Nathaniel Hawthorne

La lettera scarlatta (eNewton Classici)

La lettera scarlatta (eNewton Classici) 1 di

Introduzione di Tommaso PisantiTraduzione di Fausto Maria MartiniEdizione integraleLa giovane Ester Prynne, condannata per adulterio nella puritana Boston, sarà costretta a portare per sempre sul seno una fiammeggiante, scarlatta, lettera «A» (A come adulterio? Come Arte? Come America?), da lei stessa ricamata. Ester non ha mai voluto rivelare il nome del suo “complice” che infine – lacerato tr...

Il Velo Nero del Pastore, Wakefield, L'Ufficio Informazioni (La Bolla Vol. 4)

Il Velo Nero del Pastore, Wakefield, L'Ufficio Informazioni (La Bolla Vol. 4) di

Nathaniel Hawthorne (Salem 1804 – Plymouth 1864) è tutt’oggi considerato uno dei maestri della letteratura americana, celebrato soprattutto per il romanzo storico “La lettera scarlatta”.Da bambino viene colpito da una malattia che lo costringe a isolarsi dai compagni e a vivere in casa da recluso; l’unico piacere delle sue giornate, la lettura, accende in lui il desiderio di diventare uno scrit...

La lettera scarlatta

La lettera scarlatta di

Un classico della letteratura statunitense. Ambientato nella Nuova Inghilterra puritana e retrograda del XVII secolo, il romanzo racconta la storia di Hester Prynne che, dopo aver commesso adulterio, ha una figlia di cui si rifiuta di rivelare il padre, lottando per crearsi una nuova vita di pentimento e dignità.

Venti giorni con Julian

Venti giorni con Julian di

Quando, nell’estate del 1851, la moglie di Hawthorne si recò in visita ai genitori, portando con sé le due bambine, lo scrittore si ritrovò per la prima volta solo con il figlio maschio, Julian, di cinque anni. Se questi, instancabile chiacchierone, non mancò di esprimere, fin dal primo giorno, la soddisfazione di poter sfogare la propria viva¬cità, il padre si mostrò inizialmente insofferente ...

La lettera scarlatta

La lettera scarlatta di

Hester Prynne è una giovane donna di una piccola comunità puritana nella Nuova Inghilterra. La sua vita viene stravolta quando, durante l'assenza del marito, gli abitanti scoprono che Hester ha dato alla luce una figlia illegittima. La donna viene accusata di adulterio e, come punizione, le viene attaccata sul petto una lettera A scarlatta, che la condannerà a una lunga serie di umiliazioni...L...

La lettera scarlatta

La lettera scarlatta di

È il 1642 a Boston. L'ambiente sociale è caratterizzato da severità morale a sfondo religioso tipica dell'epoca. Hester ha dato alla luceuna bambina, Pearl, nonostante il marito sia assente da anni dalla città, e per questa ragione ha affrontato un processo per adulterio e, come punizione, viene esposta alla pubblica umiliazione su di un patibolo vestendo sul petto una lettera A scarlatta (che ...

La lettera scarlatta: Ediz. integrale con immagini originali (Grandi classici)

La lettera scarlatta: Ediz. integrale con immagini originali (Grandi classici) di

IN OFFERTA LANCIO! EDIZIONE REVISIONATA 19/11/2018Una donna sul patibolo, mostrata alla popolazione di Boston, dopo il processo per adulterio che l'ha giudicata colpevole. Hester, infatti, ha dato alla luce una bambina, nonostante il marito sia assente dalla città da molto tempo: per questo viene esposta al pubblico ludibrio; ma la pena più infamante sarà portare sul petto una lettera scarlatta...

La lettera scarlatta (Illustrated)

La lettera scarlatta (Illustrated) di

La lettera scarlatta (The Scarlet Letter), pubblicato nel 1850, è un classico della letteratura statunitense scritto da Nathaniel Hawthorne. Ambientato nella Nuova Inghilterra puritana e retrograda del XVII secolo, il romanzo racconta la storia di Hester Prynne che, dopo aver commesso adulterio, ha una figlia di cui si rifiuta di rivelare il padre, lottando per crearsi una nuova vita di pentime...

La lettera scarlatta

La lettera scarlatta di

Hester la protagonista ha dato alla luce una bambina, Pearl, nonostante il marito sia assente da anni dalla città, e per questa ragione ha affrontato un processo per adulterio e, come punizione, viene esposta alla pubblica umiliazione su di un patibolo vestendo sul petto una lettera A scarlatta (che sta per "Adultera").

Racconti raccontati due volte (Emozioni senza tempo)

Racconti raccontati due volte (Emozioni senza tempo) di

La tradizione orale si perde nella notte dei tempi e ha prodotto i più grandi capolavori nella storia della letteratura mondiale, basti pensare all''Odissea' o all''Iliade'. In quest'opera Nathaniel Hawthorne si ispira a tale tradizione per rielaborare racconti che, in quest'ottica, sono effettivamente raccontati due volte. In queste pagine troverete sapori di grande suggestione: il ricordo nos...

