Veronique Bertier

L'Eroina

L'Eroina di

"Hai ancora un gran bel corpo", ha detto. Fece scorrere un dito sul suo braccio bagnato e nudo. L'acqua si era radunata come minuscole perle e lui le osservava mentre il suo dito le turbava. L'acqua si spostò e poi si riformò di nuovo come goccioline. La sua pelle era morbida, ma fredda. Csaba si allontanò interrompendo i suoi pensieri sul loro passato insieme. "Non farlo", rispose lei. "Sei pa...

L'Eroina

L'Eroina di

"Hai ancora un gran bel corpo", ha detto. Fece scorrere un dito sul suo braccio bagnato e nudo. L'acqua si era radunata come minuscole perle e lui le osservava mentre il suo dito le turbava. L'acqua si spostò e poi si riformò di nuovo come goccioline. La sua pelle era morbida, ma fredda. Csaba si allontanò interrompendo i suoi pensieri sul loro passato insieme. "Non farlo", rispose lei. "Sei pa...

Il Benefattore

Il Benefattore di

"Lo so, Guenda, ma ascolta quello che sto dicendo, lo ripeterò ancora una volta, devi essere in grado di fidarti di me completamente e fare esattamente quello che ti dico." Se scegli di non farlo puoi andartene e pagherò comunque la tua bolletta elettrica, non ti toccherò stasera e non verrò dove vivi, voglio solo che ti tolga tutti i vestiti in questo momento. " Le sue mani tremavano mentre i...

Depravata

Depravata di

Le nuove regole per la vita di Abigail entrarono in vigore immediatamente e furono progettate per mantenerla sessualmente eccitata e costantemente consapevole che la sua vita non era più sotto il suo controllo. La sua presentazione era incentrata sul rapporto quotidiano che le era stato richiesto di inviare a Susan per posta elettronica con una copia all’Ispettore. Quest'ultima disposizione rel...

Diabolica Personal Trainer

Diabolica Personal Trainer di

Quando una donna grassa con un bel marito incontra una splendida personal trainer, la donna grassa perde il marito...Bussai a tentoni, attirando l'attenzione della donna seduta dietro la scrivania, che stava lavorando pigramente sul suo computer. Lei mi guardò mentre entravo. "Lenora?" Ho chiesto, quella sensazione di farfalle di ritorno. Si alzò da dietro la sua scrivania, permettendomi di oss...

Un Piano Crudele

Un Piano Crudele di

Si era addormentata di nuovo. Charlotte si lamentò quando si svegliò ancora prigioniera, il suo stomaco brontolava rumorosamente e le sue mani erano quasi intorpidite. Si girò su un fianco e fletté i polsi, sussultando per la forte puntura di sangue che le entrava nella carne fredda. Rimase immobile per diversi minuti, ascoltando i suoni dall'esterno della porta e abbassò i piedi, mettendo alla...

Piacere Liquido

Piacere Liquido di

Alice stava ancora cercando di risolvere il problema quando sentì le mani su entrambe le caviglie. Istintivamente, lei prese a calci contro di loro ma scoprì che erano incredibilmente forti. Era quasi impossibile muoversi. Mentre lottava contro la presa, sentì un pollice di una delle mani massaggiarle la parte inferiore del piede sinistro. Invece di essere rude, il movimento era morbido, ben ce...

Sedotta

Sedotta di

Mi sono fermato nel corridoio ad ascoltare, valutando dove si trovava lei, quindi mi sono regolato. Sentii un po’di fruscio in avanti e puntai alcuni gradini giù per il corridoio coperto di moquette verso il retro della casa, fermandomi a breve distanza dal soggiorno, così non mi esposi e guardai intorno al bordo del muro. La vedevo sulla destra, in piedi con la schiena a me, di fronte ad una s...

Veramente Amata

Veramente Amata di

Può una donna d'affari realizzata cambiare completamente vita? Può scoprirsi interessata alle donne?Gli uomini si allontanarono, presumibilmente per lanciare occhiate alle donne. Ce n'erano molte che erano vestite di pelle nera ed un numero imprecisato che sembrava girare per cercare giovani eleggibili per dominare o essere dominati. Osservai divertita mentre Sayra si avvicinava ad una donna in...

La Donna Dei Sogni

La Donna Dei Sogni di

"Voglio che voi ragazzi mi guardiate bene per accogliermi davvero." Disse Aliandra, posando con le mani sui fianchi. Per la prima volta, Varja ha davvero apprezzato la bellezza di questa donna. Aveva una bella faccia. I suoi capelli erano pieni e lucenti. Il suo culo era tondo e sodo, avvolto comodamente nei suoi jeans. E i suoi seni erano enormi. I suoi vestiti sembravano di ottima qualità, sc...

Il Tipo Oscuro: Quando Il Piacere Ti Spezza

Il Tipo Oscuro: Quando Il Piacere Ti Spezza di

Lo stavo baciando di nuovo. La mia bocca invadeva la sua. Le mie mani andarono a sentire le sue braccia che volevano fermarmi. Le sue mani spingevano in alto le mie ginocchia e presto le mie gambe furono avvolte intorno alla sua vita. Le mie mani si abbassarono sul suo petto e giù quando improvvisamente disse: "No, tieni le mani sulla mia spalla". Ho obbedito e mi ha preso di nuovo la bocca. Tu...

Trance

Trance di

E' possibile indurre la trance in una persona e farle fare ciò che vogliamo? Brandon assicura di sì...Da quel primo incontro con Vanessa, anche se non era certo un incontro perché non avevano nemmeno parlato, un improvviso entusiasmo per l'esercizio lo aveva travolto. Con il giusto qualcosa per attirarlo in palestra è diventato un abituale. Osservò affascinato la calzamaglia aderente che si sta...

Un'Insegnante Nei Guai

Un'Insegnante Nei Guai di

Era proprio vicino alla macchina, quindi cercò di calmare la sua voce per non spaventarlo. Sperava solo che non avrebbe guardato dentro o attirato l'attenzione se l'avesse vista sul sedile posteriore. "Per favore, Davide, entra. Va tutto bene, non succederà nulla, ho solo bisogno che tu guidi la macchina da qualche parte", ha supplicato. Era consapevole della sua voce che passava dal comando al...

Audace Shaheen

Audace Shaheen di

"Smettila, Shaheen," sibilò Adila. Aveva parlato ad alta voce o sua madre stava leggendo i suoi pensieri? “Che cosa c’è?” Chiese Shaheen, sforzandosi di sembrare innocente, anche se sembrava infastidita come una normale adolescente. “I tuoi occhi! Posso vedere la lussuria nei tuoi occhi, ragazza. Stai diventando troppo come le sorelle di tuo padre. Sono tutte prostitute. Tua zia ha intrattenuto...

Vivian

Vivian di

Dean si allungò attorno al suo corpo e le prese a coppa i seni, stringendoli e stuzzicandoli. Vivian inarcò la schiena, rispondendo al suo tocco. I suoi capezzoli diventarono duri all'istante. Poteva sentire i suoi succhi che cominciavano ad agitarsi nella vagina. Si mise le mani sulle sue mani mentre le accarezzava il petto. Con una mossa rapida, Dean le arrotolò i polsi e le prese le mani. Li...

Il Predatore

Il Predatore di

Un predatore spietato e impenitente, una vittima innocente che si affida completamente a lui.Una storia ricca di colpi di scena e appassionante.'La mia femminilità era bagnata dalla sensazione sensuale del sole sulla mia pelle e le mie labbra e le crepe interne erano ricoperte da una crosta ... Mi sono schiantata scioccamente mentre ricordavo la notte precedente; l'intruso che è entrato dalla f...

