Giovanni Verga

Eva

Eva di

Inizialmente ispirato dalla vita mondana fiorentina, il racconto fa parte di quelle “prove” milanesi che risentono di suggestioni varie, dai modelli romantici alla Scapigliatura lombarda al Naturalismo francese.La protagonista è la ballerina Eva, una figura femminile fatale, seduttrice, abituata a corteggiatori facoltosi. Il pittore Enrico Lanti, giovane poco abbiente, se ne innamora perdutamen...

Storia di una capinera (Piccoli Classici Vol. 1)

Storia di una capinera (Piccoli Classici Vol. 1) di

Storia di una capinera è un romanzo epistolare di Giovanni Verga.Fu scritto tra il giugno e il luglio 1869, durante il soggiorno dello scrittore a Firenze. Il romanzo è in parte autobiografico: prende spunto, infatti, da una vicenda vissuta in prima persona da Giovanni Verga in età giovanile...

I Malavoglia

I Malavoglia di

Il cammino fatale, incessante, spesso faticoso e febbrile che segue l'umanità per raggiungere la conquista del progresso, è grandioso nel suo risultato, visto nell'insieme, da lontano. Nella luce gloriosa che l'accompagna dileguansi le irrequietudini, le avidità, l'egoismo, tutte le passioni, tutti i vizi che si trasformano in virtù, tutte le debolezze che aiutano l'immane lavoro, tutte le cont...

I Malavoglia: Annotato da Edizioni FLu

I Malavoglia: Annotato da Edizioni FLu di

++++ Annotato da Edizioni FLu con un'accurata biografia di Giovanni Verga ++++I Malavoglia è il romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano Giovanni Verga, pubblicato a Milano dall'editore Treves nel 1881. È una delle letture più diffuse e indicate nei programmi di letteratura italiana all'interno del sistema scolastico italiano. Fa parte del ciclo dei Vinti.l romanzo narra la storia di un...

Mastro Don Gesualdo

Mastro Don Gesualdo di

Mastro Don Gesualdo è tra i più conosciuti romanzi di Giovanni Verga. La decadenza dell'aristocrazia e la contrapposizione tra successo economico e sociale e la perdita degli affetti sono tra le principali tematiche del testo, che offre uno straordinario spaccato della Sicilia di prima metà Ottocento, in pieno periodo risorgimentale

Le novelle

Le novelle di

Le straordinarie e vivide novelle di Verga che valsero allo scrittore siciliano la definizione di maestro del verismo. Giovanni Verga (Vizzini, 2 settembre 1840 – Catania, 27 gennaio 1922) è stato uno scrittore, drammaturgo e senatore italiano, considerato il maggior esponente della corrente letteraria del verismo. 

Mastro Don Gesualdo: Edizione Integrale

Mastro Don Gesualdo: Edizione Integrale di

Mastro don Gesualdo, il secondo episodio del "Ciclo dei Vinti", è un romanzo per molti aspetti anticipatore del Novecento. Non ritroviamo qui la dirompente epicità de I Malavoglia. Verga piuttosto dipinge, attraverso la vita di Gesualdo Motta, il crudele mondo contadino di Vizzini, brulicante di piccoli e grandi affaristi, di nuovi arricchiti senza scrupoli, di spie e di persone eternamente sch...

Storia di una capinera: Edizione Integrale

Storia di una capinera: Edizione Integrale di

1854. Maria, giovane orfana di madre, viene inviata dal padre a Monte Ilice per fuggire all'epidemia di colera che imperversa a Catania. È costretta dalla matrigna a farsi monaca e viene rinchiusa in un convento, dove si spegnerà lentamente per mancanza di amore e libertà. L'autore dà vita alla vicenda attraverso un romanzo epistolare, nel quale emergono l'idillio agreste, la negazione della vi...

I Malavoglia: Edizione Integrale

I Malavoglia: Edizione Integrale di

Pubblicato nel 1881, I Malavoglia è il romanzo più conosciuto di Giovanni Verga, grande romanziere siciliano, nonchè maestro del verismo italiano. Narra le vicende dei Toscano, laboriosa famiglia di pescatori di Acitrezza, i cui membri sono conosciuti come Malavoglia. Tra le pieghe della storia di queste persone semplici - per Verga i Vinti - assistiamo a episodi più ampi della Storia d'Italia....

Eros

Eros di

«Ho letto chiaro nella natura umana come in uno specchio: la maggior parte dei nostri dolori ce li fabbrichiamo da noi: avveleniamo la festa della nostra giovinezza esagerando e complicando i piaceri dell'amore sino a farne risultare dei dolori - Giovanni Verga, Eros"» 

Racconti e bozzetti (1880 - 1922)

Racconti e bozzetti (1880 - 1922) di

L'opera verghiana “Racconti e bozzetti” è composta da tredici brani, di diversa ampiezza, che non furono inseriti dal Verga in alcuna raccolta, ma furono pubblicati su diverse riviste a partire dal 1880. Alcuni di essi rimandano ad avvenimenti realmente avvenuti nel periodo. Sono racconti o accenni di racconto poco conosciuti, ma scritti con la consueta bravura di quel grande scrittore che è il...

I VINTI I Malavoglia Mastro-Don Gesualdo La duchessa di Leyra: con schede illustrative (I libri delle vacanze Vol. 3)

I VINTI I Malavoglia Mastro-Don Gesualdo La duchessa di Leyra: con schede illustrative (I libri delle vacanze Vol. 3) di

Così Verga ci introduce al Ciclo dei Vinti: "I Malavoglia, Mastro-don Gesualdo, la Duchessa de Leyra, l’Onorevole Scipioni, l’Uomo di lusso sono altrettanti vinti che la corrente ha deposti sulla riva, dopo averli travolti e annegati, ciascuno colle stimate del suo peccato, che avrebbero dovuto essere lo sfolgorare della sua virtù". Dei cinque romanzi, vedranno la luce solo I Malavoglia e Mast...

Mastro-Don Gesualdo: Con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 2)

Mastro-Don Gesualdo: Con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 2) di

Secondo romanzo del ciclo dei vinti, Mastro-don Gesualdo è uno tra i più conosciuti romanzi di Giovanni Verga, pubblicato nel 1889. Viene qui viene proposto accompagnato da dieci illustrazioni-schede che ne accompagnano la lettura. Successivo per data di pubblicazione a I Malavoglia, è ambientato temporalmente prima, nella prima metà del XIX in periodo risorgimentale. Scrive Verga: "Nei Malavo...

I MALAVOGLIA: Con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 1)

I MALAVOGLIA: Con illustrazioni (I libri delle vacanze Vol. 1) di

Il più noto dei romanzi di Giovanni Verga. Ambientato in Sicilia subito dopo l'Unità d'Italia, attraverso le vicende familiari dei Malavoglia offre un affresco unito dell'epoca e dell'isola. Qui viene proposto accompagnato da dieci illustrazioni-schede.

I Malavoglia

I Malavoglia di

Il romanzo narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei pressi di Catania. Il romanzo ha un'impostazione corale, e rappresenta personaggi uniti dalla stessa cultura ma divisi dalle loro diverse scelte di vita, soverchiate comunque da un destino tragico ed inevitabile.

I Malavoglia (Sensei, I grandi maestri)

I Malavoglia (Sensei, I grandi maestri) di

Il capolavoro di Verga narra le vicende della famiglia Toscano, nel piccolo paese di Aci Trezza, ed indaga, attraverso l'analisi di diverse generazioni di pescatori, la purezza dei sentimenti umani. Nonostante la sorte avversa, che affligge i personaggi della storia, a partire dalla distruzione della "Provvidenza", la barca di famiglia, fino alla perdita della "Casa del Nespolo", Verga, che pur...

