La Dissolutezza Dentro Di Me

La sua mano si avvicinò lentamente a lei come un serpente, convocandola, inducendola ad avvicinarsi, finché non le trovò la vita e la attirò a sé ed i loro corpi si toccarono ai lombi. Aveva sentito il suo pene duro sotto i pantaloni e aveva volontariamente appoggiato i fianchi contro di lui.
Tutt'intorno, sentiva l'atmosfera sessualmente carica, le luci che irradiavano un incredibile calore in colori seducenti che bombardavano le sue palpebre tremolanti. Le portò la mano alla nuca, tirando il viso verso il suo; sporgendosi all'indietro, la spinse con forza contro il suo pene palpitante. I suoi occhi cercarono i suoi quando la tirò più vicino, poi si chinò verso di lei, la baciò, schiacciando le labbra contro la sua bocca aperta, spingendo la lingua in profondità nella sua gola.

Segnala o richiedi rimozione

Condividi questo libro

Recensioni e articoli

Aggiungi una recensione

Aggiungi un articolo

Non ci sono ancora recensioni o articoli

Altri libri di Cassandra Goren

Lo Stallone

Lo Stallone di Cassandra Goren

La donna cadde dritta in ginocchio, stordita dalla forza del colpo. Svuotata dalla rabbia per la distrazione dell'incredibile pene di Gary, e per la sua inaspettata violenza, Jane fu improvvisamente incapace di rispondere. Si alzò minacciosamente con il braccio sinistro tirato indietro sul suo corpo minacciando di far partire un altro colpo, questa volta con il dorso della mano. Silenziosa ora...

Senza Di Lui: Seduzione Crudele

Senza Di Lui: Seduzione Crudele di Cassandra Goren

L'amore non si sceglie, l'amore accade. Quando meno te laspetti, con chi meno vorresti, e tutto diventa avventura... Un uomo magro e muscoloso con un'espressione arrogante stava tenendo una pistola puntata verso di me, "Ah, eccoti qui, e anche così bella!" Feci una smorfia mentre questa donnola untuosa mi sorrideva e gesticolava con la sua pistola, "Perché non vai da quella ragazza e prendi ...

Un'Indagine Finita Male

Un'Indagine Finita Male di Cassandra Goren

Il tipo muscoloso l'ha sollevata da terra con una mano, raccogliendo la borsa con l'altra, penzolando entrambe a mezz'aria. Il padre di Maurilio declinò persino di guardarla. "Maurilio, vai nella tua stanza e gioca con la tua piccola amica, tieniti semplicemente fuori dai piedi” disse con voce esasperata. Rosaria si sentiva piccola e insignificante, essendo maltrattata e poi congedata così ...

Seduzione

Seduzione di Cassandra Goren

L'insieme del vestito era aperto, mostrando il reggiseno e le mutandine delicati. Sebbene non sembrasse notarlo, era terribilmente consapevole della sua quasi nudità davanti a un estraneo. Un flusso silenzioso di lacrime le scorreva lungo le guance. Sentendosi così umile e patetica, fece un singhiozzo sincero. "Ecco, signorina, non morirai dissanguata," le disse. La sua voce era a malapena ...

Le Lezioni Di Suor Helena

Le Lezioni Di Suor Helena di Cassandra Goren

Due settimane prima era finita la prima lezione. I ragazzi, diciottenni, avevano ridacchiato e fatto domande imbarazzanti, come previsto. Sebbene suor Helena pensasse che l'ora fosse andata bene. "Giovanotto, voglio scambiare una parola con te", annunciò suor Helena. Cercò di aggiungere un tono aspro e deciso alla sua voce, anche se una soffusa dolcezza contadina mascherò il tentativo. Dylan ...

Prove Di Sottomissione

Prove Di Sottomissione di Cassandra Goren

Strinse forte il guinzaglio mentre stava facendo un pensierino per andare al bar. Carolina gli sorrise, cercando di rassicurarlo e motivarlo. Rovinerebbe le cose se lei lo spingesse avanti, perché doveva essere lui a comandare. "Non camminare troppo in fretta", gli ricordò. Carolina si morse la lingua, per ricordarsi di non tormentarlo. Dare le sue istruzioni al suo cosiddetto "padrone" ...