Debito Estinto

Debito Estinto di

Un debito di gioco, un fidanzato sprovveduto ed una giovane donna ingenua...Mentre Samara scendeva dall'autobus, un'ondata di tensione nervosa la investì. In un primo momento considerò più volte di tornare indietro, ma si rese conto che questa era l'unica opzione praticabile. Si fece strada lungo il marciapiede finché non arrivò a destinazione. Il Buffalo era un posto abbastanza carino con una ...

Sculacciami

Sculacciami di

Un capo deve pur disciplinare i suoi impiegati poco collaborativi.... Guendalina guardò in basso, senza dire nulla. "Hmm, no, non ti ho chiamato per licenziarti, voglio rivedere il tuo programma e chiederti come ti stai ambientando." "Faccio il mio lavoro in modo corretto, la signora Simeoni non ha lamentele", ha risposto lei difensivamente. "Allora perché pensavi che avrei potuto licenziarti?"...

Una Mente Malata

Una Mente Malata di

Aprendo la porta della casa, Veronica spalancò la porta interna, e quasi incespicò, lasciandola sotto le sue dita più velocemente di quanto si fosse aspettata. Nulla era davvero cambiato nel tempo in cui era stata lontana da casa. Nulla era davvero cambiato nei ventiquattro anni dalla sua nascita. A sua madre non importava del cambiamento, e la casa aveva un preciso tocco di reliquia. I mobili ...

Il Peccato Ha I Tuoi Occhi

Il Peccato Ha I Tuoi Occhi di

Un incontro fulminante, una passione violenta che toglie il fiato."Quando si fermò sul marciapiede e guardò verso di lui i suoi occhi erano terrorizzati. Lui torreggiava sopra di lei di ben una ventina di centimetri, e lei dovette inclinare la testa all'indietro per incontrare il suo sguardo accorato. Nessuno dei due parlò per l'intensità sconvolgente che tra loro si era costruita, e prima che ...

Prigioniera Del Tuo Piacere

Prigioniera Del Tuo Piacere di

Era una notte tonificante per Alyssa quel giorno. Era in tenuta da notte quando decise tardi quella sera che aveva bisogno di più deodorante. Sapeva che se non fosse arrivata in farmacia presto, avrebbe chiuso. Alyssa si stava frettolosamente abbottonando il cappotto e si stava allacciando quelle scarpe coi tacchi scomodi ,quando sentì Kira piagnucolare. Si voltò e accarezzò il suo cucciolo. ...

Pasto Per Gentiluomini

Pasto Per Gentiluomini di

In qualche modo non riesco ancora a credere a quello che sto facendo qui, ma lo sto facendo veramente, di fronte al mio amante e a quel vecchio. Ho afferrato il bastone un po’ sotto il manico e ho iniziato a strofinare quella testa d'argento lungo la mia fessura. Il metallo si bagna dai miei succhi, ma è ancora freddo quando tocca la punta del mio clitoride. Allargo le gambe più ampiamente e al...

Affare Fatto

Affare Fatto di

Quando sei una studentessa unversitaria e perdi il lavoro, non sai più come pagare l'affitto e devi arrangiarti....."Molto bene", lo sentii dire, "ora siediti e bevi qualcosa con me ... No, non là "aggiunse, mentre stavo per girare intorno al tavolo per sedermi all'estremità del divano," stai vicina qui e siediti sul ginocchio di papà! " Oh, mio dio, questo ha cominciato a diventare sgradevole,...

Un Piano Malvagio

Un Piano Malvagio di

Un piano davvero crudele, studiato nei minimi dettagli può cambiare la tua vita...Non sono sicura di chi fosse più sorpreso, i due ragazzi che mi vedevano vestita solo con lingerie e tacchi o io vedendo quelli che dovevano essere i due uomini più attraenti fisicamente che avessi visto nella mia vita dichiaratamente breve. Sia Paul che Terence si erano spogliati dei loro boxer: il bianco di Paul...

Sesso Ad Alta Quota

Sesso Ad Alta Quota di

Un killer sull'aereo le fa fare cose strane....Il Poliziotto si precipitò verso l'ascensore minuscolo in cui era arrivato pochi minuti prima. Nella sua fretta aveva dimenticato di istruire il resto di loro a rimanere indietro. Quando aprì la porta dell'ascensore, gli fu fornita la vista sanguinosa del cadavere di Osvaldo spinto dentro come un bagaglio. Le signore arrivarono immediatamente dopo...

Dirty Sonia

Dirty Sonia di

Sonia scrollò le spalle ma rimase in silenzio, un'espressione imbronciata comparve sul suo viso. In tutte le precedenti volte in cui aveva tradito il suo ragazzo con me, aveva mostrato sorprendentemente poco rimorso. Mi aveva anche ammesso che tradirlo alle sue spalle l'aveva eccitata e aggiunto un elemento di eccitazione alle nostre sessioni del weekend. Ho accettato. In effetti, se non fosse...

Basta Che Funzioni

Basta Che Funzioni di

Ero seduto al bar mentre finivo la mia seconda birra quando la porta si aprì e camminò dentro il locale Giorgia. Avevo fatto con lei quattro anni di liceo, desiderando solo che Giorgia mi guardasse a modo mio. Questo è tutto, guardare la mia strada e forse sorridere un po’ per riconoscere che sono esistito. Ha alimentato le mie fantasie erotiche e molte sono state le volte in cui sono tornato ...

Sarai La Mia Sissy

Sarai La Mia Sissy di

Indosso un reggiseno rosa senza ferretto con mutandine ricamate abbinate. Ho una giarrettiera nera che regge le mie calze autoreggenti rosa con sei bretelle appese. Nei miei anni passati a guardare la lingerie di Victoria’s Secrets non ho mai visto nemmeno la ragazza più carina vestita con questa miscela di colori. Il mio culo è così dolente per le sculacciate che ho ricevuto pochi istanti fa c...

La Ragazza Della Porta Accanto

La Ragazza Della Porta Accanto di

La guardò tornare nel garage ed emergere con un grande secchio di acqua saponata e una spugna. Non c'è modo di avere la fortuna di vederla lavare un'auto vestita così, pensò. Emise un lungo sospiro mentre si chinava, immergendo la spugna nel secchio e poi la fece cadere sulla macchina. Essendo incapace com'era, non aveva avuto alcuna compagnia femminile da circa tre settimane ed era eccitato e ...

La Prima Volta

La Prima Volta di

Simone ansimò di gioia mentre lei si massaggiava i capezzoli, facendoli indurire e sforzare contro la sua maglietta. Trattenendo il respiro, osservò mentre incrociava le braccia di fronte a sé e stringeva l'orlo della sua cisterna. Con quella che gli sembrò una tormentosa lentezza, la strappò via, rivelando lentamente tutta se stessa. Il suo respiro si fece più veloce, lei inclinò la testa guar...

La Setta: Storia d'amore e di sesso

La Setta: Storia d'amore e di sesso di

Il ritmo di Samtra si risvegliò di nuovo, il nodo che si muoveva intorno al suo clitoride per tre volte per ogni giro dei suoi fianchi. I suoi squittii aumentarono nel tempo, le sue lacrime scorrevano più velocemente. Lucilla permise alle sue dita di girovagare tra le sue gambe mentre la guardava, accarezzandole delicatamente il clitoride. Arrabbiata come era stata, questa esibizione era terrib...

L'Interpretazione

L'Interpretazione di

"Dovrei essere io al comando qui, quindi come mai mi sento di nuovo il suo giocattolo?" Il pensiero attraversò la mente di Riccardo, e poi le sue mani si strinsero, allontanandosi dalla sua piccola bocca calda e da quei denti che grattavano squisitamente. "E’ il mio turno," disse, "spingendola a giacere sul letto." Ha diviso le sue gambe, spingendo di lato mentre tirava l'altra fuori dal letto ...