Eva

Eva di

Avevo incontrato due volte quella donna - non era più bella di tutte le altre, né più elegante, ma non somigliava a nessun'altra. - Nei suoi occhi c'erano sguardi affascinanti, come il corruscare di un'esistenza procellosa che era pieno di attrattive.

I Malavoglia: Ediz. integrale (Grandi classici)

I Malavoglia: Ediz. integrale (Grandi classici) di

IN OFFERTA LANCIO !Quella dei Toscano è una famiglia di pescatori che vive ad Aci Trezza e che, nonostante la laboriosità, è nota col soprannome di “Malavoglia”. Il capofamiglia è padron ‘Ntoni; insieme a lui vivono nella casa il figlio Bastiano, detto Bastianazzo, con la moglie Maruzza, e i loro cinque figli: ‘Ntoni, Luca, Filomena, Alessio e Rosalia. L’unica fonte di guadagno per la famiglia ...

I ricordi del capitano d'Arce. Con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 33)

I ricordi del capitano d'Arce. Con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 33) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta una serie di stimola...

Una Peccatrice

Una Peccatrice di

Tra i capolavori di Giovanni Verga, Una peccatrice narra la storia Pietro Brusio, giovane studente di legge catanese con passioni letterarie. Durante una passeggiata ai giardini pubblici della città, Pietro si innamora perdutamente di una donna incontrata per caso: Narcisa Valderi, moglie del conte di Prato...

Mastro Don Gesualdo (classico della letteratura) (A to Z Classics)

Mastro Don Gesualdo (classico della letteratura) (A to Z Classics) di

Mastro Don Gesualdo, pubblicato nel 1889, è uno tra i più conosciuti romanzi di Giovanni Verga. Narra la vicenda dell'omonimo protagonista, ed è ambientato a Vizzini, in Sicilia, nella prima metà dell'Ottocento in periodo risorgimentale.L'operazione linguistica condotta dallo scrittore risulta in questo romanzo particolarmente complessa, a causa dell'eterogeneità delle classi sociali rappresent...

Vagabondaggio con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 39)

Vagabondaggio con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 39) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Primavera e altri racconti con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 38)

Primavera e altri racconti con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 38) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Nedda e Novelle sparse con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 36)

Nedda e Novelle sparse con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 36) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Per le vie con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 37)

Per le vie con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 37) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Tigre reale

Tigre reale di

In Tigre reale (1873) si ritrovano in nuce l’arte e lo stile verghiano. È, infatti, un romanzo appartenente al periodo giovanile dell’autore in cui, dietro la sovrastruttura psicologico-borghese e melodrammatica, emergono evidenti i tratti del primo verismo.Al centro dell’opera giganteggia la contessa russa Nata, autentica eroina passionale e al tempo stesso glaciale, ma incapace di amare sul s...

Novelle rusticane con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 35)

Novelle rusticane con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 35) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Mastro-don Gesualdo con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 5)

Mastro-don Gesualdo con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 5) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Il marito di Elena con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 34)

Il marito di Elena con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 34) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Vita dei campi

Vita dei campi di

Verga pubblicata per la prima volta nel 1880 e riedita in nuova versione definitiva nel 1897.La raccolta si compone di otto racconti scritti fra il 1878, anno in cui fu pubblicato Rosso Malpelo e il 1881, anno il cui fu pubblicata la seconda edizione contenente il racconto Il come, il quando ed il perché. Protagonisti dei racconti sono per lo più appartenenti alle classi sociali più umili della...

Vita dei campi con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 31)

Vita dei campi con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 31) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta una serie di stimola...

Don Candeloro e C.i con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 32)

Don Candeloro e C.i con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 32) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Una peccatrice con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 30)

Una peccatrice con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 30) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Eva con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 29)

Eva con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 29) di

L’edizione si caratterizza per la sua dimensione nativa digitale. Testi e commenti sono infatti arricchiti da tutta una serie di link multimediali che rimandano a risorse disponibili in rete (siti web, immagini, testi, articoli, video, interviste, spezzoni di film). Dunque un ebook che aspira a fornire un’esperienza di fruizione, e una lettura interpretativa, nuova e originale, grazie a tutta u...

Cavalleria Rusticana

Cavalleria Rusticana di

Cavalleria rusticana è una storia d'amore e di gelosie, ambientata nel paese siciliano di Vizzini nella seconda metà dell'Ottocento, in seguito all'Impresa dei Mille di Giuseppe Garibaldi del 1860 ed all'Unità d'Italia del 1861.

Tigre reale con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 28)

Tigre reale con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 28) di

Ancora una volta il romanzo è costruito attorno alla passione violenta di un giovane senza nerbo, Giorgio La Ferlita, capriccioso diplomatico siciliano, superficiale e vanesio, per un’enigmatica creatura, languida e fatale, conosciuta (ancora una volta) a Firenze: «Cotesta donna avea tutte le avidità, tutti i capricci, tutte le sazietà, tutte le impazienze nervose di una natura selvaggia e di u...

Eros con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 27)

Eros con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 27) di

Scritto nel 1874, e pubblicato l’anno seguente, è l’ultimo romanzo del periodo di apprendistato, tra tardoromanticismo e Scapigliatura: il protagonista è il marchese Alberto Alberti, diviso tra l’amore per la pura e fedele cugina Adele (che poi sposerà) e la fatale Valleda. L’atteggiamento del protagonista, che si rivela incapace di provare sentimenti autentici, e il suo essere intellettuale da...

I Malavoglia con espansione online (annotato) (I Grandi Classici Multimediali Vol. 12)

I Malavoglia con espansione online (annotato) (I Grandi Classici Multimediali Vol. 12) di

Il volume si segnala per la ricchezza dell'apparato di note a corredo del testo e per le espansioni multimediali che permettono collegamenti a siti esterni, contributi audiovisivi, immagini e altri documenti digitali. Tali risorse on-line implementano notevolmente le potenzialità dell'edizione e danno al lettore la possibilità di compiere approfondimenti tematici, riflessioni storiche e linguis...

Storia di una capinera con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 26)

Storia di una capinera con espansione online (annotato) (I Grandi Classici della Letteratura Italiana Vol. 26) di

Come lo stesso Verga sottolinea nella prefazione, si tratta della storia di un cuore puro, “tenero e timido” desideroso di amore, ma chiuso nel suo dolore. Maria, la povera capinera, destinata al monastero dalla matrigna, è vittima della realtà del mondo e delle leggi economiche che lo reggono; è una “vinta” che deve fare i conti con il mondo borghese siciliano. Impedita a farsi una famiglia, s...

La lupa

La lupa di

La trama è incentrata sulla figura incantatrice e quasi stregonesca di una donna, soprannominata appunto la Lupa, capace di ammaliare con i suoi occhi neri e le sue fattezze provocanti qualsiasi uomo e così chiamata perché insaziabile nelle relazioni amorose. Quando però un ragazzo di nome Nanni prova a resisterle, confessandole invece il suo amore per la figlia Maricchia, giovane altrettanto b...

Cavalleria rusticana

Cavalleria rusticana di

Il testo viene pubblicato per la prima volta nel 1880, all’interno della raccolta Vita dei campi affermandosi come una delle novelle più note di Verga. La trama segue il tipico schema della storia d’amore dove l’inganno e la gelosia sono i veri protagonisti. Turiddu Macca, giovane di bell’aspetto, è ancora invaghito di Lola suo vecchio amore, ormai fidanzata con un altro uomo, compare Alfio. Qu...

