L'idiota

Compra su Amazon

L'idiota
Autore
Fëdor Dostoevskij
Pubblicazione
08/03/2024

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Fëdor Dostoevskij

L'idiota

L'idiota di Fëdor Dostoevskij

Le recensioni dei clienti, comprese le valutazioni a stelle dei prodotti, aiutano i clienti ad avere maggiori informazioni sul prodotto e a decidere se è il prodotto giusto per loro. Per calcolare la valutazione complessiva e la ripartizione percentuale per stella, non usiamo una media semplice. Piuttosto, il nostro sistema considera cose come quanto è recente una recensione e ...

Povera gente' Illustrata

Povera gente' Illustrata di Fëdor Dostoevskij

overa gente è il primo romanzo di Fëdor Dostoevskij, pubblicato nel 1846. Narra la storia, raccontata attraverso le lettere, di Varvara Dobroselova e Makar Alekseevič Devushkin, cugini di secondo grado che vivono uno di fronte all'altra sulla stessa strada in due appartamenti fatiscenti. Devushkin vive con diversi altri inquilini, come i Gorshkovs, il cui figlio malato ...

L'adolescente

L'adolescente di Fëdor Dostoevskij

Articoli visualizzati di recente e suggerimenti in primo piano › Visualizza o modifica la cronologia di navigazione Dopo aver visualizzato le pagine di dettaglio del prodotto, guarda qui per trovare un modo facile per tornare alle pagine che ti interessano.

Le notti bianche

Le notti bianche di Fëdor Dostoevskij

Le notti bianche è uno dei primi racconti di Dostoevskij. Venne pubblicato nel 1828, l’anno precedente al suo arresto. Il titolo deriva dalla breve durate della notte durante la stagione estiva. La vicenda si volge nell’arco di quattro notti e narra dell’incontro del protagonista, un giovane sognatore, con una ragazza che aspetta il ritorno del suo innamorato.

Le Notti Bianche: Versione integrale ed Annotato

Le Notti Bianche: Versione integrale ed Annotato di Fedor Dostoevskij

La mite + Il coccodrillo: Ediz. integrali (Grandi classici)

La mite + Il coccodrillo: Ediz. integrali (Grandi classici) di Fëdor Dostoevskij

Il racconto “ La mite ” fu scritto nel 1876 per il “Diario di uno scrittore”. L’autore lo definisce “fantastico” perché trasmette al lettore i pensieri più intimi del protagonista come se quest’ultimo li stesse dettando a qualcuno in un preciso momento. Un soliloquio delirante e balbettato, urlato e sussurrato di un marito che ...