Una Ragazza Molto Cattiva

Una Ragazza Molto Cattiva di

La bionda tese la mano e attese che le afferrassi io la mano. All'epoca non lo sapevo, ma esercitava un dominio su di me dalle nostre prime parole e dal nostro primo contatto intimo. Le presi la mano e lei mi condusse fuori in una notte senza luna. Stavamo in piedi sui gradini di cemento, immerse in una luce fluorescente aspra, con i nostri respiri che formavano nuvole nell'aria ghiacciata. La ...

Incontro Con Dalila

Incontro Con Dalila di

Ero ipnotizzato e non riuscivo a staccare gli occhi dal suo corpo. Il bagliore sulla sua pelle, il gonfiarsi dei suoi seni e dei suoi fianchi era, per dirlo chiaramente, erotico e così sessualmente attraente. Sono un avido osservatore. Ho uno straordinario telescopio che uso per catturare la brillantezza della notte. Ho posizionato il mio obiettivo direttamente su Dalila. Con alcuni aggiustamen...

Voluttuosa Passione

Voluttuosa Passione di

Raccogliendole, facendo scorrere la punta delle dita sulla parte che conoscevo toccai le sue labbra umide e mi fece entrare in un'orbita di masturbazione febbrile vomitando più sperma sul punto preciso che ancora conteneva il suo profumo. Non c'era assolutamente modo di lasciarle lì. Le ho infilate nella mia tasca sperando che non si rendesse conto che mancavano e allo stesso tempo mi chiedevo ...

Red

Red di

Lo ha sfregato lungo le mie labbra esterne. Wow. Questo era nuovo e intensamente bello. Probabilmente era a causa della sculacciata, ma ero estremamente sensibile e non potevo aspettare che raggiungesse il mio clitoride. Che era esattamente quello che evitava di fare. Bastardo. Mi sfregò l’oggetto tremante contro l'apertura della mia fica, giocando con il primo centimetro di carne estremamente ...

La Coinquilina Crudele

La Coinquilina Crudele di

Mi farà venire, Roberta si rese conto all'improvviso. Una ragazza stava per farla venire. Aveva sempre sentito storie di ragazze che sperimentavano all’università, ma non aveva mai pensato che sarebbe stata una di quelle ragazze. Ma il calore dentro i suoi lombi la convinse diversamente. Ma poi quelle dita dolci e morbide furono tirate via, lasciandola sospesa sull'orlo del baratro. Accarezzand...

Pervertita

Pervertita di

Maria Elena allargò le gambe. Voleva spiegare che non aveva dormito con nessuno per ottenere il suo lavoro, se l'era guadagnato, ma non pensava che Gabriella avrebbe ascoltato. Gabriella iniziò con le dita dei piedi dipinte della bionda e si arrampicò sulle sue lunghe gambe, fingendo di perquisire la giovane dirigente. Mentre la ricerca della donna maggiore si spingeva più in alto, Maria Elena ...

Ti Ho Comprata

Ti Ho Comprata di

"Ma ho intenzione di prendermi un po’ 'di quel bel culetto che sto pagando." Il suo dito indice si sollevò, Teresa cercò di trattenerlo, per non essere invasa. Ma il dito di Gloria era determinato, stava svanendo, dimenandosi, aprendo un territorio che persino al marito di Teresa era stato negato.

Sadica

Sadica di

L'unica cosa che non mi piaceva era il senso di presentimento che avevo sul mio prossimo appuntamento con il terapeuta. Le avevo detto cose che non avrei mai voluto dire a nessuno. Le avevo detto cose che non avevo nemmeno ammesso. E lei mi ha fatto fare cose ... cose che mi terrorizzavano, e allo stesso tempo mi facevano sentire viva. Alleggerita. Ho pensato di non andare. Ma poi il giorno del...

Il Viaggio

Il Viaggio di

La notte prima aveva trovato impossibile dormire. Si toccò sotto le coperte e scoprì che era calda e umida. Sperando che un orgasmo potesse rilassarla fino al punto in cui il sonno l'avrebbe accolta, si fece scivolare le dita tra le labbra gonfie e cominciò ad accarezzarsi. Ed era lì con le prove della sua eccitazione sotto le sue dita indagatrici, il suo fidanzato che dormiva a fianco, alla fi...

Controllo Mentale

Controllo Mentale di

Mi resi conto che probabilmente stavo usando un nuovo senso, oltre i soliti 5, e quelle parole erano tutto ciò che dovevo fare per confrontarmi. Dopo un po’ 'mi sono ... connesso con esso. L'ultima volta non l'ho visto, ma mi è sembrato come se si fosse formato improvvisamente un collegamento, da qualcosa in me al ronzio che ora mi rendevo conto che era nella sua testa. La sua mente. Senza pens...

L'Intervista

L'Intervista di

Il suo dito era nella sua bocca. La sua mente stava correndo. Come aveva potuto lasciarlo fare? Una parte di lei stava lottando per pesare le conseguenze. Se si fosse allontanata ora, sarebbe finita. L'avrebbe esclusa di sicuro. Non l’avrebbe fatto, forse? Ma c'era un'altra parte di lei che rendeva irrilevanti tutti questi calcoli. Il dito scivolava - molto lentamente - avanti e indietro. Ma an...

Amanti Amiche

Amanti Amiche di

Non avevo mai visto i suoi capezzoli prima. Molto rosa chiaro, piccoli rispetto all'areola circostante, e ritti in piedi. E, come la mia lingua ha presto scoperto, incredibilmente sensibili. Leccai, feci un colpetto, rotolai e sfregai, senza mai alzare un secondo la testa. Ero costantemente consapevole che questa poteva essere una cosa da fare una volta sola. Volevo fare l'amore in ogni zona er...

Più Grassa, Più Bella

Più Grassa, Più Bella di

Nicola sentì un'improvvisa ondata di sangue correre tra le sue gambe e la trascinò praticamente fuori dal locale. Nella sua auto non riusciva a tenere le mani lontane dal suo ampio ventre mentre guidava. Il pensiero di lei che mangiava lo faceva impazzire dalla lussuria. L'unico posto aperto era una fermata dell'autobus e, mentre lui cominciava a scusarsi con lei , sorrise e disse "Oh, adoro qu...

Voyeur

Voyeur di

Non potevo credere a quello che avevo visto. Voglio dire, la ragazza era chiaramente caduta sull'uomo proprio lì, in pieno giorno, sul sedile anteriore della sua auto, proprio davanti agli occhi dell'ingegnere in stazione che, se guardava verso di loro, poteva vedere l'assalto orale.

La Moglie Del Mio Amico

La Moglie Del Mio Amico di

Non potevo credere che la moglie di Marco potesse essere una sgualdrina così sfacciata. Mi sono masturbato quella notte con le foto della bella casalinga che faceva ogni genere di azioni sexy con un uomo che non era suo marito. Qualche tempo dopo quella notte un piano cominciò a formularsi nel mio cervello su come sfruttare la situazione.

Sesso Con Un Vecchio

Sesso Con Un Vecchio di

Sorrisi e mi leccai le labbra mentre abbassavo i meloni a destra sotto il mio seno. Ero eccitata e i miei capezzoli erano un regalo per lui. Se guardava il frutto, non poteva fare a meno di vedere i miei chiodini rigidi che lo fissavano dritto negli occhi. Invece di correre il rischio che non venisse da me, sono andata io da lui.

L'Idraulico Sporcaccione

L'Idraulico Sporcaccione di

Alzai le braccia per afferrare il piatto di metallo che consentiva al tappo di non cadere, consapevole della maglietta che si sollevava scoprendomi la pancia e dei miei seni turgidi con i capezzoli sporgenti e duri. Mi guardò sorridendo ancora una volta, e riprese a lavorare con insolita calma, muovendosi attorno al piatto che stavo tenendo con entrambe le mani. Ad ogni movimento, mi sfiorava s...