Una peccatrice

Una peccatrice di

Una peccatrice di Giovanni Verga

Storia di una capinera e altri racconti: (Rosso Malpelo, la roba e fra le scene della vita ) (Grandi classici)

Storia di una capinera e altri racconti: (Rosso Malpelo, la roba e fra le scene della vita ) (Grandi classici) di

IN OFFERTA LANCIO ! Contiene anche ROSSO MALPELO, LA ROBA e FRA LE SCENE DELLA VITA.Il romanzo deve il suo titolo a una povera capinera, che Giovanni Verga aveva visto chiusa in gabbia. Timida, triste e ammalata, la capinera non si rassegnava a vivere tra le sbarre, nonostante avesse cibo a volontà. Il suo dolore era così profondo che l’uccellino, in breve tempo, si lasciò morire. Simile alla p...

I Malavoglia (I Grandi Classici)

I Malavoglia (I Grandi Classici) di

La storia di poveri pescatori in lotta col mare e con la gente del proprio paese, ne "I Malavoglia" si racconta di un «mare amaro», infido e avaro: Padron 'Ntoni e la sua famiglia, a causa di un naufragio che travolge la piccola barca e con essa il commercio dei lupini, sono costretti ad un debito che porterà con sé altre calamità.

Mastro Don Gesualdo (Prometheus Classics)

Mastro Don Gesualdo (Prometheus Classics) di

Questo libro contiene ora diversi sommari HTML che renderanno la lettura un vero piacere!Mastro Don Gesualdo, pubblicato nel 1889, è uno tra i più conosciuti romanzi di Giovanni Verga. Narra la vicenda dell'omonimo protagonista, ed è ambientato a Vizzini, in Sicilia, nella prima metà dell'Ottocento in periodo risorgimentale.L'operazione linguistica condotta dallo scrittore risulta in questo rom...

Tutte le novelle

Tutte le novelle di

La carriera di novelliere di Giovanni Verga cominciò quasi per caso nel 1874 quando, pressato dalle difficoltà economiche e sollecitato dall'editore Emilio Treves, diede alle stampe Nedda, un testo chiave nell'evoluzione della narrativa verghiana che, come scrisse Luigi Capuana, aprì «un nuovo filone nella miniera quasi intatta del romanzo italiano». Non è infatti solo la straordinaria produzio...

Cavalleria Rusticana

Cavalleria Rusticana di

"Cavalleria rusticana" è una novella appartenente alla prima raccolta di novelle di Giovanni Verga intitolata Vita dei campi, pubblicata da Treves a Milano nel 1880. È una storia d'amore e di gelosie, ambientata in un paese siciliano, Vizzini, nella seconda metà dell'Ottocento, in seguito all'Impresa dei Mille di Giuseppe Garibaldi del 1860 ed all'Unità d'Italia del 1861.Giovanni Verga (Vizzini...

La Lupa

La Lupa di

La Lupa è una novella di Giovanni Verga. Il grande successo spinse Verga a ricavarne un dramma teatrale, con lo stesso titolo, che fu rappresentato per la prima volta al Teatro Gerbino di Torino il 26 gennaio 1896. "Era alta, magra; aveva soltanto un seno fermo e vigoroso da bruna e pure non era più giovane; era pallida come se avesse sempre addosso la malaria, e su quel pallore due occhi grand...

Il marito di Elena

Il marito di Elena di

"Il marito di Elena" è un romanzo di Giovanni Verga scritto nel 1881 e pubblicato a Milano, subito dopo i Malavoglia, nel 1882. Il romanzo narra le vicende di una coppia, le cui incompatibilità dovute alle diverse estrazioni sociali, ne causeranno lo sgretolamento, fino all'epilogo drammatico.  Giovanni Verga (Catania, 2 settembre 1840 – Catania, 27 gennaio 1922) è stato uno scrittore e drammat...

Eva

Eva di

«Avevo incontrato due volte quella donna - non era più bella di tutte le altre, né più elegante, ma non somigliava a nessun'altra. - Nei suoi occhi c'erano sguardi affascinanti, come il corruscare di un'esistenza procellosa che era pieno di attrattive. - Giovanni Verga, Eva»Eva è un romanzo di Giovanni Verga scritto e pubblicato nel 1873 a Milano dall'editore Treves.Giovanni Verga (Catania, 2 s...

Eros

Eros di

« Ho letto chiaro nella natura umana come in uno specchio: la maggior parte dei nostri dolori ce li fabbrichiamo da noi: avveleniamo la festa della nostra giovinezza esagerando e complicando i piaceri dell'amore sino a farne risultare dei dolori - Giovanni Verga, Eros»Eros è un romanzo di Giovanni Verga pubblicato a Milano nel 1875 dall'editore Brigola.Giovanni Carmelo Verga (Catania, 2 settemb...

I Malavoglia

I Malavoglia di

Sono i maggiori critici militanti e studiosi italiani a raccontare ogni opera in 10 parole chiave: per penetrare fino al cuore dei capolavori di tutti i tempi. Edizioni integrali, testi greci e latini a fronte, traduzioni eleganti, essenziali note a piè di pagina. In più, con le tavole sinottiche, è facile collocare vita e opere degli autori nel contesto storico, letterario e artistico.«Nessuna...

Rosso Malpelo

Rosso Malpelo di

"Rosso Malpelo" è una novella di Giovanni Verga, che comparve per la prima volta su Il Fanfulla nel 1878 e che venne in seguito raccolta e pubblicata nel 1880 insieme ad altre novelle uscite nel 1879-1880 in "Vita dei campi".La novella narra di un ragazzo abituato a lavorare in una cava, inasprito dai pregiudizi per via dei suoi capelli rossi. L'unico affezionato a lui è il padre, che muore nel...

La roba

La roba di

"La roba" è una novella di Giovanni Verga pubblicata nel 1883 che fa parte della raccolta Novelle rusticane.In questa novella il contadino Mazzarò viene descritto come un uomo basso e con una grossa pancia, "ricco come un maiale" (similitudine che rappresenta anche la sua avidità di ricchezza) che aveva la testa simile a un brillante (per rappresentare l'intelligenza). Egli finisce, piano piano...

Verga. Una peccatrice (LeggereGiovane)

Verga. Una peccatrice (LeggereGiovane) di

Pietro Brusio, un giovane di Catania, studente di legge e con passioni letterarie, si innamora perdutamente di una donna incontrata casualmente durante una passeggiata ai giardini pubblici della città. La donna si chiama Narcisa Valderi ed è la moglie del conte di Prato. Lei, però, non sembra accettare la corte assidua del giovane che, desideroso di riscattarsi, compone in breve tempo un dramma...

Verga. La lupa (LeggereGiovane)

Verga. La lupa (LeggereGiovane) di

È molto interessante la tipologia del personaggio femminile che Verga dà a "La Lupa": una tipologia femminile molto diversa dagli altri personaggi femminili in altre novelle del Verga. È una donna quasi stregonesca e demoniaca con un'alta voracità sessuale: la protagonista infatti arriva ad adescare un giovanotto, che riesce a convincere a sposare la figlia solo per poterlo avere in casa con sé...

Storia di una Capinera

Storia di una Capinera di

La protagonista del romanzo è Maria, all'epoca diciannovenne, rimasta orfana di madre da bambina e rinchiusa all'età di sette anni in un convento di Catania, destinata a diventare monaca di clausura per motivi di indigenza economica (il padre è un «modestissimo impiegato»). A causa dell'epidemia di colera, che nel 1854 colpì la città siciliana, Maria ha l'occasione di trasferirsi nella casetta ...

