Sulle ali del gabbiano

Compra su Amazon

Sulle ali del gabbiano
Autore
CLAUDIO LORETO CLAUDIO LORETO
Pubblicazione
09/12/2021
Genova, II Guerra Mondiale. La fraterna amicizia che lega Amedeo e Dario si spezza quando Viola, abbandonata dal primo poiché partito volontario, finisce con il ricambiare il sentimento nel frattempo sbocciato nell’altro. Le vicende belliche seguite all’armistizio risucchiano inoltre i due giovani in schieramenti opposti, rispettivamente nella “X MAS” e nella formazione partigiana “Cichero” guidata da Aldo Gastaldi “Bisagno”.
In una spirale di odio, esasperato da una radicale decisione della ragazza, Dario e Amedeo si daranno la caccia a vicenda per uccidersi, ciascuno dovendo fare nel contempo i conti con un doloroso avvenimento del proprio passato. Il destino ha però in serbo per loro un diverso epilogo, amaro e purificatore insieme.
Una storia di straordinaria amicizia e di ardente amore giovanile, dentro la cornice di una città martoriata dai bombardamenti e dalla ferocia dell’occupante nazista.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

CLAUDIO LORETO

Recensione del Blog Letterario "Muatyland" (24/01/2023). CLAUDIO LORETO

[...] In conclusione, consiglio il libro? ASSOLUTAMENTE SI, ai genovesi, ai liguri, agli appassionati di storia. Ma anche e soprattutto ai docenti di Storia delle scuole superiori, perché direte voi? Perché così potranno inserirla come lettura obbligatoria per gli studenti delle loro classi, per i quali, lo dico per esperienza, leggere la storia tramite i libri scolastici, la disumanizza, rendendola come parte di un racconto astratto e lontano. Leggerla invece attraverso libri come questo (e non solo questo, mi è già capitato di toccarne la tematica e scusate se sembro a tratti ripetitiva), congiunge in maniera diretta il lettore e la STORIA [...], Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

CLAUDIO LORETO

Recensione del quotidiano “La Sicilia”, edizione di Siracusa dell’11/01/2022.CLAUDIO LORETO

"Sulle ali del gabbiano", una storia d'amore diventa la storia di una generazione (quotidiano “La Sicilia”, edizione di Siracusa dell’11/01/2022). *** “Sulle ali del gabbiano", l'ultimo libro di Claudio Loreto, nasce come una storia d'amore e diventa la storia di una generazione, quella che ha vissuto la seconda guerra mondiale quando era abbastanza giovane per subirne le più tragiche conseguenze. Non c'è spazio per il lieto fine, e la catarsi è rappresentata dalla possibilità che la memoria sia monito per i ragazzi delle epoche successive. Loreto vive e lavora a Genova, ed in quella città ambienta la storia di Amedeo e Dario, prima amici, poi rivali nell'amore per Viola, ed infine nemici, perché il destino li fa vivere durante una guerra e loro scelgono di combattere su posizioni opposte: Amedeo Sommariva, nazionalista e fascista, si arruola come volontario nella Regia Marina, Dario invece si unisce ai partigiani della "Cichero", compagnia realmente esistita creata da Aldo Gastaldi detto "Bisagno", ma prima ha il tempo di tradire l'amico cominciando una storia d'amore con la sua fidanzata. Claudio Loreto ha frequentato il liceo a Siracusa, e proprio in un'aula del suo liceo siracusano inizia e finisce la narrazione del libro, la voce narrante infatti è quella di una professoressa di storia che riesce ad avere l'attenzione dei suoi alunni solo quando chiude il libro di testo e comincia a raccontare la vicenda di cui è stata testimone. La guerra trasforma il triangolo amoroso e il tradimento dell'amico nelle vicende di una nazione e di tanti giovani che conoscono l'odio, l'estrema tragedia della guerra, il dramma dell'occupazione nazista. Si sarebbero odiati così tanto nel corso della loro vita, Amedeo e Dario, se il loro fosse rimasto solamente un tradimento d'amore, se le oppose barricate della guerra non li avessero portati a darsi la caccia a vicenda per uccidersi? Loreto, da sempre appassionato ed esperto di storia, rappresenta le vicende e gli scenari in un modo sorprendentemente reale e veritiero. Descrive luoghi di Genova e della Liguria e poi i bombardamenti sotto i quali vengono distrutti. Scava a fondo nella psicologia dei protagonisti, tanto da dar loro uno spessore che, se non giustifica, spiega. Fa muovere intorno parenti ed amici, e poi personaggi sanguinari e spietati tipici di tutte le guerre e, ancora, figure positive come quella del parroco che aiuta i partigiani. In ultimo, pur senza concedere ad Amedeo e Dario un lieto fine, regalerà loro la libertà del volo, come sulle ali di un gabbiano. TITTI CANTONE Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