V: Il Marchio

V: Il Marchio di

Questo non mi ha fatta sentire meglio. Ancora in piedi dietro di me, fece scivolare la mano destra nella mia figa vergine. Sono quasi saltata fuori dalla mia pelle e ho iniziato a singhiozzare. Ha continuato e ha iniziato a strofinare la mia figa. Le sue dita stavano andando su e giù per la mia fessura. Si fermava di tanto in tanto al mio clitoride e faceva pressione mentre faceva roteare il di...

Lezione Imparata

Lezione Imparata di

Ricordai ciò che era successo, leccai dalle mie labbra il sapore del mio Padrone mescolato a quello di una figa estranea, un’intrusa, ed una fitta di gelosia si impossessò ancora di me. Mi venne in mente che era stata colpa mia, che avevo fatto tardi e per quel motivo ero stata punita. Ma quanto sarebbe ancora durata la punizione? Per quanto tempo il mio adorato padrone mi avrebbe privata della...

Vuoi Fare Un Gioco?: Livello 4- Il Rilascio

Vuoi Fare Un Gioco?: Livello 4- Il Rilascio di

Ho visto mentre si girava verso Guendalina. Lentamente fece scivolare la frusta lungo la gamba sinistra, fino alla caviglia, e poi dalla caviglia destra, fino al culo di nuovo. Sono sicuro che Guendalina non avesse la minima idea di cosa fosse, fino a quando la frusta non cominciò a trascinarsi dietro lentamente. Loris lasciò cadere la fine sopra la sua spalla, e Guendalina girò la testa per ve...

Vuoi Fare Un Gioco?: Livello 2

Vuoi Fare Un Gioco?: Livello 2 di

Esitò per pochi secondi, finché non pizzicai l'interno della sua coscia. Trasalì un po’ ', poi allargò le gambe. La mia mano scivolò all'interno della sua coscia, i suoi collant rendevano la sensazione ancora più piacevole per me. Il nylon liscio sembrava meraviglioso sulla mia mano, e il modo in cui le sue gambe tremavano leggermente, era incredibile.

Vuoi Fare Un Gioco?: Livello 3

Vuoi Fare Un Gioco?: Livello 3 di

Mi sedetti sulla sedia e la osservai lentamente togliersi le scarpe, le calze, il reggicalze e infine le mutandine. Anche in quello aveva una goffaggine che trovavo sexy. Di nuovo quel sorriso incerto incrociò le sue labbra, mentre era completamente nuda davanti a me.

Vuoi Fare Un Gioco?: Livello 1

Vuoi Fare Un Gioco?: Livello 1 di

Si guardò intorno nel parcheggio e lentamente aprì il bottone superiore del suo cappotto. Si tolse leggermente la giacca, quel tanto che bastava per vedere che non indossava un top o un reggiseno. Il suo petto stava alzandosi e abbassandosi, ed era così fottutamente invitante. Ma questo era solo il primo livello, quindi ho tenuto a bada il desiderio.

Piacere Estremo: Quando il marito ti trascura

Piacere Estremo: Quando il marito ti trascura di

In pochi secondi, Cassandra sentì il suo alito caldo sulle sue labbra gonfie. Poteva sentire la sua lingua toccare delicatamente il suo clitoride e poi lentamente separare le sue labbra per esplorare la sua piena umidità. Cassandra inarcò la schiena il più possibile e lottò con le sue restrizioni cercando di ottenere più della sua lingua calda dentro di lei. Ha continuato a stuzzicare il suo cl...

Una Piccola Invidia

Una Piccola Invidia di

Molto prima che sapessi qualcosa sulle drag queen, ho imparato a piegarmelo tra le gambe. Da adolescente, ero affascinato dai racconti di donne che potevano semplicemente stringere le gambe e risolvere quella parte del problema. Se solo potessi averne una. Quando vedo le donne in pubblico con le gambe incrociate, soprattutto con i piedi che oscillano su e giù, mi chiedo, lo stanno facendo? Si s...

Clarissa: Iniziazione Di Una Sottomessa

Clarissa: Iniziazione Di Una Sottomessa di

Si avvicinò a lei e, con voce ferma, le disse di inginocchiarsi. Lo fece in fretta, con le lunghe gambe che si piegavano sotto di lei, dolcemente, con grazia, proprio come le aveva insegnato. Si allungò verso di lei e tolse la molletta che le teneva i capelli e le ciocche di seta caddero in splendore liquido sulle sue spalle e lungo la schiena fino alla sua vita stretta. Afferrandoli nella sua ...

GELOSIA

GELOSIA di

Mentre mi toglievo il cappotto, la guardai allontanarsi, ammirandola, notando come i suoi muscoli del polpaccio si increspavano mentre lei faceva clic sul pavimento, i suoi fianchi ondeggianti mi stavano adescando e stava facendo ondeggiare i suoi ampi seni. Era sempre stata bellissima esteriormente, non era questo il problema. Stasera era vestita per uccidere, con un vestito nero corto e ader...

Mentre Mia Moglie Guarda

Mentre Mia Moglie Guarda di

Indossava uno degli abiti da sole di Gaia, uno rosso stretto attorno al busto ma sciolto dai fianchi in giù, con le calze nere, le cime visibili sotto la linea dell'orlo del vestito e un paio di tacchi neri da 8 cm ". Aveva anche una lunga parrucca bionda, una che Giulio ricordava fosse abbinata ad un costume che Gaia aveva indossato per carnevale qualche anno prima, e la sua faccia era truccat...

La Fantasia Di Mio Marito

La Fantasia Di Mio Marito di

Rimase in piedi per un momento e guardò il mio corpo, apprezzando i miei seni sodi e tondi, le gambe magre e formose quasi perfette. Si sporse in avanti e mi prese a coppa i seni, abbassando il viso verso la loro morbidezza. Con competenza e gentilezza, mi tolse il reggiseno, permettendogli di unirsi al resto degli indumenti sul pavimento. Non so quanto tempo ha trascorso baciando, mordicchiand...

Incontro Al Buio

Incontro Al Buio di

Ho camminato davanti a lui, diventando la regina del mio dominio. I tacchi alti, il completo in pelle e il rossetto rosso hanno reso me la donna forte e sexy che domina ed ha il controllo completo della situazione. Mi sono avvicinata al letto e ho aspettato che si unisse a me. Potevo sentire i miei capelli neri e lisci che mi solleticavano ancora le spalle e ne amavo la sensazione. Si fermò dav...

Il Piacere E' Solo Piacere

Il Piacere E' Solo Piacere di

Luisa allargò le gambe sulla sua sedia da scrivania, premendole le mani, i palmi piatti in mezzo, le cosce che si allargavano sulle sue dita e cominciò a strofinare le labbra attorno alle sue mutande. I suoi pantaloncini si strusciarono e si insinuarono dentro. "Perché no?" Si chiese. Mi sono sentita così bene. La voce era giusta; sapeva esattamente come fare e lei doveva ascoltare.

Attrazione Fatale

Attrazione Fatale di

Quel tocco è stato l'istante più emozionante che abbia vissuto nella mia vita. Non sapevo cosa mi fosse successo. Questo era un semplice maledetto incontro di lavoro con una persona che avrebbe avuto il potere della vita o della morte sul mio lavoro, e mi stavo comportando come un adolescente innamorato. Il mio respiro divenne un po’ 'affannoso. Ero perso nei suoi occhi, tenendole la mano. Peg...

L'Amico Di Mio Figlio

L'Amico Di Mio Figlio di

Ero in piedi di fronte al soffione coperto di sapone, shampoo nei capelli, quando sentii una folata d'aria. Qualcuno aveva aperto la porta del bagno. Qualcuno era in bagno! Ho sentito la tenda della doccia che si è aperta. Non ho nemmeno avuto il tempo di girarmi. All'improvviso sono stata bloccata contro il lato della doccia da due mani potenti. La mia testa era rivolta verso il muro. Ho appen...