I Malavoglia

I Malavoglia di

Presso il paese di Aci Trezza, nel catanese, vive la laboriosa famiglia Toscano, soprannominata Malavoglia per antifrasi, secondo la tradizione della 'ngiuria (una particolare forma di appellativo). Il patriarca è Padron 'Ntoni, vedovo, che vive presso la casa del nespolo insieme al figlio Bastiano, detto Bastianazzo, il quale è sposato con Maruzza (la Longa). Bastiano ha cinque figli: 'Ntoni, ...

Mastro Don Gesualdo

Mastro Don Gesualdo di

Mastro-don Gesualdo è uno tra i più conosciuti romanzi di Giovanni Verga, pubblicato nel 1889. Narra la vicenda dell'omonimo protagonista, ed è ambientato a Vizzini, in Sicilia, nella prima metà dell'Ottocento in periodo risorgimentale.Secondo romanzo del ciclo dei vinti, è il frutto di un lungo lavoro preparatorio proseguito incessantemente per nove anni. I primi abbozzi risalgono al 1881-1882...

I Malavoglia

I Malavoglia di

Se alla loro uscita nel 1881 i Malavoglia furono considerati un “fiasco” letterario, col tempo diventarono “mito”, consacrando Verga al rango di grande scrittore. Le sventure di Padron ‘Ntoni e degli altri membri della famiglia di pescatori di Aci Trezza, il naufragio della “Provvidenza” carica di lupini presi a credito, “la casa del nespolo” e tutte le drammatiche vicende, narrate con distacco...

Il marito di Elena

Il marito di Elena di

Il marito di Elena è un romanzo di Giovanni Verga scritto nel 1881 e pubblicato a Milano, subito dopo i Malavoglia, nel 1882 dall'editore Treves. Nel romanzo vengono abbandonati gli elementi veristici e ripresi i precedenti temi di carattere romantico e passionale a sfondo psicologico.

Rose caduche

Rose caduche di

"Rose caduche" è un opera di Giovanni Verga del 1867.

Teatro

Teatro di

L'opera contiene: -IN PORTINERIA -LA CACCIA AL LUPO -LA CACCIA ALLA VOLPE -DAL TUO AL MIO

Tigre reale

Tigre reale di

Tigre reale è un romanzo in diciannove capitoli di Giovanni Verga, pubblicato per la prima volta a Milano nel 1875. Giorgio La Ferlita, un giovane di carattere debole e volubile intento a costruirsi una carriera da ambasciatore, conosce a Firenze, durante un ballo a Pitti, Nata, una contessa russa malata di tubercolosi e ospite a Firenze per consiglio dei medici russi che la invitavano a prende...

Una peccatrice

Una peccatrice di

Una peccatrice è un romanzo di Giovanni Verga pubblicato nel 1865. Pietro Brusio, un giovane di Catania, studente di legge e con passioni letterarie, si innamora perdutamente di una donna incontrata casualmente durante una passeggiata ai giardini pubblici della città. La donna si chiama Narcisa Valderi ed è la moglie del conte di Prato. Lei, però, non sembra accettare la corte assidua del giov...

Eros (Classici della letteratura e narrativa senza tempo)

Eros (Classici della letteratura e narrativa senza tempo) di

È la storia affascinante di un ragazzo alle prese con i primi amori e le prime delusioni; un ragazzo che diventato uomo si abbandonerà alle intemperanze e agli eccessi di numerose esperienze erotiche. Un uomo che viaggerà tanto, ma non riuscirà mai a trovare la pace interiore, neanche quando sposerà la donna che fu il primo amore nella sua adolescenza. All'interno - come in tutti i volumi Ferme...

Il marito di Elena (Biblioteca della Fondazione Verga - Serie Testi)

Il marito di Elena (Biblioteca della Fondazione Verga - Serie Testi) di

l marito di Elena fu pubblicato da Treves nel 1882, subito dopo la delusione per l’insuccesso dei Malavoglia, quasi come rivalsa o risarcimento per l’editore. Questo romanzo, che sviluppa la sua trama sul confronto tra la frivola mondanità cittadina di una Napoli borghese e la solidità di valori del mondo rurale di Altavilla Irpina, è un classico esempio della scrittura bifronte del Verga, sosp...

Storia di una capinera (Firmamento Vol. 1)

Storia di una capinera (Firmamento Vol. 1) di

Storia di una capinera di Giovanni Verga. Versione integrale con apparato di note, biobibliografia e un saggio di Federico De Roberto. A cura di Maurizio Feruglio. Maria, una giovane educanda, nel mezzo di un’epidemia di colera scopre un sentimento nuovo, terribile. Nei giorni che si rincorrono in campagna impara a conoscere l’amore, ma con rimpianto e rassegnazione ritorna in convento. «Quante...

Mai senza te

Mai senza te di

“Al villaggio la chiamavano la Lupa perché non era sazia giammai - di nulla. Le donne si facevano la croce quando la vedevano passare, sola come una cagnaccia, con quell’andare randagio e sospettoso della lupa affamata…”. Le tre novelle raccolte in Mai senza te (La Lupa, L’amante di Gramigna e Cavalleria Rusticana) raccontano di amori passionali, famelici, strazianti. Amori intensi, violenti, c...

Storia di una capinera (con Annotazioni) (Firmamento Vol. 1)

Storia di una capinera (con Annotazioni) (Firmamento Vol. 1) di

Versione integrale con apparato di note, biobibliografia e un saggio di Federico De Roberto. Maria, una giovane educanda, nel mezzo di un’epidemia di colera scopre un sentimento nuovo, terribile. Nei giorni che si rincorrono in campagna impara a conoscere l’amore, ma con rimpianto e rassegnazione ritorna in convento. «Quante cose ci sono in un raggio di sole!… Tutte quelle cose che egli vede ...

Storia di una capinera (Firmamento)

Storia di una capinera (Firmamento) di

Versione integrale con apparato di note, biobibliografia e un saggio di Federico De Roberto.Maria, una giovane educanda, nel mezzo di un’epidemia di colera scopre un sentimento nuovo, terribile. Nei giorni che si rincorrono in campagna impara a conoscere l’amore, ma con rimpianto e rassegnazione ritorna in convento.«Quante cose ci sono in un raggio di sole!… Tutte quelle cose che egli vede ed i...

I Malavoglia - Nuova edizione illustrata

I Malavoglia - Nuova edizione illustrata di

I Malavoglia è il titolo del romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano Giovanni Verga, pubblicato a Milano dall'editore Treves nel 1881. È una delle letture più diffuse e indicate nei programmi di letteratura italiana, all'interno del sistema scolastico italiano. Il romanzo narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei press...

La roba - La Lupa - Rosso Malpelo (Audio-eBook)

La roba - La Lupa - Rosso Malpelo (Audio-eBook) di

Tre delle più belle novelle dello scrittore siciliano lette ad alta voce. Ne 'La roba' Mazzarò, essere umano venuto al mondo senza nulla, accumula tutto ciò che può e alla fine della sua vita vorrebbe scioccamente portare tutto con sé perchè i beni sono parte del suo essere, della sua avarizia. 'La lupa', una delle novelle più conosciute di Verga e ampiamente rappresentata nel cinema e nel teat...

