla prossima Cinque racconti, cinque storie, cinque avventure! Una lettura leggera per farti compagnia! Spaccati di vita quotidiana inaspettati e avvincenti!

Risonanza Meccanica dell'Ultimo Mondo: STEAMPUNK ZEIDOS - VOLUME PRIMO

Risonanza Meccanica dell'Ultimo Mondo: STEAMPUNK ZEIDOS - VOLUME PRIMO di Evandro Straccini NarrativaePoesia

Erano al cospetto del Grande Signore. Egli era un'entità di odio e tormento, una perturbazione nel Disegno di Creazione stesso. Nelle profondità di quel cappuccio il suo volto, incastonato in un pozzo profondo, era un turbinio costante di fiamma e tenebra che lottavano in eterno. Il volto di quella cosa si incendiò e magmatiche e vorticanti fiamme turbinarono nelle profondità di quel cappuccio...