Attrazione fatale: Dalla parte di lei

Attrazione fatale: Dalla parte di lei di

Sono meno qualificata di molte altre donne a commentare lo stato dell'erezione di un uomo, poiché la mia esperienza con gli uomini è piuttosto limitata. Il lavoro è sempre stato la mia priorità numero uno. Ho visto molti uomini col pene duro per brevi periodi di tempo - troppo brevi per i miei gusti se capisci cosa intendo…Ma Sergio era duro dalle nove del mattino fino alle cinque del pomeriggi...

Il Furto

Il Furto di

L'ho gettata sul letto. Era un letto bello e grande. Tenendola giù con una mano, aprii i miei pantaloni e li lasciai cadere. Ora aveva una visione molto più vicina della mia erezione e non sembrava impressionata. L'ho lasciata stare per un secondo mentre ho pescato un preservativo dal mio portafoglio, e lei ha cercato di scappare via, ma io ero tra lei e la porta. Non sapeva dove andare.

La Disobbediente

La Disobbediente di

Un'immagine si formò nella mente di Rossella chinata sulla scrivania da Alan, che stava tirando lentamente giù le sue mutandine e la sua grande mano che le sculacciava il sedere. O l'avrebbe piegata sulle sue ginocchia, si chiese? Si sentiva vagamente eccitata al pensiero, ed era leggermente scioccata da se stessa. Cosa stava pensando?

Per Aiutare Mia Sorella

Per Aiutare Mia Sorella di

Anche Samuele non ha detto niente. Semplicemente ha allungato la mano, slacciando la cerniera dei miei pantaloni e procedendo a tirarli giù. Con le mie mutandine. Li ha raccolti ai miei piedi. Dopo di che alzò e spinse la mia caviglia con la punta del piede, volendo che posizionassi le gambe più distanti. Sto guardando me stessa e riesco a vederlo andare avanti, facendo scivolare l'erezione tra...

Scambio Di Persona

Scambio Di Persona di

Mi ha girato per superare il divano e mi ha costretta a piegarmi. Ok. Forse in realtà non mi ha costretta a piegarmi, ma ha indicato che dovevo farlo, e così ho fatto. Un colpo sulle mie caviglie e ho spostato in fretta le gambe più distanti fra loro. Poi ho aspettato che il tormento iniziasse.

Lo Sconosciuto

Lo Sconosciuto di

Salto giù dal letto e vedo un uomo in piedi nella mia camera da letto. Comincio a tremare tutta ma non riesco a muovermi. È come se i miei piedi fossero incollati al pavimento. Guardo impotente mentre cammina verso di me e afferra le mie braccia. Mi getta sul letto e mi trattiene. A questo punto mi sembra di aver perso la capacità di parlare e di muovermi mentre mi chiede se gioco sempre con me...

Riscatto Di Una Donna Umiliata

Riscatto Di Una Donna Umiliata di

Non era abbastanza. Tirò giù la parte superiore del vestito, lasciò che le sue tette si liberassero, le abbassò verso le sue labbra imploranti. Si sporse in avanti, gli afferrò i polsi, li attaccò alla testa e si inarcò nella sua rissa frenetica. Si alzò e cadde, lentamente all'inizio, ma con una forza in rapida ascesa, sbattendo il suo cazzo alla radice nel suo buco stretto e liscio. Era quasi...

Una Storia Fantastica: Parte Seconda

Una Storia Fantastica: Parte Seconda di

Abbiamo passeggiato per i giardini per mezz'ora, godendoci brevi momenti qua e là dove ci siamo fermati e baciati e le nostre mani si sono infilate nei costumi da bagno. Arrivammo alla piscina, che era quasi vuota, ed entrambi nuotammo e ci stendemmo al sole. Tuttavia, quando sono andata nello spogliatoio delle donne per fare la pipì e ho trovato la sauna, ho avuto un'idea cattiva.

Una Storia Fantastica: Parte Prima

Una Storia Fantastica: Parte Prima di

Rimasi alla finestra, immaginando che mi guardasse, mi tirasse i capezzoli e affondasse le dita dentro e fuori dalla mia fica bagnata. Mentre le auto passavano, potrei giurare che uno o due hanno rallentato per guardarmi. Nelle finestre del condominio dall'altra parte della strada, forse una o due persone mi stavano osservando. Ho pensato a quanto mi faceva impazzire e a quanto mi piaceva esser...

Perfettamente Noi

Perfettamente Noi di

Sono caduta contro la sedia e ho aspettato la sua prossima indicazione. Ho visto i suoi occhi scivolarmi sul corpo mentre considerava la sua prossima mossa. Mentre lo guardavo, mi chiedevo se sapesse che sapevo come si sentiva. Che, sotto il dominio e le arie del controllo, mi amava davvero e voleva rendermi felice. Lui non voleva essere mangiato vivo. E io, tanto quanto volevo che pensasse che...

Passione

Passione di

Mi sono fermata in un parcheggio buio che era quasi deserto e ho trovato uno spazio vuoto. La mia schiena era inarcata e io ero così bagnata e bisognosa che sapevo che non mi ci sarebbe voluto molto. Immaginai Tomas che mi strappava la maglietta e il reggiseno, stuzzicava i miei capezzoli con le dita, poi li succhiava, forte, mentre gemevo, lo supplicavo dolcemente e passavo le mie dita tra i s...

Senza Fiato

Senza Fiato di

La sua mano iniziò a vagare per il mio corpo, facendo scorrere le sue dita su e giù per il mio fianco, fermandosi brevemente al mio seno prima di tornare indietro e ripetere il processo. Ho girato la testa verso di lui e le nostre bocche si sono incontrate, baciandosi con la fame e l'urgenza del tempo a parte. Le nostre lingue ballavano insieme e di nuovo la sua mano si avvicinò per afferrarmi ...

Sottomessa!

Sottomessa! di

"Sei in ritardo", una semplice dichiarazione che diceva così tanto senza dire quasi nulla. "Spogliati e indossa il reggiseno e la mutandina che ho scelto per te, e non parlare a meno che non te lo dica io, ho sentito abbastanza da te ultimamente", mi disse, guardandomi con aria tetra negli occhi, sfidandomi a disobbedirgli.

Sculacciami

Sculacciami di

L'abito mi offriva un'ampia visione del suo seno, incorniciato dai capelli biondi che erano caduti in avanti. Ho preso fiato mentre li guardavo. I miei occhi poi viaggiarono verso il basso, verso il vestito rosso, i tacchi alti con le cinghie che aveva deciso di indossare, con le dita dei piedi maliziosamente esposte. Ho continuato a guardare verso l'alto. Ho ammirato quelle gambe, ben fatte, l...

Fantasie

Fantasie di

Raggiunto il pianerottolo , si spinse contro il muro vicino alla porta del bagno e si guardò intorno. C'era Giulio nella doccia, la porta del cubicolo era aperta. Acqua che scorreva giù per la sua forma, il suo corpo nudo, le sue mani stavano facendo scorrere la schiuma su tutta la sua pelle.

Una Brava Istruttrice

Una Brava Istruttrice di

La sento bussare leggermente alla mia porta. Le dico di entrare. Indossa il suo abito di raso morbido, che è di un colore grigio chiaro. Ai piedi ha una piccola scarpetta con i tacchi e vedo dalle sue dita coperte di nylon che indossa anche le calze....

La Seduzione

La Seduzione di

Ma le foto erano ancora nel mio cassetto, ammucchiate con cura sotto una rivista. Mi sono seduto lì nel mio letto a pensare a loro. Le mie mani riposavano sopra il piumone, le immagini giocavano nella mia mente. Mi stavano facendo l'occhiolino? Potevo esserne sicuro? Dovevo controllare. Tutte scuse, lo so bene ora. Ho armeggiato con il cassetto e la rivista e le foto sono uscite. Tenendo ciascu...