Vita dei campi (Emozioni senza tempo)

Vita dei campi (Emozioni senza tempo) di

Da maestro e principale esponente della corrente letteraria del verismo, Verga firmò alcuni dei capolavori assoluti della letteratura italiana di tutti i tempi. Prima di dedicarsi ai romanzi, però, iniziò a formare lo stile e i temi che lo avrebbero reso un nome immortale della nostra prosa attraverso i racconti contenuti in questo 'Vita dei campi'. Si tratta di otto storie che trattano i temi ...

Una peccatrice

Una peccatrice di

Una peccatrice è un romanzo di Giovanni Verga pubblicato nel 1865. Pietro Brusio, un giovane di Catania, studente di legge e con passioni letterarie, si innamora perdutamente di una donna incontrata casualmente durante una passeggiata ai giardini pubblici della città. La donna si chiama Narcisa Valderi ed è la moglie del conte di Prato. Lei, però, non sembra accettare la corte assidua del giova...

Mastro don Gesualdo (Emozioni senza tempo)

Mastro don Gesualdo (Emozioni senza tempo) di

Probabilmente l'opera più conosciuta della produzione verghiana, 'Mastro don Gesualdo' fu pubblicato nel 1889 e il suo protagonista è divenuto tra i caratteri più studiati e analizzati anche in ambito accademico nella letteratura ottocentesca. Ambientato, come anche gli altri romanzi del ciclo dei vinti, nella Sicilia risorgimentale della prima metà del Diciannovesimo Secolo, diviso in quattro ...

I Malavoglia

I Malavoglia di

I Malavoglia è il titolo del romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano Giovanni Verga. È una delle letture più diffuse e indicate nei programmi di letteratura italiana, all'interno del sistema scolastico italiano. Il romanzo narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei pressi di Catania. Il romanzo ha un'impostazione corale,...

Tutte le novelle (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1660)

Tutte le novelle (Einaudi tascabili. Classici Vol. 1660) di

Nelle raccolte da lui via via pubblicate (Primavera,Vita dei campi, Novelle rusticane, Per le vie, Drammi intimi,Vagabondaggio, Don Candeloro e C.i, oltre alle «novellesparse») l'aspra e difficile terra di Sicilia, con l'incessantelotta per la sopravvivenza e il conflitto per il possessodella «roba», insieme con la desolazione di una realtàurbana segnata dall'indifferenza e dall'incomunicabilit...

Racconti e bozzetti

Racconti e bozzetti di

Racconti e bozzetti Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Racconti e bozzetti», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Un'altra Inondazione - Casamicciola - I Dintorni Di Milano - Nella Stalla - Passato - Il Carnevale Fallo Con Chi Vuoi - Carne Venduta - Olocausto - La Caccia Al Lupo - Frammento Ii - Nel Carrozzone Dei...

Vagabondaggio

Vagabondaggio di

Vagabondaggio Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Vagabondaggio», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Vagabondaggio - Il Maestro Dei Ragazzi - Un Processo - La Festa Dei Morti - Artisti Da Strapazzo - Il Segno D'amore - L'agonia Di Un Villaggio - E Chi Vive Si Dà Pace - Il Bell'armando - Nanni Volpe - Quelli Del C...

Don Candeloro

Don Candeloro di

Don Candeloro Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Don Candeloro», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Don Candeloro E C - Le Marionette Parlanti - Paggio Fernando - La Serata Della Diva - Il Tramonto Di Venere - Papa Sisto - Epopea Spicciola - L'opera Del Divino Amore - Il Peccato Di Donna Santa - La Vocazione Di ...

Drammi intimi

Drammi intimi di

Drammi intimi Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Drammi intimi», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - I Drammi Ignoti - La Barberina Di Marcantonio - Tentazione - La Chiave D'oro - L'ultima Visita

I ricordi del Capitano D'Arce

I ricordi del Capitano D'Arce di

I ricordi del Capitano D'Arce Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «I ricordi del Capitano D'Arce», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - I Ricordi Del Capitano D'arce - Commedia Da Salotto - Né Mai, Né Sempre - Carmen - Prima E Poi - Ciò Ch'è In Fondo Al Bicchiere - Dramma Intimo - Ultima Visita - Bollettino Sanitario

Novelle rusticane

Novelle rusticane di

Novelle rusticane Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Novelle rusticane», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Il Reverendo - Cos'è Il Re - Don Licciu Papa - Il Mistero - Malaria - Gli Orfani - La Roba - Storia Dell'asino Di Giuseppe - Pane Nero - I Galantuomini - Libertà - Di Là Del Mare

Per le vie

Per le vie di

Per le vie Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Per le vie», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Il Bastione Di Monforte - In Piazza Della Scala - Al Veglione - Il Canarino Del N 15 - Amore Senza Benda - Semplice Storia - L'osteria Del Buoni Amici - Gelosia - Camerati - Via Crucis - Conforti - L'ultima Giornata

Primavera e altri racconti

Primavera e altri racconti di

Primavera e altri racconti Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Primavera e altri racconti», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Primavera - La Coda Del Diavolo - X - Certi Argomenti - Le Storie Del Castello Di Trezza

Tigre reale

Tigre reale di

Tigre reale Giovanni Verga, scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta «Tigre reale», di Giovanni Verga. Indice interattivo - Presentazione - Tigre Reale

Mastro Don Gesualdo

Mastro Don Gesualdo di

Mastro-don Gesualdo è uno dei capolavori di Giovanni Verga e appartiene al ciclo, incompiuto, detto dei Vinti. Il romanzo è infatti incentrato sulla figura di Gesualdo Motta, un uomo che nel corso della sua vita sacrifica ogni affetto a ragioni strettamente economiche ritrovandosi alla fine schiacciato e sconfitto dall'aridità di cui si è circondato. Il tema del romanzo risulta evidente sin dal...

Eros

Eros di

La vicenda del marchese Alberti, seduttore da salotto, che passando da una donna all'altra scopre la propria incapacità di amare e di vivere. Opera giovanile, quasi autobiografica, già rivelatrice delle migliori doti di Verga (1840-1922).

I Malavoglia

I Malavoglia di

I Malavoglia è il titolo del romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano Giovanni Verga, pubblicato a Milano dall'editore Treves nel 1881. È una delle letture più diffuse e indicate nei programmi di letteratura italiana, all'interno del sistema scolastico italiano. Il romanzo narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei press...

Eros (Annotato) (RLI CLASSICI)

Eros (Annotato) (RLI CLASSICI) di

• Annotato: In appendice biografia dettagliata dell'autore. Scarica un estratto GRATIS e inizia a leggere subito! Questo ebook ha: INDICE LINKATO. Il marchese Alberto Alberti innamorato e fidanzato della la cugina Adele subisce il fascino della contessina Velleda. Adele se ne ammala e decide di sciogliere il fidanzamento per lasciarlo libero. Alberto si troverà dunque a iniziare e interromper...

I Malavoglia (Einaudi tascabili. Classici Vol. 401)

I Malavoglia (Einaudi tascabili. Classici Vol. 401) di

Nei Malavoglia (1881) Verga si immerge nella realtà locale di un paese siciliano, Aci Trezza, e racconta la semplice e rissosa quotidianità in cui vivono i Toscano, detti appunto i Malavoglia. Avvertendo come poco espressive le realtà borghesi, Verga cerca di rompere l'impianto romanzesco classico, reinventando le regole del gioco narrativo per dare spazio alla coralità dei personaggi, ritratti...

