Un amore di Swann (Emozioni senza tempo)

Compra su Amazon

Un amore di Swann (Emozioni senza tempo)
Autore
Marcel Proust
Editore
Fermento
Pubblicazione
26 maggio 2015
Categorie
Ecco la prima parte della monumentale opera di Proust: 'Un amore di Swann' rappresenta un romanzo nel romanzo, ovvero la seconda delle tre parti di cui è costituito il primo volume de 'Alla ricerca del tempo perduto'. Pubblicato nel 1913 a spese dell'autore, il protagonista è Charles Swann che ripercorre la propria travolgente passione per Odette de Crécy: una donna raffinata ma opportunista. I due si incontrano in un circolo letterario, che diventerà poi rifugio e alcova di tradimento. È la storia di un sentimento che si trasforma in una malattia. La consapevolezza di lui di non riuscire a lasciare la donna anche se sarebbe la cosa giusta da fare, la presa di coscienza di lei del potere sempre maggiore che ha nei confronti dell'uomo, tanto da convincerlo a sposarla. Tematiche che si intrecciano con gli argomenti cari al grande autore francese, il tempo e la memoria, per un frammento di un'opera leggendaria che trova modo di occupare un posto autonomo all'interno della letteratura francese di inizio Novecento. All'interno - come in tutti i volumi Fermento - gli "Indicatori" per consentire al lettore un agevole viaggio dentro il libro.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Altri libri di Marcel Proust

I rimpianti colore del tempo

I rimpianti colore del tempo di

Marcel Proust non ha ancora vent’anni quando inizia a scrivere i testi che saranno poi raccolti e pubblicati nel 1896 nel volume I piaceri e i giorni, da cui I rimpianti colore del tempo è tratto, eppure in queste pagine sono già presenti i temi che lo renderanno celebre: la morte, la temporalità e soprattutto la memoria, ancora di salvezza di fronte all’oblio e cuore pulsante dell’identità. I ...

Il tempo ritrovato (Emozioni senza tempo)

Il tempo ritrovato (Emozioni senza tempo) di

'Il tempo ritrovato’ è il settimo e ultimo volume della ‘Recherche’. Scoppia la prima guerra mondiale e anche in mezzo ai bombardamenti l'ascesa degli arrivisti non ha limiti. Ritornato a Parigi, dopo un soggiorno in una casa di cura, Marcel ritrova gli amici del passato quasi irriconoscibili per l'opera devastatrice del tempo. Durante un ricevimento a casa dei Guermantes circostanze fortuite d...

La fuggitiva (Emozioni senza tempo)

La fuggitiva (Emozioni senza tempo) di

‘La fuggitiva’ è il sesto volume della ‘Recherche’. Albertine fugge e muore per una caduta da cavallo. Marcel sprofonda in una dolorosa sofferenza fatta di ricordi da cui a fatica riesce a liberarsi, anche perché l'immaginazione alimenta una gelosia postuma. Proust inizia così un percorso di autoanalisi che ha pochi pari nella storia della letteratura. Ma il tempo cancella tutto e dopo un soggi...

La prigioniera (Emozioni senza tempo)

La prigioniera (Emozioni senza tempo) di

‘La Prigioniera’ è il quinto volume della ‘Recherche’ ed è quasi un’indagine sull’erotismo che spazza via gli stereotipi romantici e avvia una nuova concezione. Albertine e Marcel vivono insieme a Parigi, ma lui è vittima di una morbosa gelosia, e tiene Albertine quasi segregata in casa. La ragazza ha comunque una sua vita su cui Marcel cerca d’indagare. Il sospetto che lei ami le donne, le men...

Sodoma e Gomorra (Emozioni senza tempo)

Sodoma e Gomorra (Emozioni senza tempo) di

Marcel rievoca il fascino e le ambiguità del mondo dell'aristocrazia parigina, testimoniandone la disgregazione. Apprende che Charlus è omosessuale e narra le vicende dell'amore di Charlus per il violinista Morel. In seguito a un ritorno a Balbec l'amicizia per Albertine si trasforma in un'intensa passione, nonostante sospetti che anch'essa sia moralmente corrotta. Quando viene a sapere che Al­...

La via dei Guermantes (Emozioni senza tempo)

La via dei Guermantes (Emozioni senza tempo) di

‘La via dei Guermantes’ è il terzo volume di ‘Alla ricerca del tempo perduto’ nel quale si narra di Marcel che inizia a frequentare il salotto il più aristocratico di Parigi: quello dei Guermantes. Da vicino questo ambiente si rivela mediocre, un mondo dove malignità e pettegolezzi s'intrecciano a discussioni di letteratura e politica. S'innamora della duchessa di Guermantes. All'interno - come...