Una Moglie Condivisa

Una Moglie Condivisa di

Quando finalmente la trovò, rimase scioccato. Era seduta con un altro uomo ed era evidente anche dall'altra parte della stanza che stavano flirtando. Si spostò in giro nel bar, evitando accuratamente la vista di sua moglie. Non era difficile, i suoi occhi erano fissi sul suo compagno. Si sedette vicino al bar dove poteva facilmente tenerla d'occhio senza attirare l'attenzione.

Come Spazzatura

Come Spazzatura di

La mente di Paolo vacillò. Voleva scappare. Voleva precipitarsi dentro e ucciderli tutti. Voleva urlare. Poi si rese conto che il suo cazzo era duro come una roccia e in quel momento voleva scopare Rosalinda più di quanto avesse fatto da molto tempo.

Il Piacere Del Dolore

Il Piacere Del Dolore di

Non sapeva quanto tempo era stata in questa posizione. Abbastanza a lungo da farle male alle braccia e alle spalle. Abbastanza a lungo da farle perdere la cognizione del tempo. Abbastanza a lungo perché la sua eccitazione si sviluppasse e crescesse dentro di lei.

Il Fustigatore

Il Fustigatore di

Singhiozzò apertamente, piangendo nel dolore, ma non implorò pietà. Invece si sporse in avanti e inarcò la schiena, presentando senza parole la sua carne in espiazione. Sollevai il fustigatore e lasciai che le sue estremità appesantite si trascinassero dolcemente dalla fessura arrotondata del suo fondo morbido sopra la sua schiena e sulle sue spalle. Il mio corpo si irrigidì in reazione alla su...

Una Moglie Infedele

Una Moglie Infedele di

Sonia fissò intensamente Angelo per un secondo. Non l'aveva mai visto così arrabbiato, così controllato, così forte. Se fosse stato così prima nel loro matrimonio, non avrebbe mai iniziato a tradirlo. Ora, a causa di ciò che aveva fatto avrebbe potuto perdere lui e, nonostante la sua bontà avrebbe perso anche tutto ciò che possedeva....

Ti Resterò Fedele

Ti Resterò Fedele di

Improvvisamente imbarazzata dai suoi pensieri, Miriana guardò l'uomo seduto accanto a lei. La stava guardando con un sorriso sul suo volto. Era un uomo attraente. La sua faccia era mascolina con una testa piena di capelli nero carbone. Le sue labbra, piene e molto baciabili, erano perfette. Si sentì arrossire di più. Non avrebbe dovuto avere questi pensieri su un altro uomo. Probabilmente era a...

Carmen

Carmen di

Senza esitazione Carmen si sbottonò la camicetta. La parte anteriore del suo reggiseno era bagnata dal latte che le era sfuggito dai grandi seni e Giorgio riusciva a vedere chiaramente i suoi grandi capezzoli attraverso il materiale sottile. Si sollevò i seni e aprì il suo reggiseno sottile lasciando che i grossi seni scoppiassero a tremolare meravigliosamente mentre si posavano sul suo petto. ...

L'Investimento

L'Investimento di

Raffaella abbassò la testa, appena un po’ 'e tremò mentre Luisa si allungava verso l'alto. Le loro labbra quasi si toccarono, così vicine da poter sentire l'alito caldo dell'altra. Le lingue scivolarono, si toccarono e rapidamente si ritirarono. Il momento si allungò, il tempo sembrò congelarsi mentre stavano lì, entrambe che avevano bisogno di quello che stava per succedere, né abbastanza fidu...

Guardami

Guardami di

Non appena Gianni prese Ursula tra le sue braccia iniziò a tastarla sul serio. Una mano scivolò decisa sul suo stomaco piatto e sexy e cominciò a massaggiarle il seno, l'altra andò direttamente al suo sedere, stringendola a sé. Ursula sollevò una gamba e spinse in avanti i fianchi, premendo contro l'evidente rigonfiamento di Gianni. Gianni fece scivolare una mano dal suo seno e la spinse giù ne...

Un'Ottima Cena

Un'Ottima Cena di

Padrona Flora attese pazientemente mentre Silvio serviva la cena. Aveva progredito abbastanza bene negli ultimi mesi, ed era soddisfatta delle sue capacità. Le sue capacità di servire erano buone e la sua cucina era eccellente. Dentro di sé la padrona era contenta di aver programmato un regalo speciale per Silvio.

Un Software Particolare

Un Software Particolare di

Stavo iniziando ad avere le regole io in mano di questo gioco. Afferrai la sua natica in mano e le diedi una stretta salda. La sua pelle era liscia e i suoi muscoli si strinsero sotto il mio tocco....

Il Tradimento

Il Tradimento di

Lillo aveva ascoltato la storia. Troppo scioccato per reagire. Troppo ferito per sentire male. Troppo arrabbiato per urlare. Aveva lasciato la casa quella notte, fermandosi solo un attimo per scoprire il nome dell'uomo. Cora non voleva dirglielo, ma l'espressione nei suoi occhi le fece cambiare idea.

Ce n'è per tutti: Parte seconda

Ce n'è per tutti: Parte seconda di

Agnese scivolò lungo il bancone e si avvicinò ad Alfio . Posò il bicchiere sul bancone e mise la mano sulla sua. "Ines ha avuto un po’ 'di tempo da sola, possiamo svegliarla o posso darti la stessa possibilità?" Disse mentre gli accarezzava il dorso della mano. La sua pelle era morbida e calda e il tocco delle sue dita era eccitante.

Ce n'è per tutti: Parte prima

Ce n'è per tutti: Parte prima di

Alfio depositò la sua borsa vicino alla porta e lasciò cadere il cappotto su una sedia. Salì silenziosamente le scale e presto sentì dei suoni provenire dalla sua camera da letto. Era evidente che le donne avevano iniziato senza di lui, e voleva vedere l'azione prima che loro vedessero lui. La porta della stanza era spalancata e le luci erano abbassate. Alfio sorrise come un gatto a quello che ...

La Sexy Commessa

La Sexy Commessa di

Laerte era troppo felice di aiutarla e stabilizzò la scala mentre lei continuava a salire. Dopo aver fatto alcuni passi, fu chiaro che si profilava una vista perfetta sotto la gonna, ed era anche sorprendente. La ragazza non indossava mutandine ....

La Trasformazione

La Trasformazione di

Il respiro di Antonio gli si bloccò in gola mentre lei gli faceva scivolare il coltello lungo la guancia fino al collo. Agganciò il coltello nella sua maglietta, e lentamente la spostò verso il basso, tagliandogli i bottoni uno alla volta. Quindi gli passò il coltello sotto la maglietta e alzò le braccia, tagliuzzandogli le maniche. Lella quindi rivolse la sua attenzione ai suoi pantaloni. Comi...

Quale Sarà Il Tuo Ruolo?

Quale Sarà Il Tuo Ruolo? di

Il suo corpo si irrigidì mentre Nora gli premeva la lingua nel sedere. Corrado voleva urlare mentre la sua lingua morbida e bagnata esplorava il suo ano. Stava tremando quando lei si fermò...

Relax

Relax di

...Apparentemente si stava divertendo tanto quanto stava dando divertimento e piacere a me. È stata una nuova esperienza per me, ma ero più che disposto a giocare. Mi ero impegnato a lungo con i suoi morsi e baci, ma sapere che stava scendendo era ancora più eccitante....