La Lupa (RLI CLASSICI)

La Lupa (RLI CLASSICI) di

Scarica un estratto GRATIS e inizia a leggere subito! Questo ebook ha: INDICE LINKATO. Dramma in due atti, esordì a Torino nel 1896; La Lupa, già novella pubblicata nel 1880, fu resa adatta al teatro per volontà dell’autore in seguito al grande successo di quest’ultima. Nel XX secolo anche il cinema si è ispirato portando l'opera sul grande schermo. La Lupa oggi verrebbe definita come ninfoman...

Verga. Tutte le novelle (RLI CLASSICI)

Verga. Tutte le novelle (RLI CLASSICI) di

Scarica un estratto GRATIS e inizia a leggere subito! Questo ebook ha: INDICE LINKATO. Raccolta di novanta racconti dell’autore scritti tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo. Tra le tante novelle, “Fantasticheria” racconta il soggiorno in Aci Trezza di Verga insieme alla contessa milanese Paolina Greppi Lester; proprio questo racconto è considerato l’inizio del romanzo “I Malavoglia”.

I Malavoglia

I Malavoglia di

I Malavoglia è il titolo del romanzo più conosciuto dello scrittore siciliano Giovanni Verga, pubblicato a Milano dall'editore Treves nel 1881.È una delle letture più diffuse e indicate nei programmi di letteratura italiana, all'interno del sistema scolastico italiano.Il romanzo narra la storia di una famiglia di pescatori che vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei pressi d...

Storia di una Capinera

Storia di una Capinera di

Le lettere di Maria all’amica e confidente Marianna, scritte dalla sapiente penna di Giovanni Verga, capace di imprimere nelle pagine di questo romanzo tutta la forza di un amore che non può esprimersi e che consuma. E’ lo stesso autore, nella prefazione al romanzo, pubblicato nel 1871, a scrivere: “Era morta, povera capinera! Eppure il suo scodellino era pieno. Era morta perché in quel corpici...

Opere di Giovanni Verga

Opere di Giovanni Verga di

16 opere di Giovanni Verga scrittore e drammaturgo italiano (1840-1922) Questo libro elettronico presenta una collezione di 16 opere di Giovanni Verga. Indice interattivo: Don Candeloro e C. Drammi intimi I Malavoglia I ricordi del Capitano D'Arce La Duchessa di Leyra La Palingenesi Mastro-don Gesualdo Novelle rusticane Per le vie Primavera e altri racconti Racconti e bozzetti Storia di una c...

Pane nero

Pane nero di

Chi non ha soldi non può permettersi l'affetto, ma solo l'onore. Così capita alla famiglia di compare Nanni che per curare l'uomo malato di malaria ha dovuto spendere tutti i risparmi. Alla morte dell'uomo, in barba a ogni senso del giudizio, il giovane Carmine decide di riprendere il lavoro del padre, finendo per doversi curare la stessa malattia, mentre il fratello si sposa Nenna “la Rossa”, ...

Le storie del castello di Trezza

Le storie del castello di Trezza di

"A Trezza si dice che nelle notti di temporale si odano di nuovo dei gemiti, e si vedano dei fantasmi fra le rovine del castello." In visita al castello di Trezza, Matilde e il marito si sentono narrare le storie che hanno dato vita alle lugubri leggende che circondano il maniero: quella di Isabella e del barone suo sposo, della persecuzione da parte di un fantasma dalla tragica sorte. Ci sarà ...

I Malavoglia: 179 (Classici)

I Malavoglia: 179 (Classici) di

Nel capolavoro i Malavoglia, scritto nel 1881, Giovanni Verga fa immergere il lettore nel mondo sociale di Aci Trezza, nella semplice e rissosa comunità che sta attorno ai protagonisti, i Toscano detti appunto i Malavoglia. Tramite una serie di personaggi differenti l’autore rappresenta i miti di un’umanità elementare: l’”ideale dell’ostrica” come difesa dall’urto della marea, da cui tuttavia i...

Tutte le novelle (Radici)

Tutte le novelle (Radici) di

Veri archetipi degli istinti umani, i personaggi delle novelle di Giovanni Verga e le passioni primordiali che essi incarnano erompono in queste pagine con una forza simbolica ed emotiva che non ha paragoni nella nostra letteratura. Amore e odio, miseria e avidità, rancore e vendetta, senso dell’onore e viltà sono rappresentati con precisione quasi chirurgica e con l’attenzione dell’entomologo ...

Romanzi (Classici della religione)

Romanzi (Classici della religione) di

La storia del Verga romanziere si snoda in varie fasi, ognuna con caratteristiche poetiche peculiari. Dalle trame dell'esordio, fra cui si ricordano Una peccatrice, Storia di una capinera e Eva, al cosiddetto ciclo dei vinti, che avrebbe dovuto contare la redazione di cinque intrecci, ma che si compose solo dei primi due, I Malavoglia e Mastro Don Gesualdo, capolavori indiscussi del verismo ita...

Mastro Don Gesualdo (eBook Supereconomici)

Mastro Don Gesualdo (eBook Supereconomici) di

Mastro Don Gesualdo è uno dei capolavori di Giovanni Verga. Il romanzo è incentrato sulla figura di Gesualdo Motta, un uomo che nel corso della sua vita sacrifica ogni affetto a ragioni strettamente economiche ritrovandosi alla fine schiacciato e sconfitto dall’aridità di cui si è circondato.

She-wolf

She-wolf di

In the barnyard, at nightfall. On the right side the harvesters’ hut, on the left a haystack; piles of sheaves and rural tools scattered here and there. In the background the wide length of lowlands, veiled by the evening, and the flow of the river, between the bulrushes and the reeds. From afar voices passing by, tired songs; the clinking bells of the herds descending for water, and now and th...

Giovanni Verga: novelle scelte

Giovanni Verga: novelle scelte di

Giovanni Verga è universalmente conosciuto per i suoi due capolavori, "I Malavoglia" e "Mastro Don Gesualdo". Ma lo scrittore catanese durante la sua lunga vita letteraria è stato anche autore di un numero straordinario di novelle, con cui ha sperimentato nuovi modi di scrittura, nuovi linguaggi per costruire storie caratterizzate da criteri molto rigidi. Una vera e propria finestra sulla vita ...

Tutti i romanzi, le novelle e il teatro (eNewton Classici)

Tutti i romanzi, le novelle e il teatro (eNewton Classici) di

I Malavoglia • Mastro-don Gesualdo • Sulle lagune • Una peccatrice • Storia di una capinera • Eva • Tigre reale • Eros • Il marito di Elena • Dal tuo al mio • Tutte le novelle • Tutto il teatro e gli inediti per il teatro e per il cinemaA cura di Sergio CampaillaEdizioni integraliQuesta raccolta dell’opera di Verga vuole essere uno stimolo a rileggere un grande narratore che non solo fu il prin...

I Malavoglia, Mastro-don Gesualdo e Tutte le novelle (eNewton Classici)

I Malavoglia, Mastro-don Gesualdo e Tutte le novelle (eNewton Classici) di

A cura di Sergio CampaillaEdizioni integraliL’umanità dei vinti, di coloro che sono immancabilmente falciati dalla storia, per quanto possano tentare di opporsi: questo è l’ingrediente primo del verismo di Giovanni Verga, insieme con una straordinaria capacità di far rivivere sulla pagina la condizione umana dolente di una Sicilia osservata in prima persona. Così ne I Malavoglia una famiglia di...

I Malavoglia / Mastro don Gesualdo

I Malavoglia / Mastro don Gesualdo di

Una famiglia di pescatori vive e lavora ad Aci Trezza, un piccolo paese siciliano nei pressi di Catania; personaggi uniti dalla stessa cultura ma divisi dalle loro diverse scelte di vita, soverchiati comunque da un destino ineluttabile…

Don Candeloro e C.

