Eroi della guerra: Storie di uomini d'arme e di valore (Biblioteca paperbacks)

"Fabio Mini è un rivoluzionario. In nessun paese occidentale esiste un generale che riesce a scrivere di questioni militari in modo così profondo e sorprendente, fondendo la sua esperienza di comandante con una cultura enciclopedica: parte dal punto di vista del soldato e arriva a conclusioni imprevedibili"

Gianluca Di Feo, L’Espresso

Si pongono al servizio degli altri, della difesa della loro comunità, assecondano il destino, gli ideali o l’ambizione, intervengono sul corso della storia con le armi, la fede e il valore: sono gli eroi della guerra. Dalla violenza bruta di Achille al sacrificio consapevole dei soldati del nostro tempo, passando attraverso la lucida follia degli Arditi, il carisma e la visione dei grandi condottieri come Alessandro, la sconfitta e la resurrezione del generale Dallaire, capo della missione Onu in Ruanda, queste pagine ci descrivono l’evoluzione dei modelli esemplari forgiati dai campi di battaglia, i luoghi dove gli eroi della guerra cadono per la gloria degli dèi e il profitto dei padreterni, sopravvivendo nella memoria collettiva per il bisogno dell’umanità.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Fabio Mini

La guerra di Quinton: Commentario di un generale d’oggi alle Massime sulla guerra di uno scienziato dell’Ottocento

La guerra di Quinton: Commentario di un generale d’oggi alle Massime sulla guerra di uno scienziato dell’Ottocento di Fabio Mini Mimesis Edizioni

Le Massime sulla guerra di René Quinton, eclettico biologo francese di fine Ottocento, vengono riordinate e commentate dal generale Fabio Mini, mentre la figura di Quinton è tracciata nel profilo bio-bibliografico curato da Luca Gallesi. Quinton fu scienziato brillante a cui si deve la formulazione di varie leggi biologiche e dei principi della talassoterapia ancora oggi pienamente validi. Fu ...