Una Giornata Dura

Una Giornata Dura di

Giorgia abbassò il piede e si avvicinò. Si chinò e cominciò ad allentare la mia cintura, poi finalmente la mia cerniera. Non mi ha chiesto di muovermi, mi ha solo tirato, sfilandomi i pantaloni e la biancheria intima fino alle caviglie. Lei aveva ragione. Fare questo in ufficio era emozionante.

Dialoghi

Dialoghi di

Le ho messo le mani sulle cosce e ho potuto sentire il calore del suo corpo sotto il tessuto sottile che le ricopriva. La sentivo respirare nel silenzio della stanza mentre facevo scivolare le mie mani fino alla vita e cominciavo a sbottonarle i pantaloni. Ho fatto scivolare la cerniera, esponendo le sue mutandine rosa...

Gioco Coniugale

Gioco Coniugale di

...Aprì gli occhi mentre lei lo spingeva e lo faceva rotolare sulla schiena nel mezzo del letto. I suoi occhi si schiarirono rapidamente e si ritrovò a fissare la moglie appena lavata e ancora umida...

Un Uomo Comune

Un Uomo Comune di

.....Laura gli disse mentre la sua mano si abbassava per coprire la sua. Guidò la sua mano tra le sue gambe, che aprì leggermente. Le sue dita gli premettero il suo inguine e Alberto sentì qualcosa di duro e circolare vibrare sotto il lattice. Laura emise un leggero gemito mentre spingeva il pezzo duro, e Alberto sentì....

Moglie Padrona

Moglie Padrona di

Danilo restò di stucco, completamente sbalordito. Aveva fatto di tutto per vestirsi per la notte. Indossava il suo corsetto di pelle nera, abbinato a girocollo, calze e stivali. Carola aveva arricciato pesantemente i capelli rossi come piaceva a lui e il trucco scuro che aveva scelto la faceva entrare ancora di più nella parte di una capricciosa dominatrice. Poteva anche sentire l'odore del suo...

Un Giorno Con Mia Cognata

Un Giorno Con Mia Cognata di

....Il corpo femminile ha così tanti anfratti con cui giocare e io sono dipendente da tutti loro. Ben presto mi sono fatto strada fino al centro della schiena, poi, girandomi in avanti verso il petto e accarezzandole il seno. Ci è voluto un po’ 'perché non avevo fretta. Quando finalmente le ho sfiorato i capezzoli, è stata ferma e ho sentito dei gemiti soffocati ogni volta che li accarezzavo, a...

Segregata

Segregata di

Il suo cuore batteva velocemente. E adesso? L'avrebbe scopata? Un'immagine balenò nella sua testa, un'immagine di lui che la stava montando da dietro come una bestia nel suo solco, costringendo il suo cazzo in uno dei suoi buchi stretti mentre ululava, nel dolore o nel piacere che non poteva dire. Le aveva spesso sussurrato cose del genere durante il sesso, descrivendo le scene in dettaglio fin...

L'Addestramento

L'Addestramento di

...Lei grida quando lui finalmente lo trova, le mani che afferrano il rivestimento del divano, i fianchi che spingono indietro. Qualche istante dopo, lei viene con un urlo soffocato, la faccia sepolta nella parte posteriore del divano e le gambe che quasi si piegano sotto di lei....

5 Ore

5 Ore di

Mi guardai alle spalle e fui sorpreso di vedere Matilde lì in piedi, con indosso solo il suo reggiseno e la biancheria intima bianca e succinta a malapena in grado di coprire le sue natiche. Mi sentivo come se la ragazza mi conoscesse bene e sapesse cosa mi faceva eccitare.....

Una Strana Matrigna

Una Strana Matrigna di

...Solo dalla descrizione di mio padre sapevo che lei sfoggiava con orgoglio un cespuglio ampio e folto. Per conto mio, ho sempre pensato che doveva essere davvero brava a letto o mio padre non se la sarebbe mai sposata.....

Un'amica matura

Un'amica matura di

Non era affatto timida, pensai, mentre sollevava la gamba sinistra, poggiando il piede su una gamba, dandomi più incoraggiamento e motivazione a continuare la mia esplorazione. Sentii un leggero gemito e le sue dita strinsero la mia erezione mentre le mie dita....

Abusata?

Abusata? di

Ai miei tempi avevi solo tre scelte, quando arrivava l'immancabile schiaffo che ti fa girare la faccia (nel mio caso me lo sono meritato di solito), andare a casa da mamma per un po’, accettare ciò che accadeva, o combattere. Ho scelto di reagire, letteralmente. Ma dannazione, il sesso dopo le botte è sempre stato fantastico!

Ubriaca

Ubriaca di

...Simone valutò rapidamente l'abbigliamento di sua madre; una gonna diritta di lana colorata di tweed, tacchi neri e calze di nylon color pelle, un pesante cotone, maglione rosso brillante che le ha faceva risaltare il seno con grandi orecchini color oro. Il trucco era pesante e il rossetto due tonalità più scure del maglione....

La Signora

La Signora di

....Arianna sollevò il viso e mi guardò con un sorriso sul viso. Le misi le mani sulle spalle e la baciai leggermente sulle labbra. Il bacio indugiò mentre lei mi circondava con le sue mani stringendomi a sé. Potevo sentire il suo seno contro di me.....

La Seduta

La Seduta di

Massimo sollevò lo sguardo nell'ombra sotto la gonna mentre Alice stava in piedi sopra di lui e di fronte alle sue gambe distese. Poteva vedere il barlume bianco delle sue mutandine ma non c'era nessun altro da guardare. Poteva vedere la curva del suo sedere sotto le sue mutandine.....

L'Appuntamento

L'Appuntamento di

C'era qualcosa di inconsciamente sexy in lei, il modo in cui si muoveva e si sedeva e gesticolava mentre parlava – stava dicendo qualcosa sulla caldaia al piano di sopra che era esplosa e un diluvio nel suo appartamento - a dire il vero non stavo prestando molta attenzione. Non che fosse noiosa - mi piaceva il suono della sua voce rauca – ma non riuscivo a staccare gli occhi dalla sua bocca, né...

LUSSURIA

LUSSURIA di

La sensazione tra le sue gambe era così forte che riusciva a malapena a vedere ciò che c’era attorno a lei. Afferrò il suo culo muscoloso e lo tirò dentro di lei con tutta la sua forza e poi sentì alcuni spasmi. Poteva sentire il suo orgasmo su di lui, ora. Mentre i soli suoni che sfuggivano dalla sua bocca prendevano la forma di gemiti e respiri brevi, dentro di sé urlava a se stessa, rallegra...

La Mia Storia Con Carla

La Mia Storia Con Carla di

Un tardo pomeriggio, un paio di settimane prima dell'inizio della scuola, eravamo seduti sulla nostra panchina, a parlare e tenerci per mano, quando lei si allungò delicatamente nello spazio che ci separava e mi accarezzò un lato del viso. Mi tirò verso di lei e chiuse gli occhi. Mi baciò gentilmente sulle labbra. Le sue labbra sembravano seta sulla pelle nuda: fresche, morbide, erotiche. Aprì ...

Il mio nome è Clara.: .e tu sei sexy

Il mio nome è Clara.: .e tu sei sexy di

....La sua stessa figlia aveva ovviamente scopato questa splendida bionda, e poi entrambe erano svenute nel suo letto. La bionda giaceva priva di sensi, le sue bellissime gambe ancora spalancate, e aveva ancora stillicidio dalla sua giovane figa calda. Il letto tra le sue gambe era inzuppato di quello che doveva essere sudore e sperma, e le sue grandi tette rosa erano ancora dure e appuntite

Una Giovane Donna Sexy

Una Giovane Donna Sexy di

Indossava una lunga maglietta che scendeva fino alle ginocchia. A causa della sua lunghezza, non ero in grado di dire cosa indossasse sotto. Era fatta di un materiale sottile, e dal modo in cui i suoi capezzoli stavano spuntando, potevo dire con certezza che non indossava un reggiseno.