Settimio Felton - L'elisir di lunga vita (Emozioni senza tempo)

Settimio Felton - L'elisir di lunga vita (Emozioni senza tempo) di

Noto anche con il titolo 'L'elisir di lunga vita' questo romanzo di Hawthorne, pubblicato postumo nel 1872, ha come tema centrale l'affanosa consapevolezza umana della brevità della vita. A questo problema prova a trovare soluzione Settimio Felton, un giovane prossimo a divenire ministro di culto nel Massachusetts ai tempi della rivoluzione americana, che si lascia guidare dal fascino per l'occ...

La lettera scarlatta

La lettera scarlatta di

La lettera scarlatta

La casa dei sette abbaini

La casa dei sette abbaini di

Questo romanzo, pubblicato nel 1851, viene presentato dall’autore come “romance” e non come romanzo. Così l’autore mette le mani avanti e si permette di spaziare nelle fantasie suggerite dalle novità dei suoi tempi: il mesmerismo, lo spiritismo, l’idea, insomma che potesse esistere il modo di comunicare con esseri disincarnati e che essi potessero influenzare gli eventi della nostra vita. Non...

Miti e leggende dell'antica Grecia: Con illustrazioni originali di Walter Crane

Miti e leggende dell'antica Grecia: Con illustrazioni originali di Walter Crane di

Hawthorne scrisse due libri, “Il libro delle meraviglie” e “Il mondo delle meraviglie”, indirizzati a ragazzi in età scolare, in cui raccontava con linguaggio semplice e moderno i miti greci più famosi. I racconti sono anche molto piacevoli per adulti. I miti qui narrati sono: medusa, re Mida, Pandora, Ercole, Filemone e Bauci, Pegaso, il Minotauro, il ratto di Europa con Cadmo e Armonia, Ante...

La figlia di Rappaccini

La figlia di Rappaccini di

Il giovane Giovanni raggiunge Padova per gli studi universitari ma, non appena si affaccia alla finestra della pensione in cui ha preso residenza, ogni pensiero accademico scompare. Tra i fiori di un bizzarro giardino vi è difatti una splendida rosa: il suo nome è Beatrice, esile e bellissima figlia dell'inquietante dottor Rappaccini. Lei, che rifiuta tutti gli ammiratori, sembra più che favore...

La sepoltura di Roger Malvin

La sepoltura di Roger Malvin di

“Uno dei rari episodi delle guerre indiane che si presta naturalmente al filtro del chiar di luna del romanzo, fu la spedizione del 1725 in difesa delle frontiere, che si concluse nella memorabile ‘Battaglia di Lovell’.” E l'autore trova, a pochi giorni dalla fine di quella battaglia, due soldati stremati dalle ferite: uno anziano, ormai sull'orlo della morte e uno giovane, gravemente ferito ma...

L'artista del Bello

L'artista del Bello di

“Fin dal tempo in cui le sue dita delicate furono in grado di usare un temperino, Owen era stato notato per la sua raffinata creatività che, a volte, produceva delle belle figurine di legno, soprattutto di fiori e di uccelli, e a volte sembrava concentrarsi sui misteri nascosti di oggetti meccanici. Ma era sempre a scopo di realizzare qualcosa di grazioso e mai con l'intento di fare qualcosa di...

L'olocausto della Terra

L'olocausto della Terra di

“Una volta - se nel passato o nel futuro è questione che importa poco o nulla - questo mondo tanto vasto aveva accumulato così tante logore cianfrusaglie, che gli abitanti decisero di liberarsene con un falò universale.” E cosa sono queste cianfrusaglie se non tutti gli orpelli che l'umanità per tanti secoli si è portata dietro? Dalle spesse carte della burocrazia al legno ardente dei patiboli,...

Il mio parente

Il mio parente di

Il giovane Robin sbarca una tarda sera nella città dove vive un suo parente, il maggiore Molinaux, in cerca di buona sorte. Nonostante la posizione rispettabile dell'uomo, fatica a trovarlo, lo attorniano scherno e villania. Ma Robin, senza darsi per vinto, continuerà a vagare tutta la notte chiedendo e chiedendo, finché un cupo individuo, il volto dipinto di sangue e tenebra, non gli darà una ...

Il ragazzo gentile

Il ragazzo gentile di

Nel 1665, in New England, i quaccheri che sbarcano a frotte dall'Europa sono mal visti, esiliati e perseguitati senza alcuna cristiana pietà. Un protestante, di ritorno da un lungo viaggio, trova sulla via di casa, in lacrime sul luogo di un'esecuzione di quaccheri, un angelico bimbo. Il piccolo Ilbrahim è stato in prigione col padre quacchero e ha deciso di lasciarsi morire sulla tomba dell'uo...

