Vortice

Un’approfondita indagine che esamina con perfetta lucidità le ultime ventiquattro ore di un uomo sconvolto che, dopo aver ricevuto un’ingiustizia, decide di togliersi la vita. Tutto gira attorno a una cambiale falsa depositata nel tribunale di una cittadina romagnola. Davanti all’impossibilità di trovare una soluzione, crescono l’angoscia, gli incubi e la disperazione per l’indifferenza degli altri che gli mostrano tutto il loro desolante squallore. Questo lungo racconto, per la sua essenzialità, per la sua prosa spietata e terribile, ad avviso di molti critici, costituisce il capolavoro di Alfredo Oriani.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione   Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Alfredo Oriani

Fino a Dogali

Fino a Dogali di Alfredo Oriani Passerino Editore

La storia di un giovane artigliere di fanteria che si troverà ad affrontare una delle pagine più atroci della storia nazionale. La battaglia di Dogali, del 26 Gennaio 1887, fu difatti la notizia più devastante che percorse il Paese dall'Unità d'Italia. Alfredo Oriani (Faenza, 22 agosto 1852 – Casola Valsenio, 18 ottobre 1909) è stato uno scrittore, storico e poeta italiano.

Olocausto

Olocausto di Alfredo Oriani Passerino Editore

La storia di Tina, costretta a prostitiuirsi da altre donne, tra cui la propria madre.  Alfredo Oriani (Faenza, 22 agosto 1852 – Casola Valsenio, 18 ottobre 1909) è stato uno scrittore, storico e poeta italiano.

No

No di Alfredo Oriani Wikibook

"No" è un romanzo scritto da Alfredo Oriani nel 1881.

Fuochi di bivacco

Fuochi di bivacco di Alfredo Oriani Vecchie Letture

È una raccolta postuma di suoi articoli apparsa su vari giornali. Dal 1898 Oriani iniziò una regolare attività giornalistica, un’attività non appieno apprezzata dallo stesso scrittore, ma necessaria a causa delle pressanti esigenze economiche. Suoi articoli apparvero nel “Giorno”, “L’Alba”, il “Corriere della Sera”, “La Stampa”, il “Giornale d’Italia”, “La grande Italia”, ma, per quanto ...

Al di là

Al di là di Alfredo Oriani Transcript

Al di là by Alfredo Oriani Siamo a Bologna, una delle città più ricche e noiose d'Italia. In un mattino del maggio 1875 un giovane traversava la piazza d'armi, vasto quadrato chiuso da case borghesi, verso la Montagnola, che ergendosi sovra esso in largo spianato coperto di grandi alberi, è tutto il passeggio pubblico della città. Camminava affrettatamente e il suo passo non era di uomo ...

Il Nemico, vol. II (of 2) (Il Nemico Series)

Il Nemico, vol. II (of 2) (Il Nemico Series) di Alfredo Oriani L. OMODEI ZORINI, EDITORE

Example in this ebook PARTE SECONDA I. Quando giunsero al castello di Ourikow, a cent'ottanta verste da Mosca, era circa mezzogiorno. Per la vasta campagna la neve si stendeva alta e bianca, senza che una sola ondulazione del terreno potesse un istante arrestare lo sguardo. Avevano viaggiato tre giorni su quel bianco, sotto un cielo plumbeo, tormentati da un vento leggero, che sferzava ...