LUI

LUI di

Respiri attraverso la bocca, non osando urlare, il dolore prende il sopravvento sulla tua mente. Mentre la bacchetta colpisce le gambe per la seconda e la terza volta, sei sicura di poter provare ancora più male. Poi ti ricordi il bastone che ti spingeva in testa. Pensi al bastone che ti spinge le cosce.....

Bello Come Un Dio

Bello Come Un Dio di

Otis si appoggiò lentamente contro i cuscini del divano. Una delle sue gambe era attaccata alle cosce muscolose dell’altro uomo, incoraggiandola a tocchi più intimi mentre il bacio continuava. Una mano sapiente prese a coppa la sua sacca scrotale, schiacciando le palle all'interno mentre la lingua sfrecciava fuori e colpiva delicatamente le labbra ancora chiuse di Otis. Agendo più sull'istinto...

Prima Regola: obbedire

Prima Regola: obbedire di

Le sottomesse devono obbedire al loro Padrone, sempre...

L'Amica Betta

L'Amica Betta di

Una bellissima e formosa amica di tua moglie viene in visita...

Un Delizioso Sapore

Un Delizioso Sapore di

Un'interessante telefonata fra sorelle, un racconto dettagliato del piacere di assaporare un gusto insolito ed accattivante

Questione Di Regole

Questione Di Regole di

Stabilire delle regole per far funzionare un ufficio può essere una pratica estremamente difficoltosa, ma una volta trovato il giusto equilibrio tutto può funzionare a meraviglia. Soprattutto quando hai tre assistenti meravigliose

Un eccitante viaggio d'affari

Un eccitante viaggio d'affari di

Un capo molto premuroso va in viaggio d'affari con la sua segretaria. Dopo un volo lunghissimo, si prende cura della donna che, stanchissima, scivola in un sonno profondo....

Affari Di Famiglia

Affari Di Famiglia di

Due sorelle molto affiatate, una madre stanca e ammalata ed un padre bisognoso di cure. Una breve storia avvincente

A Gambe Aperte

A Gambe Aperte di

Dedicarsi ai piaceri del sesso e della passione restando....a gambe aperte

3 Racconti Erotici

3 Racconti Erotici di

Tre racconti erotici, appassonanti ed avvincenti. Sesso ed erotismo si intrecciano vicendevolmente

Il Rumore Del Silenzio

Il Rumore Del Silenzio di

Una coppia molto particolare, un segreto inconfessabile li unisce....Una storia erotica e sensuale

Prendimi

Prendimi di

La violenza di un atto sessuale non desiderato può trasformarsi in passione ed evolvere in una storia d'amore

Maliziosa Alinka

Maliziosa Alinka di

Una giovane bella ragazza dalla doppia vita, un padre ed un fratello inconsapevolmente complici delle sue scorribande sessuali

Sexy Sofia

Sexy Sofia di

Sofia nasce bella e sexy e ben presto impara ad usare la sua fisicità per ottenere ciò che vuole, in lavoro come in famiglia. La storia di una bella ragazza spregiudicata e avida di potere, che riesce a manipolare qualsiasi uomo riducendolo schiavo del suo fascino

Sesso E Wifi

Sesso E Wifi di

Un progetto scolastico davvero particolare, un fine settimana " in famiglia" intenso ed appagante

La Punizione

La Punizione di

Un giovane marito dominante rientra a casa e scopre che la sua bella moglie sottomessa non ha svolto i suoi ocmpiti come avrebbe dovuto...scatta inesorabile la punizione

Una Crudele Vendetta

Una Crudele Vendetta di

Una vera Padrona sa come mettere in riga il suo schiavo. E quando lui si ribella e la possiede selvaggiamente, a lei non rimane che pianificare la vendetta più crudele che possa pensare

La Gabbia

La Gabbia di

Una coppia quasi normale, un delizioso gioco particolare. Quando l'attesa del piacere diventa lo stesso piacere e si alterna alla frustrazione ed alla sofferenza, per far precipitare in un'estasi senza fine

Una Segretaria Molto Privata

Una Segretaria Molto Privata di

Impossibile resistere quando il capo è un bell'uomo affascinante e sensuale e tu sei una giovane donna facilmente eccitabile...è inevitabile che scocchi la scintilla

Ai Suoi Piedi

Ai Suoi Piedi di

Mirta, stravagante e affascinante donna sexy incontra Diego, arrogante uomo sicuro di sè. Ma il loro rapporto non sarà convenzionale....

Un Delizioso Week End Di Sesso

Un Delizioso Week End Di Sesso di

Un marito fortunato, una moglie bellissima ed un'amica dei tempi del liceo, due donne molto birichine...un lungo week end di divertimento

Sara La Schiava

Sara La Schiava di

Una passione bruciante, una incontro fatto di sottomissione e piacere senza limiti...quando la dominazione diventa febbre

Marina La Puttana

Marina La Puttana di

Un debito da saldare, un gioco fetish umiliante ed eccitante per ripagarlo interamente...una situazione sordida e sconcia che potrebbe sfociare in una storia d'amore

Estasi

Estasi di

Un gioco erotico infinito, un corpo dilaniato dal piacere di essere legato e stimolato...un'incontenibile eccitazione che conduce all'estasi dei sensi, dove piacere e dolore si distinguono a malapena separati da un sottilissimo confine

Sesso Con La Mia Amica

Sesso Con La Mia Amica di

Credo di aver fatto il miglior sesso della mia vita con la mia amica Nadia...non me ne voglia il mio ragazzo, ma il corpo morbido della mia amica sotto le mie labbra non lo scorderò mai...

La Cura

La Cura di

Un uomo dotato di particolari poteri paranormali, riesce a guarire le donne gravemente malate solo attraverso rapporti sessuali e amorosi. Una storia intensa e coinvolgente

Adoro il tuo sapore (Volume 1)

Adoro il tuo sapore (Volume 1) di

Una bellissima escort, le sue avventure e disavventure e...un amore speciale. Un libro da leggere in un fiato solo

Adoro il tuo sapore (Volume 3)

Adoro il tuo sapore (Volume 3) di

Terzo ed ultimo volume della storia di Lory, avvenente e sexy accompagnatrice. Sarà riuscita a mettere la testa a posto ed a legarsi ad un unico uomo?

Adoro il tuo sapore (Volume 2)

Adoro il tuo sapore (Volume 2) di

Continuano le avventure erotiche della bella Lory, sexy escort quasi redenta

Elodie

Elodie di

Una finestra illuminata, una bellezza esotica, uno strip quotidiano....e le fantasie si accendono, si vivono, si assaporano diventando un'eccitante realtà

Elodie: Storia D'Amore E passione

Elodie: Storia D'Amore E passione di

Nel precedente racconto Elodie si lascia ammirare dal suo sconosciuto ammiratore, in questo intreccia un'appassionante quanto singolare relazione con finale a sorpresa

Prendimi Ancora

Prendimi Ancora di

Giulia, una ragazzina intraprendente, perfettamente calata in questa società, incontra uomini interessati alla sua sessualità conturbante. Il primo volume di una storia eccitante

Prendimi Subito

Prendimi Subito di

Il terzo volume della serie vede ancora Giulia e Francesco protagonisti. Lei impegnata a scoprire il sesso e le sue potenzialità di donna disinibita, lui intento a godere dei suoi favori sessuali ed a cercare di salvare il suo matrimonio

Prendimi Sempre

Prendimi Sempre di

Continua la storia di Giulia, ragazzina intraprendente, e Francesco marito insoddisfatto

La Stanza Rossa

La Stanza Rossa di

Cosa accade quando una moglie sporcacciona incontra il proprio marito nel Club dove lavora? Una storia che farà riflettere, piena di eros ed eccitazione