CLAUDIO LORETO

Commento della lettrice Marisa Corvello sul Blog Letterario "Noi che i libri ce li mangiamo" (26/12/2021).CLAUDIO LORETO

Un libro travolgente, "Sulle ali del gabbiano" di Claudio Loreto. Una scrittura che conquista! Per me è stata una lettura meravigliosa, commovente, emozionante, triste ma ricca d'amore dove il tema dell'amicizia che lega i due ragazzi è spiegato con grande maestria e trasporto. Letto tutto d'un fiato!! Non sono riuscita a staccarmi. È bellissimo!! Lo consiglio vivamente ! Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

CLAUDIO LORETO

"SULLE ALI DEL GABBIANO" (in formato tascabile) segnalato dal sito "ILMIOLIBRO" tra i 10 racconti più suggeriti per il Natale 2021.CLAUDIO LORETO

"SULLE ALI DEL GABBIANO" (in formato tascabile) segnalato dal sito "ILMIOLIBRO" tra i 10 racconti più suggeriti per il Natale 2021. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

CLAUDIO LORETO

Recensione del Blog Letterario "La Bottega di Hamlin" (21/12/2021).CLAUDIO LORETO

[...] Claudio Loreto riesce a trasportare chi legge in "medias res": sembra di vedere e vivere in diretta la scena del bombardamento di Genova mentre i cittadini sono al cinema, così come tutte le altre descrizioni che rendono il libro tanto vivo quanto prezioso. “Sulle ali del gabbiano” è una testimonianza scritta con il consueto stile dell’autore, un misto di garbo, eleganza e conoscenza profonda della storia (che in tempi di costante revisionismo e fake news non guasta). Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

CLAUDIO LORETO

Recensione del Blog Letterario "Septem Literary " (14/12/2021). CLAUDIO LORETO

Questa è una di quelle storie che rimane appiccicata al cuore e alla pelle…sono pagine intrise di emozioni e sentimenti contrastanti da cui è difficile staccarsi, dove si resta intrappolati fino alla fine, tanto è la bravura dell’autore di rendere le descrizioni e i dialoghi reali, e soprattutto di far rivivere al lettore ogni sensazione che provano i protagonisti [...]. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

CLAUDIO LORETO

Recensione del Blog Letterario "Chiaramente Romance" (18/12/2021). CLAUDIO LORETO

Secondo romanzo che leggo di Claudio Loreto e devo ammettere che il suo stile mi ha conquistata una seconda volta [...]. Queste sono pagine toccanti e commoventi quanto realistiche e l'autore ha saputo crearle con sapienza e delicatezza. Continua…

Registrati o Accedi per commentare.

Altri libri di CLAUDIO LORETO

Liquirizia

Liquirizia di CLAUDIO LORETO CLAUDIO LORETO Leucotea

“Una ferita da baionetta catapulta Giuliano (giovane sottotenente della 8ª Armata Italiana in Russia) tra le rovine di Stalingrado, dove tra tedeschi e sovietici si combatte una delle più grandi battaglie della storia umana. Uno sparo impreciso incrocia le vite dell'ufficiale e di una tiratrice scelta russa, Tanja: l’irreale incontro di un momento li segnerà per sempre, portando alla luce un’...

Gli occhi sulla scia. Racconti di remi, piccozze e amori

Gli occhi sulla scia. Racconti di remi, piccozze e amori di CLAUDIO LORETO CLAUDIO LORETO Ilmiolibro self publishing

La prospettiva della morte, colpo di spugna a tutto quanto vissuto, induce i vari protagonisti del libro a una angosciosa ricerca del senso della propria esistenza; al di là della risposta che ciascuno si darà, tutti alla fine desidereranno vivere - e amare - pienamente. Il canottaggio (con le sue grandi fatiche) e l'alpinismo (con i suoi innumerevoli pericoli) costituiscono la cornice entro ...

L'ultima croda

L'ultima croda 1 di CLAUDIO LORETO CLAUDIO LORETO Ilmiolibro self publishing

Damiano aveva giurato: quell’ultima vetta ancora, e poi avrebbe dato l’addio all’alpinismo. Ma proprio sull’agognata Cima Dodici un avvenimento inaspettato mette sottosopra la sua vita. Sullo sfondo, due grandi storie d’amore: quelle tra lo scalatore e Cecilia e fra gli studenti universitari Marco e Milena, che finiranno imprevedibilmente con l’intrecciarsi.

I segreti di Sharin Kot

I segreti di Sharin Kot 1 di CLAUDIO LORETO CLAUDIO LORETO De Ferrari

“Primavera 2010 - Una missione solitaria sprofonda una pattuglia motorizzata di alpini negli orrori della guerra afghana e ridesta nel capitano Emiliano Zanin il tormento di un amore tradito. Nello sperduto villaggio di Sharin Kot l’ufficiale si imbatterà infine in una terribile scoperta, che rappresenterà tuttavia per lui la premessa per tornare a sorridere alla vita...”. Una storia di guerra...