Don Candeloro e C. di

Questo ebook è un testo di pubblico dominio. Potete trovare il testo liberamente sul web. La presente edizione è stata realizzata per Amazon da Simplicissimus Book Farm per la distribuzione gratuita attraverso Kindle.

Nedda

Nedda di

Questo ebook è un testo di pubblico dominio. Potete trovare il testo liberamente sul web. La presente edizione è stata realizzata per Amazon da Simplicissimus Book Farm per la distribuzione gratuita attraverso Kindle.

Eva

Eva di

Questo ebook è un testo di pubblico dominio. Potete trovare il testo liberamente sul web. La presente edizione è stata realizzata per Amazon da Simplicissimus Book Farm per la distribuzione gratuita attraverso Kindle.

Novelle sparse

Novelle sparse di

Questo ebook è un testo di pubblico dominio. Potete trovare il testo liberamente sul web. La presente edizione è stata realizzata per Amazon da Simplicissimus Book Farm per la distribuzione gratuita attraverso Kindle.

I ricordi del capitano d' Arce

I ricordi del capitano d' Arce di

Questo ebook è un testo di pubblico dominio. Potete trovare il testo liberamente sul web. La presente edizione è stata realizzata per Amazon da Simplicissimus Book Farm per la distribuzione gratuita attraverso Kindle.

Tutte le Novelle (Evergreen)

Tutte le Novelle (Evergreen) di

Una raccolta di tutte le novelle, ordinate cronologicamente, pubblicate da Verga.

Teatro di Giovanni Verga

Teatro di Giovanni Verga di

Teatro di Giovanni Verga

Mastro Don Gesualdo di Giovanni Verga

Mastro Don Gesualdo di Giovanni Verga di

Mastro Don Gesualdo di Giovanni Verga

Rose caduche di Giovanni Verga

Rose caduche di Giovanni Verga di

Rose caduche di Giovanni Verga

Storia di una capinera (eNewton Classici)

Storia di una capinera (eNewton Classici) di

A cura di Sergio CampaillaEdizione integraleScritto nel 1869 e pubblicato in volume nel 1871, questo breve romanzo di Verga ha goduto e continua a godere di una straordinaria fortuna. Sebbene appartenga cronologicamente al primo periodo della produzione verghiana, esso se ne distacca sensibilmente sia nella struttura sia nei contenuti. Scritto in forma epistolare, è tratto da un’esperienza auto...

Tutte le novelle (eNewton Classici)

Tutte le novelle (eNewton Classici) di

A cura di Sergio CampaillaEdizione integraleParte fondamentale della narrativa di Verga, le novelle segnano tutto l’arco della complessa evoluzione artistica e civile del grande scrittore siciliano. Ora come anticipazione della svolta veristica (Nedda), ora come accompagnamento e pendant dei romanzi della compiuta maturità (le raccolte di Vita dei campi e le Novelle rusticane), oppure come espr...

Il marito di Elena

Il marito di Elena di

Giovanni Verga è lo scrittore italiano considerato come il maggior esponente della corrente letteraria del verismo.Cesare Dorello è un giovane buono e studioso rimasto orfano di padre che studia legge all'università di Napoli con l'aiuto finanziario di don Anselmo, lo zio sacerdote. Cesare conosce Elena, figlia di don Liborio un ex cancelliere presso i Borboni, se ne innamora e, conseguita la l...

Cavalleria rusticana

Cavalleria rusticana di

La "Cavalleria rusticana" è una novella scritta da Giovanni Verga ed appartenente alla sua prima raccolta di novelle, intitolata Vita dei campi,del 1880. È una storia d'amore e di gelosie, ambientata in un paese della Sicilia, Vizzini, nel secondo Ottocento.Verga stesso ne fece una trasposizione teatrale nel 1884, esordio teatrale dello scrittore. La Cavalleria rusticana venne rappresentata la ...

Tutte le novelle

Tutte le novelle di

"Giovanni Verga è lo scrittore italiano considerato come il maggior esponente della corrente letteraria del verismo, non solo per i suoi famosi romanzi "I Malavoglia" e "Mastro Don Gesualdo", ma soprattutto per le sue novelle, fra cui la "Cavalleria Rusticana" che venne poi sviluppata in forma teatrale dallo stesso Verga e diventò un'opera lirica di Pietro Mascagni.Questo libro contiene tutte l...

I Malavoglia (eNewton Classici)

I Malavoglia (eNewton Classici) di

A cura di Sergio CampaillaEdizione integraleUn romanzo come I Malavoglia – notò Capuana – non si può riassumere: la storia di questa famiglia di pescatori di Acitrezza, paesino in provincia di Catania, è ormai considerata una sorta di manifesto del verismo italiano e un classico della nostra letteratura. L’umanità dei vinti di Verga, immancabilmente falciati da un destino crudele e implacabile,...

Tutte le novelle di Giovanni Verga

Tutte le novelle di Giovanni Verga di

La collezione completa di novelle di Giovanni Verga, tra le quali la raccolta pubblicata nel 1880 con il titolo "Vita dei campi". Il mondo elementare degli umili si sostituisce a quello artefatto della società oziosa e romantica dei suoi primi romanzi e lo stile diventa agile e scarno. Pur mutando tono e personaggi la passione rimane il movente principale dell'azione: l'ardore dei sensi, la gel...

La Lupa di Giovanni Verga

La Lupa di Giovanni Verga di

La Lupa è la spina dorsale della raccolta di novelle Vita dei Campi, pubblicata nel 1880. E' la storia di un personaggio che Verga deve aver realmente conosciuto. Si tratta della ‘gna Pina, una bella donna, nota in tutto il paese come la "lupa". Il lupo è per definizione un animale vorace che si ciba di tutto, anche di ciò che non gli è lecito mangiare. La trasposizione di questo significato ne...

Cavalleria Rusticana di Giovanni Verga

Cavalleria Rusticana di Giovanni Verga di

Nacque come episodio del romanzo I Malavoglia (1881) ma fu pubblicato come racconto a sé stante sul Fanfulla della Domenica del 14 marzo 1880. Nello stesso anno confluì nella raccolta di novelle Vita dei Campi (1880), pubblicata presso l'editore Treves di Milano. Verga ne ricavò poi un dramma in un solo atto, Cavalleria rusticana. Scene popolari, rappresentato con successo al Teatro Carignano d...

Tigre reale di Giovanni Verga

Tigre reale di Giovanni Verga di

La versione definitiva del romanzo, pubblicato nel 1875, è la rielaborazione di una precedente stesura del 1873, bocciata dall'editore Treves. Rispetto alla prima, Verga affianca al tema centrale della passione anche quello della famiglia. Come già era successo in Eros, la vita matrimoniale concreta e rassicurante viene proposta come alternativa alla futilità e alla vacuità delle passioni sconv...

Il Marito di Elena

Il Marito di Elena di

Le sperimentazioni letterarie di Verga, negli anni tra il 1882 e il 1887, coincidono con il periodo della sua svolta verista. Il marito di Elena (1882), la raccolta di novelle milanesi Per le vie (1883) e Vagabondaggio (1887) sembrano essere in contrasto con il cammino narrativo intrapreso dallo scrittore. Tuttavia si tratta di un periodo di ricerca in cui Verga cerca di adattare l'analisi dell...