Vecchie nuove

Vecchie nuove di

“Ecco qui un volume di quel che una volta erano giornali: ognuno su una piccola mezza-pagina, gialla e macchiata dal tempo, di rozza fattura e stampato con vecchi caratteri grossolani. Il loro aspetto conferisce un'impressione di antichità a un tipo di letteratura che siamo abituati a considerare esclusivamente legato al presente. Effimeri come sono ritenuti e destinati a essere, hanno resistit...

Venti giorni con Julian (Piccola biblioteca Adelphi)

Venti giorni con Julian (Piccola biblioteca Adelphi) di

Nell’estate del 1851 la moglie di Hawthorne, Sophia, parte con le due figlie per far visita ai genitori che vivono nei pressi di Boston. Così, per tre settimane, lo scrittore si ritrova da solo – e all’inizio un po’ sgomento – con il figlio Julian, che ha cinque anni ed è un vero chatterbox, infaticabile produttore di parole e di domande. Hawthorne è schivo, introverso, incline a elaborare stor...

Le leggende del Palazzo del Governatore

Le leggende del Palazzo del Governatore di

A Boston ancora si erge lo splendido palazzo dei governatori regi. Ma è ormai solamente una taverna. C’è un avventore abituale, tale Mr Waite, che potrebbe aiutarvi a sciogliere alcuni dei misteri che alimentano le leggende attorno al palazzo. Cosa è veramente accaduto al ballo in maschera tenuto dall’ultimo governatore? Come potè un ritratto cambiare del tutto la politica del vicegovernatore H...

La lettera scarlatta (Garzanti Grandi Libri)

La lettera scarlatta (Garzanti Grandi Libri) di

Perfettamente costruito, quasi una tragedia classica, La lettera scarlatta ruota intorno alla piazza della gogna, nella Boston puritana del XVIII secolo. Su quel palco è costretta a salire Hester Prynne, la bella adultera condannata a portare sempre, ricamata sul petto, una grande «A» rossa che l’addita al pubblico disprezzo. Hawthorne tratta in questo romanzo la psicologia del peccato, indagan...

I ritratti profetici

I ritratti profetici di

Walter ed Elinor vogliono un ritratto per le loro nozze. E non di un pittore qualunque, ma di un artista rinomato per essere in grado di trasporre su tela con estrema maestria non solo le fattezze, ma anche il cuore e i più intimi sentimenti dei suoi soggetti. Le anziane affermano che, una volta che quel pittore si è impossessato della figura del suo soggetto, in qualunque situazione lo ritragg...

Wakefield e altri racconti (Tascabili. Romanzi e racconti)

Wakefield e altri racconti (Tascabili. Romanzi e racconti) di

Celebre al grande pubblico per il romanzo La lettera scarlatta, lo statunitense Nathaniel Hawthorne fu anche autore di numerosi racconti, amato per questo da Montale e Vittorini. Borges l’ha avvicinato a Kafka per le sue tematiche di sconvolgente attualità. I racconti che presentiamo sono tratti da Twice-Told Tales (1837) e includono sia testi già classici ai tempi di Hawthorne (come Il dolce f...

Il fauno di marmo (Classici moderni)

Il fauno di marmo (Classici moderni) di

Donatello, il giovane artista italiano protagonista del romanzo, dall’aspetto straordinariamente simile a quello del Fauno di Prassitele, uccide un rivale in amore. Incapace di accettare il proprio gesto, al termine di un doloroso esame interiore, si consegna alla giustizia. In questo modo da fauno, creatura primitiva e ingenua, si trasforma in una sofferente figura di uomo moderno costretto a ...

La lettera scarlatta

La lettera scarlatta di

La lettera scarlatta di Nathaniel HawthornePubblicato nel 1850, La lettera scarlatta è un classico americano, ritenuto il capolavoro di Nathaniel Hawthorne. Ambientato nel New England puritano del XVII secolo, il romanzo racconta la storia di Hester Prynne che, concepita una figlia da una relazione illegittima, si rifiuta di rivelare il nome del padre, lottando per ricostruire la propria digni...

L'esperimento del dottor Heidegger (I corti di Alphaville)

L'esperimento del dottor Heidegger (I corti di Alphaville) di

Il puritanesimo calvinista del natio New England (più precisamente Salem, la città del famigerato processo di stregoneria: tra l’altro, lo scrittore era discendente diretto di uno dei magistrati che giudicò le presunte streghe) costituisce l’humus culturale e la radice più profonda delle tematiche della narrativa di Nathaniel Hawthorne (1804-1864), una delle figure preminenti della letteratura ...

La lettera scarlatta (Biblioteca Ideale Giunti)

La lettera scarlatta (Biblioteca Ideale Giunti) di

Il capolavoro di Hawthorne è la storia di un tremendo castigo inflitto a una donna splendida e fiera dallo spietato codice morale dell'America puritana, in flagrante contraddizione con un'altra legge di cui non si stenta a riconoscere la superiorità: quella del cuore.