Piccole miserie della vita coniugale

Quest’opera del 1847, ricca di sentenze ironiche e pungenti, riprende alcune tematiche già sollevate nella Fisiologia del matrimonio (1829), e illustra al meglio l’indole di Balzac quale osservatore e studioso delle passioni umane caratteristiche
dell’universo femminile, soprattutto in relazione ai precetti e agli obblighi imposti dall’istituzione matrimoniale. L’autore
propone una miscela di consigli, racconti, aneddoti, battibecchi piccati, conflitti psicologici, conti economici e saggi pedagogici per denunciare le infelicità che gravano sul giogo coniugale e getta il suo occhio divertito e frizzante sulle “piccole miserie” della vita matrimoniale.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Honoré De Balzac

Gli Sciuani o La Bretagna nel 1799 (Les Chouans): Classici esteri ritrovati vol. 3

Gli Sciuani o La Bretagna nel 1799 (Les Chouans): Classici esteri ritrovati vol. 3 di Honoré de Balzac

Primo grande romanzo di Balzac e prologo de la sua Comédie humaine. Con la verve di Dumas e la lucidità di Michelet, gli Sciuani racconta di un popolo sfigurato che i padroni hanno condotto al disprezzo di sé e al desiderio di assoggettamento ma è anche una splendida storia d'amore.

L'albergo Rosso (L'Auberge Rouge): Classici esteri ritrovati vol. 1

L'albergo Rosso (L'Auberge Rouge): Classici esteri ritrovati vol. 1 di Honoré de Balzac

In una locanda sulle rive del Reno, due giovani francesi e un ricco mercante tedesco si incontrano per caso per trascorrere una piacevole serata prima di andare a dormire. Al mattino presto, il mercante viene trovato decapitato... Nelle nebbie della Germania romantica, "l'ispettore" Balzac porta avanti le indagini!

La ricerca dell'assoluto

La ricerca dell'assoluto di Honoré de Balzac D'Anza Editore

Questo romanzo di Balzac ha molti temi: parla di famiglia, di ricchezza e povertà, di scienza e di fede, di determinazione e di ossessione. Quando il capofamiglia dei Claës, Balthazar, decide di dedicarsi anima e corpo all’alchimia, il destino di sua moglie e dei suoi figli cambia per sempre. L’ossessione per la ricerca dell’assoluto, la sostanza comune a tutte le creazioni, porterà la sua ...

Un tenebroso affare

Un tenebroso affare di Honoré De Balzac Edizioni Theoria

In Un tenebroso affare siamo immediatamente catapultati in una vicenda di cronaca nera, il tentato omicidio ai danni di Napoleone Bonaparte. Balzac mostra a pieno le sue doti narrative e descrittive: indagini, intrighi della giustizia e un processo che mette in scena una società intera, dal popolo ai piani alti delle istituzioni, in una Parigi sapientemente delineata, carica di paesaggi e ...

Eugénie Grandet

Eugénie Grandet di Honoré de Balzac

In alcune provincie si trovano case la cui vista ispira una malinconia simile a quella dei chiostri più tetri, delle lande più desolate, delle rovine più tristi: in queste case vi sono forse qualche volta e il silenzio del chiostro, e l'aridità delle lande, e le rovine. Vita e movimento vi sono così tranquilli che un forestiero le riterrebbe inabitate, se d'un tratto non incontrasse lo sguardo ...

Papà Goriot

Papà Goriot di Honoré de Balzac Edizioni Clandestine

In questo commovente e tragico romanzo, Balzac narra la storia di papà Goriot, anziano pastaio in pensione, ritiratosi a Parigi, nella squallida locanda della pettegola e avida Vauquer. Dilapidate a poco a poco le sue sostanze per andare incontro alle richieste e ai capricci delle amate figlie, il vecchio si ritrova a condurre un’esistenza sempre più miserabile, confortato unicamente dal ...