Mastro Don Gesualdo

Mastro Don Gesualdo di

Edito nel 1889, seconda parte dell'incompiuto ciclo de "I vinti", Mastro don Gesualdo ha sicuramente un respiro più ampio rispetto a "I Malavoglia". Il tema è quello dell'alienazione borghese, affrontato in diversi quadri che raccontano l'ascesa sociale, e l'umiliazione, del protagonista, anch'esso alla fine "vinto" nonostante il suo lavoro di una vita ed i denari accumulati.

Una peccatrice di Giovanni Verga

Una peccatrice di Giovanni Verga di

Verga scrisse questo romanzo nel 1865, quando si trovava ancora a Catania, e lo pubblicò nel 1866 presso l'editore Negro di Torino. Sicuramente lo portò con sé nel primo viaggio a Firenze del 1865, durante il quale fu recensito positivamente su una rivista viennese, dalla letterata tedesca Ludmilla Assing, che teneva un salotto letterario ben frequentato nella città toscana.Il protagonista è il...

Eros di Giovanni Verga

Eros di Giovanni Verga di

Dopo la fruttuosa stagione fiorentina, Verga, approdato a Milano, continua la pubblicazione dei suoi "romanzi mondani", sicuro del facile successo riscosso dall'ormai collaudato genere narrativo. Nel 1874 esce Eros, che per ambientazione e personaggi si rifà alla sua produzione di quegli anni.Alberto Alberti, il protagonista della storia, è un giovane marchese che, uscito di collegio senza aver...

Eva di Giovanni Verga

Eva di Giovanni Verga di

Iniziato nel 1869, durante il soggiorno a Firenze, fu terminato a Milano e pubblicato nel 1873 da due editori, Brigola e Treves. Inizialmente ispirato dalla vita mondana fiorentina, il racconto fa parte di quelle "prove" milanesi che risentono di suggestioni varie, dai modelli romantici alla Scapigliatura lombarda al Naturalismo francese.La protagonista è la ballerina Eva, una figura femminile ...

I Malavoglia di Giovanni Verga

I Malavoglia di Giovanni Verga di

Scritto nel 1881 è il primo romanzo dell'incompiuto ciclo "I vinti", ed è considerato il capolavoro della letteratura verista. Verga supera il bozzettismo veristico per contribuire in modo fondamentale alla creazione di una tradizione narrativa realistica in Italia. Nella storia del declino dei Malavoglia egli dà una rappresentazione lucidamente critica della crisi di una civiltà arcaica invest...

Vita dei campi: 1 (Classici)

Vita dei campi: 1 (Classici) di

Vita dei campi è una raccolta di novelle pubblicate da Verga a Milano nel 1880. Si compone di otto racconti: Cavalleria rusticana, La Lupa, Fantasticheria, Jeli il pastore, Rosso Malpelo, L'amante di Gramigna, Guerra di santi e Pentolaccia. Nelle edizioni successive venne inserita una nuova novella:Il come, il quando e il perché, analisi delle vicende attraverso cui una donna oziosa e romantica...

PRIMAVERA (Letteraria Reprint)

PRIMAVERA (Letteraria Reprint) di

«Allorché Paolo era arrivato a Milano colla sua musica sotto il braccio - in quel tempo in cui il sole splendeva per lui tutti i giorni, e tutte le donne erano belle - avea incontrato la Principessa...» Ledizioni ripubblica questa novella di Giovanni Verga, opera fuori diritti d'autore.

I Malavoglia (Garzanti Grandi Libri)

I Malavoglia (Garzanti Grandi Libri) di

I Malavoglia e il complesso narrativo del mondo rusticano che li comprende sono il romanzo per antonomasia. Nel capolavoro verghiano assistiamo al miracolo della letteratura che ha il potere di trasformare una storia circoscritta a una minuscola zona della Sicilia in un’epopea “popolare” di straordinaria modernità.

I Malavoglia (Mondadori) (Oscar classici Vol. 27)

I Malavoglia (Mondadori) (Oscar classici Vol. 27) di

I Malavoglia furono accolti al loro apparire, nel 1881, dall'indifferenza del pubblico e, salvo rare eccezioni, dall'ottusa diffidenza della critica. Negli anni seguenti, tuttavia, il romanzo si andò gradualmente affermando come uno dei capolavori della nostra letteratura e il suo autore come uno scrittore di prima grandezza. Nel 1920, poi, il volume di Luigi Russo dedicato a Verga poneva l'op...

Mastro don Gesualdo

Mastro don Gesualdo di

Nella provincia siciliana dell'Ottocento un uomo astuto e infaticabile, Mastro don Gesualdo, proveniente dal basso ceto sociale, lotta per conseguire quella ricchezza che gli permetterà di sentirsi alla pari dei "galantuomini". Ma alla sua spregiudicatezza in campo economico fa da contraltare un innato e invincibile rispetto per le tradizioni.Lingua: ItalianoCapilettera: siCapitoli separati: si...

G. Verga - Tutte le Novelle

G. Verga - Tutte le Novelle di

Antologia di tutte le novelle di Verga ordinate per periodo.Descrizione:Dopo le prime prove letterarie, ancora di gusto tardo-romantico e scapigliato, a partire dalla novella Nedda (1874) Verga introduce una nuova maniera narrativa volta a rappresentare con realismo talora crudo temi e personaggi ispirati alla natia Sicilia. Tale rinnovamento si consoliderà, con sempre maggior rigore ed esiti s...

Il marito di Elena

Il marito di Elena di

Giovanni Verga è lo scrittore italiano considerato come il maggior esponente della corrente letteraria del verismo.Cesare Dorello è un giovane buono e studioso rimasto orfano di padre che studia legge all'università di Napoli con l'aiuto finanziario di don Anselmo, lo zio sacerdote. Cesare conosce Elena, figlia di don Liborio un ex cancelliere presso i Borboni, se ne innamora e, conseguita la l...

Tigre reale

Tigre reale di

Giovanni Verga è lo scrittore italiano considerato come il maggior esponente della corrente letteraria del verismo.Giorgio La Ferlita, un giovane di carattere debole e volubile, conosce a Firenze, durante un ballo a Pitti, una contessa russa, Nata, e ne rimane attratto. Nata lo contraccambia e i due iniziano a frequentarsi con assiduità mantenendo però la loro relazione entro i limiti di una in...

Storia di una capinera

Storia di una capinera di

Giovanni Verga è lo scrittore italiano considerato come il maggior esponente della corrente letteraria del verismo.Maria, diciannovenne, rimasta orfana di madre da bambina, è rinchiusa dall'età di sette anni in un convento di Catania, destinata a diventare suora di clausura per motivi di indigenza economica. A cause dell'epidemia di colera viene inviata in campagna, dove conosce il mondo reale,...

I Malavoglia (Nuovi acquarelli)

I Malavoglia (Nuovi acquarelli) di

Maestro del verismo e grande scrittore dall'indiscussa potenza narrativa, Giovanni Verga offre con questo romanzo uno straordinario affresco della vita popolare siciliana dell'Ottocento, indagata non solo nei suoi aspetti esteriori e materiali, ma anche nelle sue più profonde forme sociali e di pensiero. La famiglia dei Toscano, ironicamente soprannominata i Malavoglia, si fa emblema di una rif...

Mastro-don Gesualdo

Mastro-don Gesualdo di

In un mondo in trasformazione, l'ambizione borghese di Mastro-don Gesualdo s'infrange contro i valori corrotti dell'aristocrazia siciliana. La società descritta in questo grande classico della letteratura italiana è un affresco realistico della falsità e della mancanza di valori autentici che dominano i rapporti umani. I grandi classici della letteratura mondiale in una nuova collana tascabile ...